Questo potrebbe finalmente essere l’anno della Svezia – Sportsnet.ca

Questo potrebbe finalmente essere l’anno della Svezia – Sportsnet.ca

La Svezia è sempre stata seconda ai Mondiali femminili, avendo partecipato a tutti gli otto tornei precedenti, ed è arrivata seconda nel 2003, oltre a tre presenze in semifinale. Attualmente al terzo posto nel mondo, gli svedesi stanno facendo il loro passo quando entrano nella competizione quest’estate e sono i favoriti per vincere il Gruppo 7 come una delle prime 10 nazioni del gruppo.

Sia il Sudafrica che l’Argentina sono già stati qui e hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni, ma non aspettarti che gli argentini ripetano il successo dei loro colleghi maschi ai Mondiali dello scorso anno in Qatar. A dire il vero, entrambi i paesi saranno fortunati a uscire dal gruppo. Questo lascia l’Italia, potenza emergente d’Europa, nella posizione privilegiata per qualificarsi come seconda squadra nel Gruppo G.

Tabella del gruppo G

23 luglio: Svezia – Sudafrica (1:00 ET)

24 luglio: Italia-Argentina (2:00 ET)

28 luglio: Argentina – Sudafrica (20:00 ET)

29 luglio: Svezia – Italia (03:30 ET)

2 luglio: Argentina-Svezia (03:00 ET)

2 luglio: Sudafrica – Italia (03:00 ET)


la differenza

La svedese Fridolina Rulfo, a destra, ha segnato il gol della vittoria per il Barcellona nella finale di Champions League di quest’anno. (Sylvia Izquierdo/Associated Press)

Svezia

Classifica mondiale FIFA: 3
Probabilità di vincere la Coppa del Mondo: 17,90 (attraverso l’interazione matematica)
Probabilità di vincere il set: 1.17 (attraverso l’interazione matematica)

Post precedenti in Coppa del Mondo: 8
migliore offerta: Secondo classificato (2003)
Mondiali 2019: Semifinali (5-0-2)

capo: Pietro Gerhardson
Possibile formazione: 4-3-3

Possibili undici titolari: Jennifer Falk (BK Hacken) – Natalie Bjorn (Everton), Hana Lundqvist (Atletico Madrid), Magdalena Eriksson (Bayern Monaco), Jonah Anderson (Hammerby IF) – Philippa Engeldahl (Manchester City), Hana Bennison (Everton). Rosengård) – Stina Blackstenius (Arsenal), Rebecka Blomqvist (VfL Wolfsburg), Fridolina Rolfö (Barcellona)

La grande domanda: Dopo tre terzi posti e un’ultima apparizione, la Svezia può fare il passo successivo nella Coppa del Mondo e vincere tutto?

polso: Peter Gerhardtson ha la particolarità di allenare una squadra piena di giocatori esperti che giocano ai massimi livelli del calcio di club, tra cui l’attaccante Fridolina Rulfo che ha segnato il gol della vittoria per il Barcellona nella finale di Champions League di questa stagione. Il capitano Caroline Seeger farà la sua quinta apparizione in una finale di Coppa del Mondo, mentre Magdalena Ericsson ha quasi 100 presenze al suo attivo come ancoraggio difensivo per la Svezia.

READ  La nuova collaborazione Cabana x Zara Home porta il sole italiano alle porte di Londra

Questa squadra svedese ha qualità e profondità in tutto il campo, ma brilla soprattutto in attacco. Stina Plakstenius ha segnato otto gol per l’Arsenal in questa stagione, mentre Rulfo ha segnato cinque gol durante le qualificazioni ai Mondiali. Rolfö è un regista eccezionale, mentre Kosovare Asllani dell’AC Milan è noto per la sua creatività in mezzo al parco.

Fattore X: Non può essere sottovalutato: gli svedesi hanno una squadra di prima classe piena di giocatori esperti e di alta qualità in ogni posizione. Nessuna squadra ha giocato tante partite come la Svezia ai Mondiali femminili senza mai vincere il torneo. Ma la formazione di quest’anno è una delle migliori, se non la migliore, di sempre. Questo servirà molto bene alla Svezia quest’estate.


Lipuhang Ramalibi ei sudafricani giocano una solida gara difensiva. (Themba Hadibi/AP)

Sud Africa

Classifica mondiale FIFA: 54
Probabilità di vincere la Coppa del Mondo: 501,00 (attraverso l’interazione matematica)
Probabilità di vincere il set: 67,50 (attraverso l’interazione matematica)

Post precedenti in Coppa del Mondo: 1
migliore offerta: Fase a gironi (2019)
Mondiali 2019: Semifinali (0-0-3)

capo: Desirée Ellis
Possibile formazione: 4-4-1-1

Possibili undici titolari: Andel Dlamini (Mamelodi Sundowns) – Carabou Dlamini (Mamelodi Sundowns), Nuku Matlo (Eibar), Pampanane Mbane (Mamelodi Sundowns), Libohang Ramalibi (Mamelodi Sundowns) – Linda Mutlhalu (Glasgow City), Revel (TS), Gene (Sassuolo) ), Noxolo Cesane (Tigres UANL) – Hildah Magaia (Sejong Sportstoto) – Thembi Kgatiana (Racing Louisville)

La grande domanda: Il Sudafrica può vincere la sua prima partita di Coppa del Mondo dopo aver perso tutte e tre le partite durante il loro debutto al torneo nel 2019 in Francia?

polso: Il Banyana-Baniana ha vinto la Coppa d’Africa lo scorso anno soprattutto grazie alla forza della propria difesa, avendo subito solo tre gol e messo a segno tre reti. Andele Dlamini è stato nominato miglior portiere del torneo, mentre il difensore Pampanane Mbane è stato nominato miglior giocatore del torneo. Quindi mantenere le cose serrate in difesa è stato il segno distintivo del Sudafrica, e faranno affidamento sulla loro forza difensiva per la Coppa del Mondo.

Fattore X: L’attaccante sudafricano Thembi Kagatiana cercherà di creare un po’ di magia quest’estate. Banjana Banjana ha realizzato solo quattro tiri in porta e segnato un gol nella sua precedente apparizione ai Mondiali, grazie a Cgatiana che ha trovato la rete nella sconfitta per 3-1 contro la Spagna. Oltre a giocare nella NWSL, Kgatiana è stata coinvolta in diversi top club in tutta Europa e la speranza è che questa esperienza la aiuti a guidare l’attacco offensivo dei sudafricani ai Mondiali.

READ  Mikel Oyarzabal sul revival della Sociedad, l'esame di italiano di Luis Suarez, il fascino di Barcellona tra le storie sotto il radar

Lisa Boatin è il difensore centrale della Juventus. (AP)

Italia

Classifica mondiale FIFA: 16
Probabilità di vincere la Coppa del Mondo: 89,50 (attraverso l’interazione matematica)
Probabilità di vincere il set: 6.16 (attraverso l’interazione matematica)

Post precedenti in Coppa del Mondo: 3
migliore offerta: Quarti di finale (1991 e 2019)
Mondiali 2019: Quarti di finale (3-0-2)

capo: Milena Bertolino
Possibile formazione: 3-5-2

Possibili undici titolari: Francesca Durante (Inter) – Lisa Boatin (Juventus), Cecilia Salvaj (Juventus), Elena Linari (Roma) – Annamaria Sertorini (Roma), Arianna Caruso (Juventus), Manuela Giugliano (Roma), Emma Severini (Fiorentina), Lisa . Boaten (Juventus) – Cristina Girelli (Juventus), Valentina Giacente (Roma).

La grande domanda: Gli italiani possono essere all’altezza del loro potenziale e costruire sulla loro corsa alla precedente Coppa del Mondo dopo una disastrosa prestazione ai Campionati Europei la scorsa estate?

polso: Italiani testardi e difensivi? Non questa squadra! Dotata di un sacco di potenza offensiva, questa squadra italiana ha superato i playoff con nove vittorie su 10 partite e ha superato gli avversari per 40-2. Christina Girelli della Juventus è stata in testa con otto gol in 10 partite.

