Piastri ha vinto la gara abbreviata con la bandiera rossa

Dopo che la gara originale è stata contrassegnata dalla bandiera rossa a seguito di uno spaventoso shunt sulla linea di partenza, è stato dichiarato il vincitore australiano nella gara abbreviata di 20 minuti, dove Theo Pursair ha raccolto dal cieco Enzo Fittibalti.

Entrambi i conducenti erano incoscienti e sono stati espulsi dalle auto prima di essere trasferiti al King Fahad Armed Hospital di Jeddah.

Questo è il secondo ritardo nell’inizio della gara, dopo che i commissari hanno dovuto riparare gli ostacoli della pista causati dalla precedente gara di supporto.

A causa del ritardo, Piastri si è aggiudicato mezzo punto vincendo per allungare il suo vantaggio in campionato.

Il compagno di squadra della Prema Racing, Robert Schwartzman, è arrivato secondo e Ralph Bosung terzo.

Piastri ha seguito il compagno di squadra Schwartzman fino alla curva 1 all’inizio del campo, mentre Boschung è arrivato terzo dietro a Joe.

Il capitano non ha perso tempo nel mantenere un vantaggio di 1.2 secondi sul compagno di squadra nel primo quarto di gara.

Nella parte posteriore, Xu Bosung ha cercato di attraversare, ma quest’ultimo ha messo in atto una forte sicurezza, risultando in un’indagine da parte delle cameriere.

Tuttavia, la gara è stata di breve durata a causa di un incidente in cui i debuttanti in F2 Caldwell e Samia hanno disegnato per primi la safety car, seguiti dal presidente Piastri, dal terzo classificato Boschung e dal quarto posto Xu e Jury Whips.

Dopo pochi minuti le bandiere rosse del controllo di gara segnalano la fine della gara.

Oscar Biastry, Prema Racing

Foto: Formula Motorsport Limited

READ  Banche, intermediari, BSN, negozio di vapore e molti altri importanti arresti anomali di Internet

In queste circostanze, Piastre è stato dichiarato vincitore nella regola del conto alla rovescia, con Bosung che è arrivato terzo su Schwartzman.

Il compagno di squadra Philip Trujovic, Whips, Christian Lundgard, Marcus Armstrong, Liam Lawson e Don Dicktum erano quarti in testa.

Il campionato di F2 si concluderà il prossimo fine settimana al Gran Premio di Abu Dhabi.

F2 Jeddah – Risultati di gara in primo piano (5 giri):

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il Nobel per la Fisica smentisce la fuga di cervelli scientifici in Italia
Next Post Spiegazione: una variante di Omicron può causare una malattia più lieve?