Notizie sportive oggi: cosa devi sapere

L’Australia ha corso in due occasioni iniziali per assicurarsi una comoda vittoria 27-8 sull’Argentina nel torneo di rugby a Townsville sabato, vincendo tre test consecutivi per la prima volta in quattro anni.

Samu Kerifi giocherà per la prima volta con le Fiji nella partita di apertura della Coppa del Mondo di Wallabies.
Foto: riprese

Se la partita non avesse la qualità della resa dei conti Nuova Zelanda-Sud Africa che l’ha preceduta al North Queensland Stadium, i Wallabies si accontenterebbero della loro vittoria per sostenere due vittorie sugli Springboks.

L’esterno Reese Hodge e il centrocampo hanno attraversato Samo Kerifi nei brillanti primi 20 minuti e l’ala Andrew Killaway ha aggiunto il terzo tentativo dei padroni di casa a 10 minuti dalla fine dopo che la panchina ha dato una nuova spinta all’attacco.

Pumas ha segnato un solo tentativo attraverso il capitano Julian Montoya da un knockout per pareggiare di nove punti sugli australiani subito dopo l’intervallo, ma è rimasto senza vittorie dopo cinque turni del torneo.

La vittoria della Nuova Zelanda in precedenza ha assicurato un titolo di campionato di rugby, quindi i Wallabies giocheranno per il secondo posto quando incontreranno nuovamente i Pumas sulla Gold Coast nel round finale del torneo la prossima settimana.

– Reuters

Gli Stati Uniti sono ancora sulla buona strada nella Ryder Cup

Gli Stati Uniti hanno rafforzato la presa sulla Ryder Cup con un’altra sessione a quattro dominante per prendere un vantaggio di 9-3 sull’Europa sul freddo stretto di Wesling che ha lasciato i padroni di casa in uno scontro difficile.

Il capitano degli Stati Uniti Steve Stryker, la cui squadra di 12 uomini ha iniziato la giornata con un 6-2, paddock, non ha scherzato con la sua formazione e la loro fiducia è stata ripagata quando la coppia vincente per 3-1 è tornata nel testa a testa del primo giorno incontri. Stesso risultato.

Vista del trofeo Ryder Cup

Foto: riprese

L’Europa, che aveva bisogno di una scintilla anticipata, ha vinto il primo punto della giornata, ma gli americani hanno dominato le restanti tre partite in una sessione che ha messo alla prova i nervi e l’abilità di ogni giocatore nel percorso in stile link.

Il formidabile duo spagnolo John Ram e Sergio Garcia ha sferrato il primo colpo quando hanno superato un deficit iniziale per ottenere una vittoria per 3-1 su Brooks Koepka e il debuttante della Ryder Cup Daniel Berger.

Ma gli Stati Uniti, sostenuti da una folla locale chiassosa a cui mancava un grande contingente europeo a causa delle restrizioni ai viaggi di Covid-19, hanno ostacolato ogni speranza dei visitatori di un ritorno anticipato.

Dustin Johnson si è liberato dal green mentre lui e il debuttante della Ryder Cup Colin Morikawa hanno salito tre buche dopo tre lungo il percorso verso una vittoria per 2&1 su Paul Casey e Terrell Hutton.

Justin Thomas e Jordan Spieth erano in svantaggio di tre buche dopo sei, ma hanno usato un colpo di rovescio per controllare e poi hanno mantenuto una vittoria 2UP sulla Rising Ryder Cup in coppia con Victor Hovland e Bernd Weisberger.

READ  I velisti dell'Oman si recano in Italia per competere nel Marina Militar Nastro Rosa Tour

Nella partita finale del corso, Zander Shaveli e Patrick Cantlay hanno battuto Lee Westwood e Matthew Fitzpatrick 2&1.

Le due squadre stavano giocando una sessione di quattro palle a mezzogiorno del secondo giorno, quando gli americani avrebbero cercato di avvicinarsi ai 14-1/2 punti necessari per rivendicare la Ryder Gold Cup.

La competizione biennale a squadre, rinviata lo scorso anno a causa del Covid-19, culminerà nella terza giornata con 12 incontri di singolare.

– Reuters

Il Liverpool si è lasciato sfuggire di mano la vittoria

L’attaccante Mohamed Salah ha segnato il suo centesimo gol in Premier League per il Liverpool, ma la capolista è ancora in parità con il Brentford poiché le due squadre hanno giocato un’emozionante partita 3-3.

Gli sforzi di entrambe le squadre hanno attraversato la linea di porta in un audace apertura prima che Ethan Pinnock portasse in vantaggio il Brentford, pugnalando la palla sul secondo palo dopo che un abile calcio di punizione ha colpito saldamente la difesa del Liverpool al 27 ‘.

