Podcast Sky Sports F1: la Red Bull sta trattando i suoi giovani piloti in modo equo dopo aver lasciato Nyck de Vries per Daniel Ricciardo | Notizie F1

Podcast Sky Sports F1: la Red Bull sta trattando i suoi giovani piloti in modo equo dopo aver lasciato Nyck de Vries per Daniel Ricciardo |  Notizie F1

La Red Bull ha una storia di essere dura con i suoi piloti se non si esibiscono; Nell’ultimo episodio del podcast Sky Sports F1, l’ex Toro Rosso e Red Bull junior Jaime Alguersuari si unisce a Matt Baker. Scarica i podcast e iscriviti tramite Spotify, Apple e Spreaker


7:04, Regno Unito, mercoledì 19 luglio 2023

L’improvvisa espulsione di Daniel Ricciardo da parte di Nic de Vries di AlphaTauri è stata l’ultimo cambio di pilota a sollevare dubbi sulla gestione dei propri piloti da parte della Red Bull.

De Vries si è unito ad AlphaTauri all’inizio di quest’anno dopo aver impressionato la Williams in un’apparizione una tantum al Gran Premio d’Italia del 2022, dove ha superato il compagno di squadra Nicholas Latifi e ha concluso nono.

Ma è stato regolarmente battuto da Yuki Tsunoda nelle prime 10 gare della stagione e la Red Bull ha deciso di sostituirlo con Ricciardo in vista del Gran Premio d’Ungheria di questo fine settimana. Sky Sport F1con Sky F1 Juniors che lo copre vista cielo E Miscela Sky Sport.

Cosa guarderai su Sky Sport questa settimana?

Il 151esimo aperto – Dal 20 al 23 luglio – In diretta su Sky Sports Golf
Quarta prova Ashes maschile – Dal 19 al 23 luglio – Trasmissione in diretta su Sky Sports Cricket
Serie di Premier League estiva – Dal 23 luglio – Trasmissione in diretta su Sky Sport Premier League
Gran Premio d’Ungheria – 21-23 luglio – Diretta streaming su Sky Sport F1
F1 Junior: Gran Premio d’Ungheria – 23 luglio – In diretta su Sky Sport Mix
Gioco di freccette World Matchplay – Dal 17 al 23 luglio – In diretta su Sky Sports Action
Freccette nel match mondiale femminile – Dal 22 al 23 luglio – In diretta su Sky Sports Action
Dispositivo di rimozione del titolo IBF leggero – 23 luglio – Diretta su Sky Sport Azione

Ottieni Sky Sport

Jaime Alguersuri ha guidato per la Toro Rosso, ora noto come AlphaTauri, dal 2009 al 2011, ma è stato abbandonato alla fine della stagione nonostante abbia battuto il compagno di squadra Sebastien Buemi e ottenuto sette piazzamenti tra i primi 10.

READ  fare i biscotti | Notizie, sport, lavoro

“Come sono [Red Bull] L’atto a volte è ingiusto. Quello che hanno fatto con me e Buemi non è stato un modo generoso e sportivo di sbarazzarsi di due piloti”. Podcast Sky Sport F1.

“Non è stato deciso sui risultati, è stato deciso sulla pubblicità e altre cose interessanti. Ma è così che funziona la F1 e devi accettarlo.

“Ma mi sono divertito molto con loro e mi sono goduto ogni momento. Ma anche i momenti di pressione vanno bene. Se non riesci a gestire la pressione, non puoi gestire il momento in cui hai una macchina vincente e stai per diventare campione del mondo. Devi farlo.



immagine:
Helmut Marko ha parlato con Jaime Alguersuari e Sebastien Buemi nel 2011, due piloti che ha lasciato alla fine di quell’anno

“Sono d’accordo con il modo in cui lavorano. Non sono d’accordo con il modo in cui a volte applicano le cose a determinati piloti. Se non ottieni risultati e non sei dove devi essere, hanno il diritto di eliminarti perché pretendono il meglio da te”.

Sull’espulsione di De Vries, Alguersuari ha aggiunto: “Ha disputato pochissime gare per mostrare la sua piena prestazione. Sono sicuro che c’è di più in Nyck. Se non c’è crescita delle prestazioni dalla prima gara all’ultima, hanno il diritto di farlo”. [to be dropped].

“Alla fine, la F1 consiste nel battere il tuo compagno di squadra. Ha gli stessi strumenti che hai tu. Il mio intero obiettivo quando ero alla Toro Rosso era battere il mio compagno di squadra e assicurarmi di finire la stagione con più punti di lui. Era l’unico modo per risparmiare denaro per la mia squadra. Soldi significa risultati”.

Alguersuari afferma che il team junior della Red Bull non ha molto successo al momento

La Red Bull ha offerto più opportunità ai piloti di F1 negli ultimi 15 anni rispetto ad altri team con allestimenti accademici, tra cui Ferrari, Mercedes e Alpine.

Prima di de Vries, Pierre Gasly è stato l’ultimo pilota della Red Bull ad essere retrocesso a metà stagione dopo aver lottato contro Max Verstappen ed essere tornato all’AlphaTauri.

