Razer presenta la maschera Razer Zephyr Pro con altoparlante al CES 2022

La visione originale di Project Hazel è finalmente arrivata a buon fine, con Razer che ha annunciato il Razer Zephyr Pro al CES 2022.

Project Hazel era il nome in codice originale per la maschera Razer Zephyr che il produttore ha rilasciato nell’ottobre 2021. Come molti dei suoi altri prodotti, Razer ha integrato l’illuminazione Chroma RGB per accendere e spegnere la maschera.

Mentre indossano lo Zephyr, gli utenti possono utilizzare ventole controllabili per migliorare il flusso d’aria attraverso due delle tre camere d’aria. Sebbene molti dei progetti di Project Hazel siano passati allo Zephyr, il subwoofer era troppo pesante e consumava energia per essere implementato. Viene inoltre fornito con filtri N95 da tre o 11 giorni con l’acquisto dello Zephyr Starter Pack.

Immagine tramite Razer

con ingresso zaffiro fratelloOra è incluso un subwoofer, che rende più facile per gli altri ascoltare chi lo indossa attraverso la maschera. Sebbene Razer non abbia detto che la maschera sarà disponibile al momento del lancio, la società sta perseguendo mod audio per coloro che vogliono che suoni come Bane o Darth Vader.

prezzi Zephyr Pro parte da $ 199, che costa $ 50 in più rispetto allo Zephyr standard. Tuttavia, come lo Zephyr, lo Zephyr Pro avrà uno starter pack che include 33 set di filtri N95 per ciascuna delle tre camere d’aria della maschera. Questa quantità durerà per 33 giorni di uso continuo prima che siano necessari filtri aggiuntivi. Sarà disponibile nel 2022.

READ  Summer Fest 2021: come vedere l'inizio della giornata in diretta
Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post In risposta alla minaccia dei talebani di reclutare attentatori suicidi nelle forze armate | notizie dal mondo
Next Post Perché il capo della pallavolo del Wisconsin Dana Ritke ha scelto di firmare con una squadra di professionisti in Italia | scuola di pallavolo