Olimpiadi di Tokyo: vedi: la medaglia olimpica italiana si unisce alla campagna degli Emirati Arabi Uniti per pulire le spiagge – Notizie

Il campione olimpico italiano e detentore del record mondiale Gregorio Paltrinieri ha unito le forze con i bambini, i volontari e l’Agenzia per l’ambiente – Abu Dhabi (EAD) per ripulire la spiaggia di Bahia Beach sull’isola di Yas. Paltrinieri, ambientalista, sta partecipando ai Mondiali di nuoto FINA (25 metri) all’Etihad Stadium dove ha guidato la sua squadra alla medaglia d’oro nella staffetta mista a squadre in acque libere (4 x 1500 metri).

Vedi: La medaglia olimpica italiana si unisce alla campagna di pulizia delle spiagge negli Emirati Arabi Uniti – Notizie La stella del nuoto italiano ha sottolineato che è suo dovere sensibilizzare sui detriti della spiaggia, sull’inquinamento e sull’importanza della protezione dell’ambiente.

Un gruppo di 20 persone, tra cui giovani nuotatori del locale Soul Sports club, ha unito le forze con l’attuale detentore del record mondiale di 1.500 m stile libero, per aiutare a mitigare i problemi causati dai detriti oceanici e dalla minaccia alla vita marina. Il 27enne ha intrapreso iniziative simili per proteggere l’ambiente in Italia.

“È fantastico farlo. Ci sono bambini qui ed è stato molto divertente.” “È davvero importante per noi, come atleti, lasciare un messaggio. Questa settimana utilizzeremo quell’ambiente per le competizioni, quindi saremo in spiaggia, cercando di pulire il più possibile”,

“Tornato a casa, con alcuni miei amici, abbiamo organizzato una gara in acque libere dove non abbiamo usato affatto la plastica. Non usiamo un motoscafo ma un kayak. È molto importante per l’ambiente. Lo faccio negli ultimi anni». Leggi anche:

Le nostre sessioni di pulizia della spiaggia, in collaborazione con l’Abu Dhabi Sports Council, sono state un clamoroso successo. Siamo davvero grati ai numerosi vincitori di medaglie olimpiche e al detentore del record mondiale Gregorio Paltrinieri per aver dedicato del tempo al suo fitto programma. È stata una pulizia divertente e interessante.” Paltrinieri, medaglia d’argento negli 800 m stile libero e medaglia di bronzo nella maratona aperta di 10 km ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, si è unito alla mascotte ufficiale del torneo – Dana la tartaruga embricata, è uno di due specie di tartarughe in via di estinzione, l’Agenzia per l’ambiente – Abu Dhabi sta lavorando duramente per riportarla al suo habitat naturale.

READ  La prova che la solitudine bussa sempre al tuo gioco

Al Bulooki ha espresso la speranza che l’iniziativa contribuisca a sottolineare l’importanza di proteggere la tartaruga embricata. Paltrinieri, medaglia d’argento negli 800 m stile libero e medaglia di bronzo nella maratona aperta di 10 km ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, si è unito alla mascotte ufficiale del torneo: Dana la tartaruga embricata, una delle due specie di tartarughe in via di estinzione. L’Agenzia per l’ambiente – Abu Dhabi sta lavorando duramente per riabilitare il suo ambiente naturale.

I punti salienti di questa notizia sportiva

  • Titolo: Vedi: La medaglia olimpica italiana si unisce alla campagna degli Emirati Arabi Uniti per pulire le spiagge – Notizie
  • Controlla tutte le notizie e gli articoli dagli aggiornamenti di notizie sportive.
Dichiarazione di non responsabilità: se è necessario aggiornare/modificare questo articolo, visitare il nostro Centro assistenza. Per gli ultimi aggiornamenti, seguici su JililGae Notizia
Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Microidi sfruttati per il rilascio di Sifu fisico nella primavera del 2022
Next Post I ricoveri ospedalieri per COVID-19 in California aumentano a causa della diffusione di Omicron