Il centrocampista egiziano del Liverpool Mohamed Salah (seconda a sinistra) festeggia il gol d'apertura durante la partita di calcio della Premier League tra Leeds United e Liverpool a Island Road a Leeds, nel nord dell'Inghilterra, il 12 settembre 2021.

Foto: Agenzia di stampa Francia

Questo vantaggio non è durato a lungo poiché Diogo Jota ha segnato un cross di Jordan Henderson per pareggiare i Reds dopo quattro minuti e Salah ha portato la sua squadra in vantaggio al 54esimo posto con il suo 100esimo gol in 151 partite di campionato con il Liverpool.

Bee ha rifiutato di arrendersi e ha pareggiato al 63′ quando il difensore Pontus Jansson si è girato all’interno dell’area di rigore e ha colpito la traversa prima che Vitaly Janelt reagisse più velocemente per sparare il rimbalzo.

Curtis Jones ha portato il Liverpool in vantaggio quattro minuti dopo, tagliando sulla sinistra e sparando un missile che virava leggermente prima di volare in rete mentre gli ospiti salivano a un ritmo che il Brentford faticava ad affrontare.

Salah avrebbe potuto rendere la partita inafferrabile al 77′ ma ha alzato il tiro sopra la traversa e solo il portiere è rimasto a batterlo. Doveva essere un grosso errore quando il Brentford ha segnato un drammatico pareggio con il subentrato Yuan Wesa all’82 ‘.

C’era ancora un sacco di tempo per più dramma mentre David Raya ha salvato un brillante salvataggio per negare a Roberto Firmino ed Evan Toni che hanno annullato quella che sembrava una vittoria in ritardo per il Brentford per fuorigioco.

Il pareggio significa che il Liverpool è salito a 14 punti dopo sei partite, un punto davanti al Manchester City, che ha battuto il Chelsea 1-0 a Stamford Bridge all’inizio della giornata. Il Brentford è nono con nove punti.

– Reuters

Serie positiva contro il Chelsea

Un gol all’inizio del secondo tempo di Gabriel Jesus con il primo tiro in porta del Manchester City ha portato i campioni della Premier League inglese a una vittoria per 1-0 contro i leader della Premier League Chelsea.

Jesus ha spinto la palla in rete con una deviazione di Jorginho dopo una rissa in porta al 53′ minuto dopo il decimo corner del City of the match.

READ  Notizie sportive oggi: cosa devi sapere
Gabriel Jesus, giocatore del Manchester City.

Gabriel Jesus, giocatore del Manchester City.
Foto: riprese

È stata una vittoria meritata per gli ospiti che hanno fatto pressione sul Chelsea dall’inizio e hanno goduto del 60 percento di possesso con Kevin De Bruyne, Jack Grealish e Phil Foden nell’area del Chelsea.

La vittoria ha anche interrotto la striscia di tre sconfitte consecutive del City contro il Chelsea, l’ultima nella finale di Champions League a Porto a maggio.

Nel frattempo, Bruno Fernandes ha colpito un rigore nei minuti di recupero dalla traversa mentre l’Aston Villa ha segnato una sorprendente vittoria per 1-0 sul Manchester United.

Il colpo di testa di Courtney Howes all’88’ ha permesso a Villa di vincere a sorpresa all’Old Trafford, ma il fallo di mano dello stesso uomo ha dato allo United la possibilità di rubare un punto nei minuti di recupero, ma Fernandes ha mancato drammaticamente il gol.

Fernandes ha afferrato la palla e l’ha piazzata davanti a Cristiano Ronaldo e sembrava che avrebbe strappato la sua squadra con un immeritato pareggio, ma ha parato la sua offerta in tribuna, lasciando lo United ad assaporare la prima sconfitta in campionato della stagione.

– Reuters

Casa di Harris al 26

La professionista del World Tour Ella Harris si è tuffata in uno spettacolo di duro lavoro durante una frenetica finale di 30 km per finire 26esima nella corsa su strada femminile ai Campionati del mondo di ciclismo su strada in Belgio.

Harris, 23 anni, ha guidato i corridori neozelandesi nella corsa su strada di 158 km da Anversa con circuiti intorno alle Fiandre, che includono una miriade di salite potenti e superfici acciottolate, prima dell’anello finale a Lovanio.

Le nostre compagne di squadra Mikaela Drummond e Henrietta Christie, che corrono per il team pro BePink in Italia, erano in testa al gruppo nelle prime fasi in cerca di opportunità per prendere una pausa, ma l’alta velocità ha impedito qualsiasi attacco.

