Playoff NBA: il calore scende di 76 punti per avanzare alla finale orientale

Jimmy Butler ha segnato 32 punti per mandare i filippini “ciao ciao” alla folla mentre hanno mandato i Miami Heat a una finale 99-90 contro i Philadelphia 76ers giovedì sera 6a partita.

Heat interpreterà il vincitore della serie Milwaukee-Boston. I campioni in carica Bucks stanno conducendo la serie 3-2, con un 6 nella partita di venerdì sera a Milwaukee.

Heat ha raggiunto la finale della conferenza per la seconda volta in tre stagioni, ancora una volta guidato da Butler. I fan di Philadelphia – e molti nel sistema dei 76ers – non riuscivano ancora a credere che a Butler fosse stato permesso di andarsene dopo la stagione 2019. Non è stato confuso e ha segnato 14 punti in un tiro 6 contro 9 nel terzo quarto, poi ha usato 16-2 per prendere il controllo del caldo.

Il campione del punteggio NBA Joel Empide ha segnato 20 punti in un tiro di 7 su 24 per Philadelphia.

Hanno vinto la 5a partita con 35 punti, battendo gli Heat Sixers. Embide è rimasto senza parole mentre cercava di portare i Sixers in gioco. Ha avuto un piccolo sollevamento ed è stato bloccato da un pull-up jumper di Pam Adebayo al terzo posto.

I Sixers lo hanno diviso maggiormente perché ha scelto Ben Simmons rispetto a Butler. Simmons era infelice e costretto a scambiare per Brooklyn per James Horton in questa stagione. Horton, un tre volte campione del punteggio, dovrà portare carichi con Empide per una potente spinta post-stagione. Invece Horton è scomparso nei playoff. Ha avuto una fantastica gara 4 in casa contro Miami, ma per il resto una macchina per il turnover. I Sixers hanno esultato fuori dal campo perdendo un secchio di calore e un’altra palla portando a un quarto vantaggio di 80-63.

READ  Anthony Joshua vs. Alexander Usic Live Fight Risultati: aggiornamenti di boxe, scorecard, ora di inizio, Undercard

Horton ha anche segnato i suoi 11 punti nel primo tempo. Aveva quattro palle perse e quattro canestri.

Alcuni a Philadelphia passeranno The Beard.

L’allenatore Doug Rivers ha detto alla sua squadra “Lotta per questo!” Nella confusione durante il quarto. 76 giocatori sono caduti proprio così.

Heat è entusiasta di vedere il campionato NBA ancora in gioco. Max Strauss ha segnato 20 punti e 11 rimbalzi. Anche un’altra brutta notte fuori dall’intervallo dei 3 punti – Miami ha mancato 21 tentativi su 28 – non aveva importanza.

È stato rilasciato la scorsa settimana per tornare da una commozione cerebrale con un legamento strappato nella maschera (frattura dell’orbita destra) e il pollice destro dopo una stagione di nuovo enfisema. Ha afferrato la parte posteriore della testa dopo averlo colpito in campo alla fine del secondo quarto. Embide ha giocato altri 22 minuti nel primo tempo e ha segnato 14 punti.

Riprendendosi da una commozione cerebrale, ha saltato le prime due partite della serie Empit. I Sixers hanno perso entrambe le partite a Miami. L’impero sano potrebbe fare la differenza? Probabilmente no, ma è un’altra decisione improvvisa per la pietra angolare dell’All-Star che non si sta ancora godendo il gusto finale di una conferenza.

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post La pressione aumenta sul mini budget estivo tra i timori di recessione | Crescita economica (PIL)
Next Post L’India e altri 10 paesi si sono astenuti dal votare sulla risoluzione del Consiglio per i diritti umani sull’Ucraina