Putin si dice pronto a discutere della ripresa delle spedizioni di grano in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin ha detto sabato in una telefonata ai leader di Francia e Germania che la Russia era pronta a discutere i modi in cui l’Ucraina riprenderà le spedizioni di grano dai porti del Mar Nero, ha affermato il Cremlino.

La Russia e l’Ucraina rappresentano quasi un terzo dell’offerta mondiale di grano, mentre la Russia è anche un importante esportatore globale di fertilizzanti e l’Ucraina è un importante esportatore di olio di mais e girasole.

“Da parte sua, la Russia è pronta ad aiutare a trovare opzioni per l’esportazione senza ostacoli di grano, compresa l’esportazione di grano ucraino dai porti del Mar Nero”, ha affermato il Cremlino.

Ha detto che aveva detto al presidente francese Emmanuel Macron e al cancelliere tedesco Olaf Scholz che la Russia era pronta ad aumentare le esportazioni di fertilizzanti e prodotti agricoli se le sanzioni contro di essa fossero state revocate, una richiesta che aveva sollevato nei colloqui con i leader italiano e austriaco nei giorni scorsi. .

L’Ucraina e i paesi occidentali hanno accusato la Russia di armare la crisi alimentare causata dall’invasione dell’Ucraina, facendo aumentare i prezzi di grano, olio da cucina, carburante e fertilizzanti.




La Russia ha attribuito questa situazione alle sanzioni occidentali e all’estrazione mineraria dei porti ucraini.

Il Cremlino ha detto che Putin ha anche detto che la Russia è pronta a riprendere i colloqui con l’Ucraina.

“Particolare attenzione è stata prestata allo stato dei negoziati che sono stati congelati a causa di Kiev. Il presidente Vladimir Putin ha confermato l’apertura della parte russa alla ripresa del dialogo”, ha aggiunto.

READ  I rendimenti dell'Eurozona scendono per rischi geopolitici, occhi puntati sul voto italiano

(Questa storia non è stata modificata dai dipendenti di Business Standard e viene generata automaticamente da un feed condiviso.)

Caro lettore,

Business Standard si è sempre impegnata a fornire le informazioni e i commenti più recenti sugli sviluppi importanti per te e che hanno implicazioni politiche ed economiche più ampie per il paese e il mondo. Il tuo continuo incoraggiamento e feedback su come possiamo migliorare le nostre offerte ha reso la nostra determinazione e il nostro impegno per questi ideali ancora più forti. Anche durante questi tempi difficili causati da Covid-19, continuiamo il nostro impegno per tenervi aggiornati con notizie affidabili, opinioni autorevoli e commenti perspicaci su questioni di attualità rilevanti.
Tuttavia, abbiamo una richiesta.

Mentre combattiamo l’impatto economico della pandemia, abbiamo ancora più bisogno del tuo supporto, in modo da poter continuare a offrirti contenuti di qualità più elevati. Il nostro modulo di iscrizione ha ricevuto una risposta incoraggiante da molti di voi, che si sono iscritti ai nostri contenuti online. Un’ulteriore iscrizione ai nostri contenuti online può solo aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi di fornire contenuti migliori e più pertinenti. Crediamo in un giornalismo libero, giusto e credibile. Il tuo supporto con più abbonamenti può aiutarci a praticare il giornalismo in cui ci impegniamo.

Supporta la stampa di qualità e Iscriviti a Business Standard.

editore digitale

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Il ‘Joyland’ pachistano vince il Premio della Giuria a Cannes – Life & Style
Next Post Paul Ariola “Miglior Ala della Lega”? FC Dallas, la stella dell’USMND è al suo apice