Recensione di Spider-Man: No Way Home – Una vittoria impossibile

Zendaya e Tom Holland fanno un salto in Spider-Man: No Way Home.

meraviglia

Se pensavi che questo sarebbe stato il più grande film di Spider-Man mai realizzato, potresti avere ragione. Con non meno di cinque cattivi, le voci sul ritorno di Spider-Man, a Trailer da record E il concetto di multiverso sblocca tutto, Spider-Man: Non c’è spazio per casa Quasi ogni briscola gioca deve rivendicare il titolo dopo Avengers: Endgame.

Per la maggior parte, tutto funziona. Assicurati di aver visto tutti i precedenti film di Spider-Man. Nonostante una rete inevitabilmente intricata di personaggi, sfondi e motivazioni, No Way Home gestisce una trama sorprendentemente ordinata se capisci da dove viene ogni giocatore. Guarda il catalogo posteriore di Spider-Man e saprai perché le persone in fondo al palco esultano da un momento all’altro.

E se non hai familiarità intima con i precedenti film di Spider-Man nel corso di due decenni? Se sei qui solo per guardare un film Marvel (e Sony) completo e divertente, non rimarrai deluso. Potresti non apprezzare appieno la portata di quello che è essenzialmente l’equivalente live-action di Spider-Man: Into the Spider-Verse, alias. Il miglior (o il secondo miglior) film di Spider-Man di sempre. Ma sarai trattato da adorabili eroi con uno sviluppo del personaggio che può essere associato a loro; scene dinamiche dinamiche; Umorismo strano e grottesco; pericoloso; Potenti pugni emotivi e almeno una serie incredibile, zia May (Marissa Tomei) ha dato a tutte le persone.

Fondamentalmente, questo è un film di Tom Holland Spider-Man che assomiglia molto alle puntate precedenti di Tobey Maguire e Andrew Garfield. Il regista John Watts si occupa di sequel del mondo reale, un tono complessivamente più oscuro e un’atmosfera decisamente newyorkese (con alcuni tocchi del Marvel Cinematic Universe). In altre parole, la terza voce olandese compensa davvero il riempitivo di Spider-Man: Far From Home.

screen-shot-2021-11-22-at-2-03-25-pm-copy.png

Dr. Strange (Benedict Cumberbatch)

Marvel / Sony

La premessa di base sostiene che Peter Parker si occupa delle conseguenze degli eventi alla fine di Far From Home. La sua identità segreta è nota al pubblico, insieme ai piccoli dettagli (fabbricati) che hanno ucciso Mysterio (Jake Gyllenhaal). Ora, con i medium selvaggi dietro di lui, guidati dal glorificato (ma sottoutilizzato) J. Jonah Jameson (J.K. Simmons), Peter deve adattarsi a un’esistenza difficile e pedinante sotto i riflettori inquieti.

Se raccogli questo punto della trama dal trailer da record, puoi sostenere che non è una ragione sufficiente per giustificare la prossima decisione di Peter: andare dal Dottor Strange (Benedict Cumberbatch) e chiedere al mago di lanciare un incantesimo che riporti tutto al suo natura. Questa idea inizia come un dolce riff in linea con i giochi del liceo influenzati dal divertimento di John Hughes dei primi due round in Olanda. Ma quello che segue è uno spettacolo sorprendente pieno di anticipazione con un peso tematico maturo.

-126

Electro, Sandman e The Lizard.

Marvel / Sony

La Marvel ha annunciato l’inclusione di cattivi di ritorno, tra cui Green Goblin (Willem Dafoe), Doctor Octopus (Alfred Molina), Electro (Jamie Foxx), Sandman (Thomas Hayden Church) e The Lizard (Rhys Ifans). Forse era per avvertirti Studiare il loro background, finché non sei soddisfatto di una o due righe fornite per spiegare perché ogni cattivo risponde a una storia che lo immerge in un mondo diverso.

spiderman.png

Dottor Octopus.

Marvel / Sony

I più notevoli sono Green Goblin e Doctor Octopus. Grazie alla tecnologia anti-invecchiamento digitale della Marvel, Dafoe e Molina sembrano per lo più come quasi due decenni fa, quando sono apparsi nella trilogia originale di Spider-Man di Sam Raimi, soprattutto perché a volte sembra che sia stato messo in atto un filtro. bellezza strategicamente su alcune parti dello schermo.

Gli effetti visivi sono stati generalmente scomposti e minimizzati, quindi non dobbiamo scrutare la pesante tempesta mistica di Far From Home. Le scene d’azione, caratterizzate dal combattimento corpo a corpo, sembrano più pratiche e profonde. Più grinta, sudore, più sangue. La prospettiva in prima persona ti porta in un viaggio incredibile mentre Spider-Man oscilla da A a B. Piccoli dettagli, come Peter che usa le sue ragnatele per raccogliere oggetti intorno all’appartamento di zia May, aggiungono fascino e colore accoglienti. Questa volta, Peter esercita anche i suoi sensi di Spidey, in modo che il “Peter tingle” spesso divertente diventi realtà, una caratteristica che finalmente possiamo sentire anche noi, con effetti sonori e un primo piano del volto di Holland.

La serializzazione con Doctor Strange non è solo eccentrica e impressionante, ma dà a Peter la possibilità di usare l’altro suo superpotere: il suo cervello. Sebbene l’iterazione olandese sia più piccola delle due versioni precedenti, raramente ha la possibilità di utilizzare questo originale meno affascinante. Un prodigio scientifico nei fumetti, la versione olandese sullo schermo è stata quasi dipinta come un atleta frustrante e ingenuo. Ma questa volta, ha fatto molto meglio (sebbene le battute tipiche di Spidey, con l’eccezione di una scena con Doc Ock, siano ancora in gran parte mancanti).

Holland mette in mostra anche il suo talento di attore drammatico, oltre a impressionarlo senza sforzo. Il materiale più oscuro classificato come PG spinge i Paesi Bassi in luoghi emotivi infuocati. I suoi occhi lampeggiavano di difficili decisioni morali che turbavano Peter. Intende menzionare Zendaya (la ragazza di Peter MJ) e Jacob Batalon (il migliore amico di Peter, Ned). MJ ha molto da fare in questo film, nonostante interpreti la ragazza di Peter e si ritrovi inevitabilmente a cadere da un edificio alto nel terzo atto. MJ ha regalato il tema della crescita personale. Ma tieni presente che tali doni possono essere rapidamente portati via (sospiro).

L’azione della telecamera è più fluida, i dialoghi sono più fluidi e il tumulto interiore del nostro eroe ondeggia bene. L’influenza dei Fratelli Russo si può sentire nel portare il terzo viaggio di Spider-Man nei Paesi Bassi in un nuovo territorio più pesante. Se il personaggio sarà il prossimo Tony Stark, questo è il modo per scavare più cicatrici nella facciata di un eroe più interessante.

Se venissi per il film più importante dell’anno, te ne andresti sicuramente soddisfatto.

READ  La superstar della WWE ha catturato un telefono nascosto pieno di immagini "poco deliziose"
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La sonda solare della NASA “tocca” per la prima volta il sole e si tuffa in un’atmosfera inesplorata | NASA
Next Post L’Ambasciata d’Italia a Colombo lancia Dolce Vita a Serendib – The Island