Rimettersi in forma, bastano davvero solo pochi minuti di allenamento? – Buzznews

Titolo: “Gli “snack exercise”: esercizi brevi ma intensi da integrare nella vita quotidiana per una migliore salute”

Gli “snack exercise”, ovvero esercizi brevi ma intensi, stanno guadagnando sempre più popolarità come modo per ottenere benefici per la salute in un breve lasso di tempo. Tuttavia, gli esperti sottolineano che non possono sostituire completamente le sessioni di allenamento ad alta intensità.

Secondo le linee guida internazionali sull’esercizio fisico moderato, è consigliato dedicare almeno 150 minuti settimanali all’attività fisica. Tuttavia, inserire queste sessioni di allenamento nella vita quotidiana può essere un compito arduo per molte persone. È qui che entrano in gioco gli “snack exercise”.

I “snack exercise” si basano sul concetto di allenamento ad alta intensità, che prevede sforzi brevi e intensi intervallati da pause. Alcuni studi suggeriscono che questi allenamenti offrono gli stessi benefici dei programmi di allenamento più lunghi ma meno intensi. Inoltre, studi preliminari indicano che anche brevi periodi di movimento vigoroso durante il giorno sono associati a un rischio inferiore di malattie cardiovascolari e morte precoce.

Tuttavia, gli “snack exercise” non devono sostituire completamente l’attività fisica strutturata, ma possono essere utili per integrarla nella vita quotidiana. Ad esempio, si può scegliere di prendere le scale anziché l’ascensore o di accelerare il passo durante le routine di camminata.

Gli esperti sottolineano che l’attività fisica regolare è fondamentale per la salute, indipendentemente dall’intensità. È quindi importante trovare modi creativi per incorporare l’esercizio fisico nella vita quotidiana. Tuttavia, non esistono ancora studi sufficienti per determinare gli effetti a lungo termine degli “snack exercise” e la quantità ideale di esercizio per ottenere benefici significativi.

In conclusione, l’allenamento regolare all’intensità adeguata è essenziale per la salute, ma gli “snack exercise” possono essere utili come pausa attiva durante le giornate sedentarie. Ora che conosci i vantaggi degli “snack exercise”, perché non provare a inserirli nella tua routine quotidiana per un migliore benessere fisico?

READ  Fentanyl, il consumo in crescita: lEuropa in allerta - Buzznews

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *