Omicron è più mite, ma gli scienziati dicono che è ancora troppo presto per rilassarsi

Un cartello che ricorda ai motociclisti di indossare una maschera per prevenire la diffusione del Covid-19 appare su un autobus in First Street fuori dal Campidoglio degli Stati Uniti lunedì 10 gennaio 2022.

Tom Williams | CQ-Roll Call, Inc. | Getty Images

Gli esperti di malattie infettive hanno avvertito che è troppo presto perché il pubblico smetta di adottare misure per evitare l’infezione da Covid-19, nonostante i funzionari sanitari affermino che è inevitabile che la maggior parte delle persone contragga l’omicron apparentemente più mite.

Molti paesi ora hanno poche o nessuna restrizione relativa al Covid, poiché il numero crescente di casi viene valutato rispetto ai tassi di vaccinazione. I leader di alcuni paesi europei hanno chiesto che la crisi del coronavirus inizi a trasformarsi da pandemia in endemica e Trattata come l’influenza stagionale.

Nel Regno Unito, dove i nuovi casi hanno iniziato a scendere dai livelli record dopo l’impennata di dicembre, il governo starebbe pianificando di eliminare completamente le leggi sull’emergenza Covid, compresi i requisiti di autoisolamento, Secondo il Telegrafo.

I dati ufficiali pubblicati lunedì hanno mostrato che circa il 98% della popolazione del Regno Unito ha ora anticorpi per proteggere dal virus, attraverso la vaccinazione o l’infezione. Poco più dell’80% della popolazione del Paese ha ricevuto due dosi del vaccino Covid.

C’è consenso tra molti sul fatto che la variante altamente trasmissibile dell’omicron sia altamente contagiosa e alla fine tutti prenderanno Covid. La CNN ha riferito la scorsa settimana che il consigliere medico capo della Casa Bianca, il dottor Anthony Fauci, aveva predetto che il ceppo avrebbe “trovato tutti”.

Tuttavia, molti scienziati stanno ancora esortando il pubblico a fare il possibile per evitare l’infezione.

Il professor Liam Smith, MD, direttore della London School of Hygiene and Tropical Medicine, ha detto alla CNBC che mentre Omicron sembra essere intrinsecamente più mite, la conoscenza scientifica “non è ancora così completa come vorremmo” su come la variante altamente mutata influenzi le vulnerabilità individuali .

READ  Il razzo Vega torna in servizio dopo il lancio riuscito di sei satelliti

“Se gli sfavoriti stanno perfettamente bene con l’omicron – e alcuni di loro lo faranno – se succede tutto in una volta, se lasciamo che questo distrugga la società, qualsiasi sistema sanitario nel mondo affonderà”, dice al telefono, chiama.

“E questa è un’idea molto deprimente, così deprimente da fare molta paura. La maggior parte delle persone ovviamente non si sente molto male con l’omicron, ma non abbiamo prove chiare che questo si applichi a tutti”.

Smith ha aggiunto che la maggiore trasmissibilità di omicron significa che pone ancora rischi significativi, sebbene sembri causare sintomi più lievi.

“Poiché è così contagioso, potrebbero esserci milioni di persone gravemente malate allo stesso tempo, che nessun sistema sanitario può gestire”, ha spiegato.

“Ha anche il fatto che le persone si ammaleranno: non sta causando malattie gravi, ma sta costringendo un numero sufficiente di persone a rimanere a casa. [to recover]. E se accade in tutta la comunità in una volta, anche in poche settimane, significa che la polizia lotterà, i supermercati non apriranno, il sistema sanitario non funzionerà – si verificherà un grande sconvolgimento sociale. “

“Quindi, anche se è ragionevolmente mite, ci sono ragioni per cui vorrebbe che accadesse gradualmente”, ha detto.

I funzionari della sanità pubblica hanno anche messo in guardia sui pericoli di “covid lungo. “L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha precedentemente stimato che dal 10% al 20% dei pazienti Covid presenta sintomi persistenti per mesi dopo l’infezione. Questi sintomi prolungati possono includere affaticamento persistente, mancanza di respiro, nebbia cerebrale e depressione.