Alex Albon ha preso il posto del francese, ma anche lui non ha impressionato in prima squadra, costringendo la Red Bull a lasciare la propria scuderia per nominare un nuovo compagno di squadra a Verstappen. Hanno scelto Sergio Perez, ma Alguersori ritiene che sia un segno che la Red Bull sta attualmente lottando per il talento.

“Il fatto che Perez stia guidando per la Red Bull dimostra che il piccolo team della Red Bull non ha avuto successo. L’intera idea che ci hanno detto e i media è che stanno costruendo campioni, o i migliori piloti che possono, per dare loro la possibilità di guidare per AlphaTauri per acquisire esperienza “, ha spiegato.

“Per loro andare altrove per trovare un pilota alla Red Bull è già controverso. Non ha senso. Spendi milioni per anni affinché diversi piloti diventino campioni nelle classi minori, poi vanno in Formula 1, danno loro pochissime possibilità e incrociano le dita, hai una buona macchina – altrimenti non farai nulla in Formula 1 se non hai una buona macchina – sei dietro, incroci le dita, guidi una macchina vincente”.

È inaccettabile essere mezzo secondo dietro un compagno di squadra

Perez ha faticato ultimamente, perdendo la Q3 negli ultimi cinque eventi e ottenendo un solo podio nello stesso periodo. Nel frattempo, il compagno di squadra Verstappen ha una serie di sei vittorie consecutive.

Christian Horner ha confermato che la formazione Perez-Verstappen rimane nei piani della Red Bull per il prossimo anno, anche se Alguersori ha chiesto al messicano di migliorare.

Dopo aver lavorato sia con Daniel Ricciardo che con Yuki Tsunoda, il performance coach di AlphaTauri Michael Italiano discute le differenze tra i due. Ora puoi ascoltare l’ultimo episodio del podcast Sky Sports F1

“Ho un grande rispetto per Checo. L’ho corso in F3 e in altre serie di corse. Lo conosco molto bene e il lavoro che ha ora è molto impegnativo. Max è un pilota straordinario, probabilmente il migliore al mondo in questo momento, conosce la squadra e la macchina. Checo sta combattendo contro una grande squadra ma so che c’è dell’altro in arrivo.

READ  La posizione di Cristiano Ronaldo al Manchester United rimane "troppo complicata"

“Dobbiamo chiarire che Checo non è mai stato nel team junior. Se lo fosse stato, considerando come Helmut Marko giudica i piloti, non sarebbe durato un anno”.

Ha aggiunto: “Hai un’auto vincente e devi usarla. So che la gente penserà: ‘Cosa ne dici, il tuo miglior piazzamento è stato settimo? ‘” “Non ho avuto la possibilità di guidare una macchina vincente e dico solo che il tuo concorrente numero uno è il tuo compagno di squadra.

“È inaccettabile che Perez sia sempre mezzo secondo o sette decimi più lento. Se il tuo compagno di squadra sta vincendo tutte le gare, devi almeno essere sul podio, non nella tua giornata migliore sul podio. Devi essere vicino altrimenti hanno diritto a sostituirti. Ci sono tanti piloti in griglia che sicuramente possono essere molto più vicini a Max”.

Non perdere mai un episodio del podcast Sky Sports F1. Iscriviti ora a: Podcast Apple | Spotify | Altoparlante

Craig Slater ha maggiori informazioni sul ritorno di Daniel Ricciardo al posto delle corse di F1, poiché sostituisce Nyck de Vries con Alpha Tauri per il resto della stagione.

Programma del GP d’Ungheria in diretta di Sky Sports F1

giovedì 20 luglio
14: Conferenza stampa piloti

venerdì 21 luglio
8:55: pratica F3
10:00: pratica F2
12:00: prime prove del GP d’Ungheria (la sessione inizia alle 12:30)
14:00: Qualificazioni F3
14:45: Qualifiche Formula 2
15:40: Seconda sessione di prove del GP d’Ungheria (la sessione inizia alle 16:00)
17:15: spettacolo di F1

sabato 22 luglio
8:45: F3 Sprint
11:15: Terze prove del GP d’Ungheria (la sessione inizia alle 11:30)
13:10: F2 Sprint
14:15: Preparativi per le qualifiche del Gran Premio d’Ungheria (vista cielo)
15:00: Qualificazioni GP d’Ungheria (Sky Showcase)
17:00: Il taccuino TED idoneo

domenica 23 luglio
7:20: Gara speciale di F3
9:00: gara caratteristica F2
11:00: Porsche Super Cup
12:30: Gran Premio domenica – Gran Premio d’Ungheria
13:30: F1 Juniors: Gran Premio d’Ungheria (Sky Sports Mix e Sky Showcase)
14:00: Gran Premio d’Ungheria
16:00: bandiera a scacchi: reazione al Gran Premio di Gran Bretagna
17:00: il taccuino di TED

Il ritorno di Daniel Ricciardo e la prima diretta delle gare di Formula Uno Juniors è il Gran Premio d’Ungheria! Guarda tutta l’azione in diretta su Sky Sports F1 dal 21 al 23 luglio. Ottieni Sky Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *