Porta World Of Warcraft su Game Pass, ma forse non su Xbox

Molto è già stato detto – anche qui su GameSpot – sull’importanza che Call of Duty diventi proprietà proprietaria di Microsoft e se debba diventare un’esclusiva Xbox o continuare a essere rilasciato su piattaforme concorrenti. Tuttavia, c’è una decisione diversa e importante che Microsoft potrebbe prendere che amplierebbe notevolmente il pubblico per un altro gioco: portare World of Warcraft su Game Pass, ma non necessariamente su Xbox.

World of Warcraft ha sperimentato un livello di longevità quasi senza precedenti tra i giochi online, senza un vero seguito per più di 17 anni. Tuttavia, quel periodo Non ha visto una crescita costanteE molti giocatori negli ultimi mesi hanno lasciato il gioco alla ricerca di alternative come Final Fantasy XIV. Convincere le persone a rimanere in un gioco a lungo termine è già abbastanza difficile a causa del numero di altri giochi disponibili, ma convincerli a pagare più di $ 15 al mese per le quote di abbonamento è una vendita più difficile. I giocatori hanno due diversi “costi” da considerare, sia il canone mensile che la quantità di tempo di cui avranno bisogno per giocare per rendere utili quelle spese, è piuttosto scoraggiante per gli adulti con famiglie, lavori a tempo pieno e altri obblighi.

Quindi, perché non alleggerire l’onere dell’ingresso includendo World of Warcraft in Game Pass per PC? La continua spinta di Microsoft a fare di Xbox la propria divisione Game Pass piuttosto che la sua divisione console non è stata del tutto precisa e l’idea di pagare una quota separata di $ 15 per un singolo gioco quando centinaia di altri sono inclusi in Game Pass sarà complicata una volta che il gioco è stato rilasciato. L’acquisizione è completa. L’idea di pagare un canone mensile unico, anche con un leggero sovrapprezzo per avere accesso a World of Warcraft dopo, diciamo, tre mesi senza canone aggiuntivo, è molto più allettante.

L’addebito di una quota di abbonamento ha ovviamente senso, data la quantità di continuo sviluppo necessario per World of Warcraft rispetto ad altri giochi persistenti che potrebbero essere rimasti intatti per anni: paghi in parte la quota di abbonamento per far andare avanti il ​​gioco. Ma quando sei un’azienda con tasche quasi illimitate e stai cercando di continuare ad espandere la propria piattaforma, non sarà la fine del mondo a colpire World of Warcraft. Il livello premium “Game Pass per PC Plus World of Warcraft” può aiutare a colmare il divario e offre un prezzo di abbonamento scontato se i giocatori diventano anche membri di Game Pass.

Abbiamo già visto molte persone chiedere a gran voce che World of Warcraft arrivi a Game Pass da quando l’acquisizione è stata annunciata all’inizio di questa settimana, ma i giocatori di World of Warcraft esistenti che sperano in uno sconto sono i fattori più importanti qui. Proprio come con il resto di Game Pass, solo il giocatore medio che naviga nella libreria del servizio può farlo veramente Aumenta le dimensioni della community di gioco.

READ  Warzone Streamer Nickmercs rivela l'arma migliore per la nuova stagione 4

Se hai un abbonamento a Game Pass, quante volte hai sfogliato le pagine delle scatole dei giochi, trovato qualcosa di interessante e scaricato senza pensarci due volte? Quante volte è finito per esserlo il Il gioco che hai giocato nelle prossime settimane? La barriera all’ingresso diventa praticamente inesistente con Game Pass e la giocabilità a livello di hobby in World of Warcraft è molto alta. Dovrei sapere, prima di abbandonare questa abitudine (era davvero una dipendenza per me, quindi questa volta non mi unirò a nessun nuovo arrivato), non ho giocato quasi ad altri giochi per 2 anni. Non avevo soldi per giochi diversi da WoW e Game Pass non esisteva ancora per rendere più facile esplorare altre possibilità.

Al Game Pass andiamo

Ora, tutto questo parlare di “portare World of Warcraft su Game Pass” suona alla grande, ma c’è un limite: ha senso solo per la versione PC. World of Warcraft non è mai arrivato su console e la sua acquisizione da parte di Microsoft potrebbe renderlo il momento perfetto per portare il gioco su Xbox. Ma verrà anche con i propri costi finanziari per eseguire il gioco, nessuna garanzia che avrà lo stesso successo della versione per PC e la sfida di far funzionare il gioco insieme tra console e PC. con I giocatori PC rappresentano più di un miliardo di persone in tutto il mondoPerché stai cercando di mettere il gioco su un’altra piattaforma?

Fortunatamente, Microsoft sembra capire che alcuni giochi non sono pensati per essere su una console. La serie Age of Empires ha avuto una rinascita negli ultimi anni, incluso il rilascio di Age of Empires IV alla fine del 2021. Ma il gioco è stato rilasciato solo per PC, perché è lì che gira il gioco.

READ  Il gioco prende la canzone originale dallo stile di Man Wu Tang

Xbox Game Pass, così come Game Pass per PC, ha avuto successo non solo per i risparmi che offrono ai giocatori che altrimenti non potrebbero acquistare giochi completi, ma per la facilità di accesso che ci danno per provare nuove esperienze. Coloro che sono giocatori di World of Warcraft da molto tempo sanno che un po’ di tempo con il gioco può trasformarti in un fan di lunga data.

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Con una mossa rara, la Cina rivela le importazioni di petrolio dall’Iran
Next Post Il Tottenham ha chiesto a Milan Kessie a gennaio e Adama Traore ha indagato su Tanguy Ndombele per tenere colloqui con il PSG | notizie di calcio