Questo non significa che gli italiani non possano difendersi, perché possono farlo. Lisa Boatin della Juventus è uno dei migliori difensori centrali della Serie A e l’Italia ha vinto tutte e nove le partite di qualificazione eliminando gli avversari. Ma non c’è dubbio che la più grande forza di questa squadra italiana risiede nel suo attacco poliedrico.

Fattore X: La Roma esce da una stagione storica in cui ha vinto il suo primo scudetto in Serie A. Allo stesso tempo, il club ha anche partecipato alla UEFA Champions League. La Roma ha segnato 68 gol in Serie A, il secondo miglior attacco del campionato, e quattro giocatori della Roma sono stati giocatori chiave nella rosa della Coppa del Mondo in Italia: Manuela Giugliani, Valentina Giavini, Giada Gregi e Annamaria Sertorini.

L’allenatore Melina Bertolini ha anche convocato alcuni giocatori della Juventus che hanno chiuso appena dietro alla Roma nella classifica di Serie A. Affidarsi a un gruppo ristretto di giocatori delle prime due squadre della Serie A porterebbe a una maggiore coesione e comprensione tra la squadra di Bertolini ai Mondiali.

READ  La prontezza del Manchester United migliora l'offerta di 40 milioni di sterline per l'attaccante dell'Atalanta Rasmus Hooglund - Paper Talk | Notizie dal Centro Trasporti

Ci si aspetta molto dal centrocampista argentino Dayana Valvian, giusto. (Phelan M. Ebenhak/Associated Press)

Argentina

Classifica mondiale FIFA: 28
Probabilità di vincere la Coppa del Mondo: 209,00 (attraverso l’interazione matematica)
Probabilità di vincere il set: 17.15 (attraverso l’interazione matematica)

Post precedenti in Coppa del Mondo: 3
migliore offerta: Fase a gironi (2003, 2007 e 2019)
Mondiali 2019: Fase a gironi (0-2-1)

capo: Tedesco Portanova
Possibile formazione: 4-2-3-1

Possibili undici titolari: Vanina Correa (Rosario Central) – Romina Núñez (UAI Urquiza), Miriam Mayorga (Boca Juniors), Aldana Cometti (Madrid CFF), Eliana Stábile (Santos) – Daiana Falfán (UAI Urquiza), Lorena Benítez (Palmeiras) – Yamila Rodríguez ( Palmeiras) – Yamila Rodríguez (Palmeiras Palmeiras), Florencia Poncegondo (Madrid FC), Estefania Panini (Atletico Madrid) – Mariana Laroquette (Orlando Pride)

La grande domanda: Finora l’Argentina è stata sconfitta 37-5 nelle nove partite di Coppa del Mondo, quindi l’Argentina può tenere le cose strette in difesa per darsi una possibilità di uscire dal girone?

polso: Mentre l’Argentina vanta attaccanti che possono segnare e centrocampisti che possono creare occasioni, storicamente i suoi maggiori problemi sono stati la difesa. I sudamericani sono stati squalificati in sei delle nove partite di Coppa del Mondo rispetto alle due precedenti. Gli avversari hanno segnato 4,1 gol a partita contro gli argentini ai Mondiali: semplicemente non è abbastanza. Ci si aspetta molto dal doppio perno a centrocampo di Diana Valven e Lorena Benitez nel torneo di quest’anno per sigillare le cose in mezzo al parco e proteggere i quattro difensori.

Con la Svezia favorita per la vittoria del girone, l’Argentina si contenderà il secondo posto. La loro partita di apertura contro l’Italia è cruciale: se i sudamericani riescono in qualche modo a ottenere un punto e poi a battere il Sudafrica nella seconda partita, hanno ottime possibilità di passare agli ottavi di finale per la prima volta nella storia della squadra.

Fattore X: L’attaccante Yamila Rodriguez è stata nominata capocannoniere ed è stata nominata capocannoniere (sei gol) nella Copa América Femenina della scorsa estate, aiutando l’Argentina a raggiungere un impressionante terzo posto. La 25enne è abile nell’aprire le difese e nell’entrare in pericolose posizioni offensive, e l’Argentina conta su di lei per fare di più ai Mondiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *