Regole da seguire quando si guida una Lamborghini

veicoli di processo; Hanno tutti un obiettivo. Il camioncino è buono per spostare le cose, il SUV funziona benissimo fuoristrada e il camioncino è perfetto per le famiglie numerose. Allora cos’è una Lamborghini? È viaggiare ad alta velocità e mettersi in mostra. Sfortunatamente, la maggior parte dei metodi non consiste nel dare ai conducenti Lambo più soldi possibile. Se un poliziotto scopre che stai spingendo la tua supercar al limite, avrai molte spiegazioni da fare e una pesante multa di cui occuparti. Per quanto riguarda le strade stesse, la Lambo è composta da un mucchio di parti molto costose che gli piacerebbe provare per i test di resistenza.

Quindi cosa puoi fare per ottenere il massimo dalla tua Lamborghini? Devi gareggiare. Una volta che ti rendi conto che uno dei tuoi desideri più profondi è mettere in competizione un toro furioso, è tempo di considerare le tue opzioni. Se vuoi rischiare di colpire un altro pilota con il tuo orgoglio e la tua felicità, considera qualcosa come una salita in salita. Anche se questo non è così affascinante come alcuni degli eventi, Lambo ha un solido pedigree qui con il suo prossimo SUV che ha recentemente battuto il record di Race to the Clouds. Poi ci sono le cose che accadono in pista, la tua supercar sarà a casa in quasi tutte le competizioni, da una gara standard a un evento di resistenza. Tuttavia, se hai denaro libero, tempo libero e un bel pezzo di ingegneria italiana, c’è una scelta chiara. Il rovescio della medaglia è che si tratta di affrontare la polizia e gli speed pit. Ma in cambio ti divertirai, svilupperai un rapporto più forte con la tua auto e verrai notato. Se hai una Lambo, devi partecipare a una gara del genere Il Gumball 3000.

READ  Calcio AC Milan taglia le sue perdite annuali e cerca di rinnovare l'accordo con Emirates Airlines

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Pakistan prima e dopo le inondazioni
Next Post Dopo 45 anni nello spazio, i sensori Voyager stanno appena iniziando a decollare