Nel Regno Unito, come tempi di isolamento Covid ridotto a cinque giorni Smith ha detto lunedì che crede che il governo stia attuando un “passo graduale molto ragionevole”.

READ  SpaceX lancerà una seconda quota di volo, facendo pressione sul piccolo settore dei lanci

Nel frattempo, Philip Anyano, docente di salute pubblica presso la Cardiff University School of Medicine, ha osservato che la percezione che la variante omicron renda il Covid meno minaccioso sta diventando più comune nella popolazione generale.

“Indipendentemente da ciò [causing milder symptoms]Penso che dobbiamo ancora mantenere quelle misure che ci hanno aiutato a superare, in particolare indossando maschere per il viso, distanziamento sociale e lavandoci frequentemente le mani”.

Ha detto che era troppo presto perché il pubblico smettesse di cercare di ridurre i rischi associati al Covid, soprattutto in inverno, “il periodo più critico in termini di carico delle malattie infettive”.

Deepti Gordasani, docente di epidemiologia presso la Queen Mary University di Londra, ha affermato domenica via Twitter che convivere con il virus “non significa non fare nulla e lasciare che i ‘vecchi e vulnerabili muoiano spesso'”.

“Le persone che indossano maschere di alta qualità e una buona ventilazione non sono limitanti, ma salvano molte vite”, ha detto.

“Diciamo seriamente che non faremo nulla per salvare le vite dei vecchi e dei fragili?”

Il rischio di contrarre l'”Armageddon” Covid

Smith ha avvertito che, sebbene vi sia motivo di cauto ottimismo, è ancora troppo presto per escludere del tutto altre sorprese.

“Tutto nella storia ti dirà che questa variante è molto mutata, che ci sono solo poche mutazioni che può fare, e la storia dei coronavirus è che tendono a mutare in una forma più lieve mentre diventano endemici nella comunità o scomparendo completamente”. “Sembra che questo sia il posto giusto [omicron] Andando. È altamente contagioso, quindi sarà difficile sostituirlo”.

Tuttavia, Smith ha aggiunto che Covid “si comporta in modo molto diverso dagli altri coronavirus”, avvertendo che sarebbe sciocco escludere una nuova alternativa più pericolosa.

“Potresti inventare un’altra variante che provoca malattie più gravi ed è più contagiosa: potrebbe davvero essere Armageddon, potrebbe davvero essere roba di fantascienza, proprio come abbiamo visto l’anno scorso”.

Anyanwu ha convenuto che era ancora troppo presto per rilassarsi completamente.

“Sappiamo che Omicron è più trasmissibile ma non è pericoloso come le altre varianti, ma non vi è alcuna garanzia di come apparirà dopo”, ha affermato.

“Uno dei motivi per cui l’omicron è diventato così diffuso è che quando si tratta della popolazione del Regno Unito, molte misure di salute pubblica sono state ridotte. Abbiamo adottato un approccio reattivo per controllarlo piuttosto che essere proattivi”.

Ha aggiunto che il mondo era ancora nel mezzo di una pandemia e che era troppo presto per tornare a una vita completamente normale.

Ha avvertito che “l’eliminazione di tutte le procedure ci mette a rischio se ci sono nuove alternative”. “Potrebbe essere meno trasmissibile o più trasmissibile e potrebbe essere più grave in termini di esiti come morte e ricovero”.

È “ragionevole che le persone aderiscano ad alcune misure, anche quando abbiamo molte regole di governo rilassate”, ha avvertito Anyano.

“Indipendentemente dal fatto che le restrizioni del governo rimangano o vengano revocate, le persone possono comunque prendere decisioni sul modo in cui svolgono le loro attività quotidiane”.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Sania Mirza decide di ritirarsi. Barty, Nadal, Osaka, Zverev Advance
Next Post Heidi Klum rivela di avere una polizza assicurativa da 2 milioni di dollari sulle gambe