UCI World Road Championship 2020 IMOLA - EMILIA-ROMAGNA ITALY - Corso di formazione su strada.  - Niamh Fisher Black dalla Nuova Zelanda

Foto: Photosport Limited 2020

Ciò ha permesso alla coppia Harris e Niamh Fisher-Black del World Tour di posizionarsi all’estremità appuntita di un gruppo negli ultimi due giri e mezzo di un circuito di prova a Leuven.

Harris è riuscito a mantenere la sua posizione nel gruppo di testa, lanciando un attacco dopo l’altro durante gli ultimi giri. È stata colta dalla parte sbagliata della spaccatura nel gruppo di testa sulla penultima salita per raggiungere il secondo set nel secondo set a 49 secondi dal vincitore.

La giovane pilota italiana Elisa Balsamo, ex campionessa mondiale junior su pista e su strada, ha preso in giro la star olandese Marianne Voss per l’onore. Recentemente ha gareggiato in pista alle Olimpiadi di Tokyo.

Drummond, al suo primo campionato del mondo su strada, è tornata nel terzo inseguendo 9:13 per scivolare via dal 64esimo posto, con Fisher Black 20 secondi dopo al 91esimo.

I campionati si sono conclusi con la gara elite maschile, con l’intero team New Zealand World Tour composto da Shane Archbold (Deaconink-Kwikstep), Tom Scully (EF Education-Nippo), Jack Power (Bike Exchange Team) e Connor Brown (Cubka-Next hash).

READ  Mary C. Masteronard 1929-2021 | Notizie, sport, lavoro

Norris avvita il primo palo di F1

Lando Norris della McLaren ha conquistato la sua prima posizione in Formula 1 al Gran Premio di Russia dopo che il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton si è schiantato contro un muro in una sessione di qualifiche bagnata ed emozionante.

Lo spagnolo della Ferrari Carlos Sainz si è unito al giovane britannico in prima fila a Sochi con George Russell della Williams e il compagno di squadra della Mercedes di Hamilton dalla prossima stagione, e ha completato i primi tre contro ogni previsione.

Spa-Francorchamps, Gran Premio di F1 del Belgio, Lando Norris, McLaren F1 Team.

Foto: riprese

Hamilton, che si trovava in una curva improvvisata prima che tutti si rivolgessero a macchie sulla pista che si asciugava, si è qualificato quarto dopo un contatto con il muro della pit lane.

Il team ha cambiato frettolosamente l’ala anteriore e l’ha riportata ai punti in tempo per un altro giro di volo verso la bandiera a scacchi, ma le gomme hanno perso calore e Hamilton va in testacoda, con il suo miglior tempo rimanente sulle Intermedie.

Hamilton può ancora aspettarsi di recuperare il comando generale dal rivale della Red Bull Max Verstappenem con l’olandese di 23 anni che inizia in difesa a causa di penalità al motore.

La Mercedes deve ancora essere sconfitta a Sochi dal suo primo Gran Premio nel 2014.

– Reuters

I diavoli mettono fine alla siccità del calcio della Premier League

I Melbourne Demons hanno rapidamente concluso la loro attesa di 57 anni per la Premiership e si sono assicurati il ​​primo posto nella A-League con una vittoria di 74 punti nella Grand Final sugli scioccanti Western Bulldogs sotto i riflettori di Perth.

Christian Petraca ha combinato 39 espulsioni e due gol in uno spettacolo a centrocampo dominante, aiutando Dammons a vincere 140-66 di fronte a un solido pubblico di 61.118.

Quadro generale del calcio AFL

Quadro generale del calcio AFL
Foto: AAP

I Devils si sono stabiliti presto segnando quattro dei primi cinque gol, ma il Bulldog ha combattuto nel secondo quarto con i centrocampisti Adam Triloire e Marcos Bontempele che hanno calciato due major ciascuno per prendere un vantaggio di otto punti alla fine del primo tempo.

La vittoria di Melbourne è stata subito assicurata dopo l’intervallo con 12 gol senza risposta, con gli attaccanti Bailey Fritsch (sei gol) e Ben Brown (tre gol) in vantaggio.

Sulla strada per la tredicesima Premiership, i Devils di livello superiore hanno sconfitto i Geelong Cats e i Brisbane Lions nei playoff.

Tuttavia, l’ultima vittoria di Melbourne nella Grand Final arrivò contro i Collingwood Magpies nel 1964.

Per il secondo anno consecutivo, le restrizioni relative al COVID-19 hanno sconvolto la stagione dell’AFL.

I limiti di folla sono stati applicati regolarmente e le partite sono state modificate in base alle regole sui confini statali in continua evoluzione, ma a differenza del 2020, l’intera lista delle partite è stata soddisfatta e sono state giocate partite intere.

– Reuters

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I tuoi vecchi videogiochi valgono qualcosa?
Next Post Il dottor Matthew Tronsky afferma che alcuni pazienti COVID morenti stanno negando il virus