Olimpiadi di Tokyo 2020: Matt Wern vince l’oro per l’Australia | Notizie sulle Olimpiadi di Tokyo

ENOSHIMA: L’australiano Matt Wern ha ottenuto una facile vittoria nella classe laser maschile all’Enoshima Yachting Harbour domenica, sfruttando al massimo il suo grande vantaggio nelle gare di apertura per vincere l’oro.
Argento al croato Tonsi Stepanovic, bronzo al norvegese Hermann Tomasgaard.

Warren ha ottenuto un ottimo posto durante le gare inaugurali della serie 10 che hanno determinato le 10 barche che avrebbero gareggiato nella corsa alla medaglia, collezionando due vittorie e tre secondi posti per entrare nella corsa alla medaglia con una differenza insostituibile.
Quando la pressione si è affievolita, il 25enne Wern è arrivato secondo nella corsa alle medaglie per raggiungere la vetta della classifica generale dopo un’impressionante campagna olimpica con 53 punti, con Stepanowicz a 82 punti e Tomasgaard a tre punti.
“L’obiettivo era solo quello di uscire e iniziare pulito ed essere in grado di correre da lì”, ha detto ai giornalisti. “Essere in grado di farlo e godersi la gara è stato fantastico”.

“È stata una bella esperienza: bel vento e buone onde. Quando il vento è così, lo sport è fantastico e inizi davvero a divertirti.”
La gara della medaglia laser radiale femminile è prevista per domenica successiva.
Il duo italiano Ruggiero Tita e Katrina Panti si preparano alla gara di medaglie di martedì nella classe mista Nacra, dove si sono assicurati una medaglia dopo un altro ottimo risultato.

Tita e Banti hanno ottenuto quattro vittorie e quattro secondi posti nelle prime 12 gare per guidare la classifica generale in vista della medal race, 12 punti di vantaggio sulla coppia britannica John Jameson e Anna Burnett, ma non hanno preso nulla. Per una data.
“Nelle corse, le regate sono regate quindi non ti aspetti nulla, ma di certo siamo fiduciosi del lavoro che abbiamo svolto negli ultimi cinque anni, abbiamo fatto quello per cui ci siamo allenati”, ha detto Tita ai giornalisti.
La Nacra Class si svolge in una serie inaugurale di 12 gare per determinare le 10 squadre che si qualificheranno alla finale e alla stessa medal race, con i risultati riportati dalla serie inaugurale. La squadra con il punteggio totale più basso vince la competizione.
Gli italiani hanno 23 punti, mentre il team britannico occupa 35 punti, mentre il team tedesco composto da Paul Kohlhoff e Aleka Stolmer (47 punti) è terzo, mentre gli australiani Jason Waterhouse e Lisa Darmanen (54 punti) sono quarti. .

READ  Gli ufficiali di pallavolo italiani visitano il Gambia
Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Avaya Spaces supera i limiti dei tradizionali sistemi PBX per ufficio
Next Post L’epidemia di Covid a Provincetown mostra che “non è ancora finita”