Ottima qualità delle uve di varietà italiane, ma i costi di produzione mettono in svantaggio le aziende

“In termini di resa, la campagna dell’uva sta andando molto bene, e sebbene il caldo extra abbia ritardato la maturazione, abbiamo enormi quantità di uve di alta qualità, con acini ben formati, gustosi e sensualmente perfetti (19 gradi)”, ha detto Rocco Patri, Presidente Organizzazione Produttori Siciliani OP EcoFarm.

Rocco Patro

“Da una settimana stiamo raccogliendo uve di ottima qualità per rifornire i supermercati italiani e francesi, che sono i nostri mercati principali. Era da un po’ che cercavamo di ampliare i nostri canali di vendita, stringendo partnership nel Regno Unito e in Germania, e con piccole puntate anche nei paesi nordici”.

L’organizzazione di produttori OP EcoFarm produce ed esporta un’ampia varietà di uve (tra cui uve italiane, varietà rosse e uve senza semi) di alta qualità nel rispetto delle norme di sicurezza alimentare e dei più alti standard di produzione ambientale.

“Il duro lavoro dei nostri agricoltori mira prima di tutto a fornire ai consumatori italiani e stranieri cibo buono e sano offrendo uve di qualità. Da un lato la sicurezza delle nostre colture è costantemente assicurata, ma dall’altro il mercato non offriamo una giusta ricompensa per gli sforzi dei nostri agricoltori Noi In una situazione difficile a causa della crisi dei prezzi e dell’aumento dei costi di produzione, che attualmente oscillano tra 0,80 € e 0,90 € al chilo Il settore è sotto pressione a causa dell’aumento dei costi degli imballaggi, elettricità, gasolio, trasporto container, spese bancarie aggiuntive, assicurazioni e tasse.Tutto in aumento tranne i prezzi che ricevono gli agricoltori.Fai più attenzione al fatto che il settore dell’orticoltura è uno dei settori più importanti dell’economia italiana. “

READ  Vittorio Promote parla della mafia più pericolosa, la ndrangheta

“Finora EcoFarm ha fornito colture di alta qualità e questo è dovuto agli investimenti fatti negli ultimi anni. Certo, continueremo a investire in qualità e sicurezza e cercheremo mercati che valorizzino di più le nostre colture, ma ci deve essere un giusto equilibrio per chi fa sacrifici e mette a rischio il proprio capitale. Se si guarda alla concorrenza estera, non sarà mai facile, soprattutto per le uve rosse e senza semi, che vengono coltivate secondo standard sociali, lavorativi e fitosanitari diversi dai nostri. Per le uve d’Italia, vediamo solo una sana e leale concorrenza dalla Puglia”.

per maggiori informazioni:
Rocco Patro
OP Eco Farm srl
Sede legale: Viale della Regione, 232
93100 Caltanissetta
+39 0934 921558
info@ecofarmitalia.com
www.ecofarmitalia.com

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Logan Roy giura di essere “pieno, fottuto” in “The Beast” mentre prende tutti da parte nella sua lotta con Kendall.
Next Post Ritorna nelle prime settimane dopo essere stato colpito in faccia dalla linea positiva di A