Per la prima volta al mondo, un “avvocato robot” difenderà un essere umano in tribunale

Per la prima volta al mondo, un “avvocato robot” difenderà un essere umano in tribunale

L’intelligenza artificiale funzionerà sullo smartphone.

Per la maggior parte delle persone, l’assunzione di avvocati per rappresentarli in tribunale è sempre stato un investimento costoso. Ma se ci fosse un avvocato robot dotato di intelligenza artificiale che potrebbe rappresentare chiunque?

Sembra strano, ma accadrà nella vita reale negli Stati Uniti il ​​mese prossimo, poiché l’imputato riceverà consigli dall’intelligenza artificiale (AI) creata da DoNotPay per la durata del caso in tribunale a febbraio, che è probabile che sia. Questa è la prima volta che Amnesty International rappresenta una parte in tribunale.

per me nuovo mondo L’intelligenza artificiale funzionerà su uno smartphone, ascoltando i procedimenti giudiziari prima di istruire l’imputato su cosa dire tramite un auricolare.

Tuttavia, DoNotPay, la società che ha sviluppato l’intelligenza artificiale, tace sull’ubicazione del tribunale e sul nome dell’imputato.

L’informatico di Stanford Joshua Browder ha fondato DoNotPay in California nel 2015. Per far risparmiare denaro agli imputati, vuole che la sua app sostituisca completamente gli avvocati.

La società afferma: “L’app DoNotPay ospita il primo avvocato di bot al mondo. Combatti le società, elimina la burocrazia e fai causa a chiunque con la semplice pressione di un pulsante”.

Joshua Browder, fondatore e CEO dell’azienda, afferma che la formazione dell’assistente AI di DoNotPay sulla giurisprudenza che copre una vasta gamma di questioni e garantire che l’app rimanga fedele alla verità richiede un grande sforzo.

READ  La Russia raddoppia i sistemi di penicillina termoacustica "dose" per neutralizzare gli obici occidentali, MLRS

“Cerchiamo di mantenere la nostra responsabilità legale al minimo, e non va bene se travisa davvero i fatti e manipola troppo”, ha detto.

Video in primo piano della giornata

“Sei la mia caccola?” Critica di M Karg ad Amit Shah sul tempio di Ram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *