Novak Djokovic ha sconvolto Holger Rohn nei quarti di finale dell’Open d’Italia

La difesa del suo titolo Open d’Italia nel 2022 da parte di Novak Djokovic sembrava andare bene, ma martedì si è interrotta quando ha affrontato il giovane Holger Rohn. In tre set, Ron ha sconfitto il numero 1 del mondo 6-2, 4-6, 6-2 eliminando il campione dell’anno scorso.

Ron, attualmente numero 7 al mondo, è arrivato oscillando, atterrando rapidamente Djokovic. Ha preso il comando nel primo set, concludendolo in 38 minuti sbalorditivi.

In confronto, Djokovic sembrava un po’ più lento del solito e non sembrava essere al top della forma fisica. Ma ha comunque lottato duramente con Ron nonostante avesse bisogno di cure dall’allenatore all’inizio del secondo set. Dopo il ritmo efficace del primo set, sentiva che Ron avrebbe potuto riguadagnare il vantaggio in qualsiasi momento e sconfiggere Djokovic in due set. Quando la pioggia ha costretto a fermare il secondo set sul 5-4 con Djokovic in vantaggio, sembrava che fosse lì che la partita era diretta.

ROMA, ITALIA - 17 MAGGIO: Novak Djokovic della Serbia in azione durante la partita dei quarti di finale dei suoi uomini contro Holger Rohn della Danimarca il giorno 10 di Internazionale & # 39;  Italia 2023 al Foro Italico il 17 maggio 2023 a Roma, Italia.  (Foto di Giampiero Sposito/Getty Images)
Roma, Italia – 17 maggio: Novak Djokovic Serbia Nella partita durante la partita dei quarti di finale del singolare maschile contro Holger Rune-Of Danimarca Il giorno 10 degli Internazionali BNL D’Italia 2023 al Foro Italico il 17 maggio 2023 a Roma, Italia. (Foto di Giampiero Sposito/Getty Images)

Ma Djokovic ce l’ha fatta, segnando i punti di cui aveva bisogno dopo la squalifica per forzare il terzo set decisivo. Fu allora che Ron riprese il controllo, vincendo molte altre partite prima che Djokovic potesse vincere anche solo una volta. I tornei di fine partita sono tipici di Djokovic (l’abbiamo già visto praticare buchi più grandi e vincere), ma questa volta non ce l’ha fatta. Ron ha vinto, segnando la seconda volta in tre partite in carriera che Djokovic è stato sconfitto.

Battere Djokovic (che compirà 36 anni il 22 maggio) è comunque un bel traguardo, soprattutto per un giovane promettente come Ron che ha solo 20 anni. O vicino alla parte superiore del suo gioco, significativo.

In semifinale Ron affronterà il vincitore del match tra Casper Roode e Francisco Sirondolo.

READ  L'allenatore dell'Inghilterra consiglia Jack Grealish per il lavoro italiano poiché il capitano del Villa incarna lo spirito del campo

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *