Richiesta di rimborso per farmaci acquistati allestero

Richiesta di rimborso per farmaci acquistati allestero

Durante il dibattito in corso, Thomas de Courten, presidente del Comitato direttore di Intergenerika, ha fatto una mossa audace chiedendo di bocciare la mozione in discussione.

De Courten ha sottolineato l’importanza del principio di territorialità per proteggere i pazienti e rafforzare la Svizzera come sito di ricerca. Ha argomentato che questo principio è un pilastro fondamentale del sistema sanitario svizzero e dovrebbe essere difeso a tutti i costi.

Come rappresentante dei fabbricanti di generici, De Courten ha anche sottolineato l’importanza di mantenere un equilibrio tra la promozione dell’innovazione nel settore farmaceutico e la protezione dei pazienti.

La sua posizione ha generato un acceso dibattito tra i presenti, con alcuni che hanno espresso preoccupazione per le possibili implicazioni di una bocciatura della mozione. Tuttavia, De Courten ha difeso con fermezza la sua posizione, sostenendo che è fondamentale per il futuro del sistema sanitario svizzero.

Resta da vedere come si evolverà la situazione e se la mozione sarà effettivamente bocciata, ma una cosa è certa: il dibattito è aperto e le posizioni sono ben distinte. Resta quindi da capire quale sarà l’esito finale e quale sarà l’impatto di questa decisione sul settore sanitario svizzero.

Per ulteriori aggiornamenti su questa vicenda e altre notizie di attualità, rimanete sintonizzati su Buzznews.

READ  Pre-diabete: cambiare abitudini a tavola per invertire la rotta - Buzznews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *