Novak Djokovic News Live: Djokovic è stato nuovamente arrestato, dice papà dopo aver vinto l’appello dell’Australia

Novak Djokovic è stato rilasciato dalla custodia in seguito alla decisione di un giudice di revocare il suo visto. Ma la stella del tennis, che ha lasciato il suo hotel, è stata nuovamente arrestata mentre il ministro dell’immigrazione australiano cerca di ribaltare la decisione di un giudice che riconosceva il suo appello.

Djokovic è stato detenuto all’Immigration Hotel per tre giorni in una stanza senza finestre aperte dopo essere stato portato via dalle guardie di frontiera quando è arrivato in Australia all’inizio della scorsa settimana.

Il 20 volte vincitore del Grande Slam è volato in Australia con un’esenzione medica per entrare nel paese senza essere vaccinato contro il virus corona.

Spera di competere all’Australian Open il 17 gennaio, che ha vinto nove volte.

Se i tribunali si pronunciano a favore del governo australiano questo pomeriggio, il serbo dovrà affrontare la possibilità di essere mandato a fare le valigie, ma gli è stata data la possibilità quando il giudice ha ordinato il rilascio della star.

Djokovic è ora libero di partecipare agli Australian Open, ma sarà comunque espulso a causa di un altro caso giudiziario. Restate sintonizzati per tutte le ultime notizie su questo straordinario evento.

Condividi questo messaggio su Facebook, Twitter e Whatsapp

Sorgente del file

News Nation USA: Ultimi titoli di notizie
Notizie Nazione USA || Notizie USA || Scienza || Istruzione || Sport || Mondo

READ  I media austriaci riferiscono che sarà deciso il blocco completo del COVID-19
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Sun Metals utilizza la tecnologia di accumulo di energia gravitazionale per trasformarsi in “zinco verde”
Next Post Spiegazione: Perché il Turkmenistan ha intenzione di chiudere la “Porta dell’Inferno”?