Notizie sportive oggi: cosa devi sapere

più recente – La nuotatrice neozelandese Sophie Pascoe si è qualificata terza il più velocemente possibile per la finale della sua classe di stasera nei 100m dorso ai Giochi Paralimpici di Tokyo.

Foto: riprese

Pascoe, la campionessa in carica dell’evento, è arrivata seconda nella sua lotta.

La finale si svolgerà alle 20:20.

Jesse Reynolds si è qualificato sesto con il miglior tempo per la finale dei 100 dorso che si svolge anche questa sera alle 20:14.

Pascoe sta inseguendo la sua seconda medaglia ai Giochi di Tokyo dopo aver vinto l’argento nei 100 m rana SB8 la scorsa settimana.

È stata la prima medaglia della Nuova Zelanda alle Paralimpiadi di Tokyo.

Pascoe è l’atleta paralimpica più decorata della Nuova Zelanda e la sua medaglia d’argento è stata la sua 16a ai Giochi Paralimpici, il suo settimo argento.

Correrà anche nei 100 m stile libero, 200 m misti individuali e 100 m farfalla a Tokyo.

Cantlay elimina lo shampoo

Il golfista americano Patrick Cantley ha vinto il suo secondo torneo di playoff del PGA Tour in Maryland per assicurarsi il miglior ranking per i Tour Championships di Atlanta.

Cantlay ha lanciato un uccello volante di 17 piedi nella sesta buca dei playoff per sconfiggere il connazionale Bryson DeChambeau.

La coppia ha terminato 27 sotto il par dopo 72 buche, a quattro colpi di distanza dal sudcoreano Sungjae Im, e sono inseparabili da cinque buche dei playoff.

Cantelay inizierà il Tour Championship a 10 sotto la media, con il terzo seme Deschamps a 7 sotto.

Tony Fino, che ha vinto il suo primo torneo playoff nel New Jersey, è il secondo seme e partirà con una media di 8 inferiore.

Racchetta di ricambio Woods venduta all’asta

La racchetta di ricambio di Tiger Woods dell’emozionante stagione 2002 è stata venduta all’asta per 562.000 dollari.

Tiger Woods nel 2019.

Foto: riprese

Si dice che il prezzo pagato per una pagaia Scotty Cameron l’abbia resa la mazza da golf più costosa mai venduta.

La racchetta è stata prodotta personalmente da Cameron per Woods e viene fornita con una lettera di autenticità.

Woods ha vinto cinque tornei, tra cui il Masters Championship e l’US Open, nel 2002.

Woods, campione principale per quindici volte, si è allenato e provato la racchetta ma non l’ha mai usata in gara.

READ  Novak Djokovic affronterà Rafael Nadal nelle semifinali del Roland Garros

La casa d’aste ha affermato che le racchette che Woods ha utilizzato per la maggior parte delle sue 15 vittorie principali sono ancora in suo possesso e potrebbero fruttare milioni se mai si fossero tenute.

Woods, 45 anni, si sta ancora riprendendo dalle lesioni multiple alle gambe che ha subito in un incidente d’auto a febbraio vicino a Los Angeles.

– Reuters

Il Tottenham è in testa alla Premier League

Il Tottenham Hotspur ha mantenuto la sua partenza al 100% nella stagione della Premier League con una vittoria per 1-0 sul Watford grazie a un gol nel primo tempo di Son Heung-min.

Son Heung-min.

Son Heung-min.
Foto: Fotografia sportiva fuorigioco

L’attaccante del Tottenham Harry Kane, che è stato oggetto di un lungo ma fallito tentativo di trasferirsi dal Manchester City, ha fatto la sua prima partenza da titolare della stagione per il club.

Il Tottenham si avvia alla sosta per le nazionali in vetta alla classifica dopo aver vinto tutte e tre le partite 1-0 sotto la guida del nuovo allenatore Nuno Espirito Santo. Watford è 12° con tre punti.

Il gol nel finale di Mason Greenwood è valso al Manchester United la vittoria per 1-0 sul Wolverhampton Wanderers, battendo il record per la corsa in trasferta più lunga imbattuta nella storia della Premier League.

Lo United ha raggiunto il 28° posto di imbattibilità in trasferta in campionato, battendo il numero record dell’Arsenal tra aprile 2003 e settembre 2004.

Patrick Bamford ha festeggiato la sua chiamata in Inghilterra con un pareggio all’86 ‘, mentre il Leeds United è tornato con un pareggio per 1-1 con il suo ospite Burnley.

L’attaccante del Burnley Chris Wood ha aperto le marcature al 61′ contro la sua ex squadra.

Il Leeds ha due punti nelle sue prime tre partite, mentre il Burnley, guidato da Sean Dycke, ha perso le prime due partite.

I campioni di Scozia Rangers hanno esteso la loro striscia di imbattibilità a sette partite dopo che un gol nel secondo tempo del difensore svedese Philipp Hellander ha regalato loro una vittoria per 1-0 sul Celtic a Ibrox.

Il risultato ha lasciato i Rangers, che hanno vinto cinque dei loro precedenti sei incontri contro il Celtic, terzi nella Premier League scozzese con il Celtic al sesto posto.

READ  Il famoso produttore di veicoli italiano Touring Superleggera ha creato un adorabile regalo di compleanno

– Reuters

Top ten per finire Mountainbaker

Jessica Blewitt ha concluso i migliori mountain biker d’élite neozelandesi ai Campionati del Mondo in Italia.

Il corridore neozelandese-finlandese Huxby Brown gioca nella discesa libera maschile d'élite ai Campionati del mondo di mountain bike UCI 2021, Val di Sol, Trentino, Italia

Finn Huxby Brown.
Foto: SWpix

La diciannovenne ha segnato l’ottavo miglior tempo nella gara femminile, con 11.673 secondi di vantaggio sulla vincitrice francese Myriam Nicole.

Tohutu-Ariki Beni ha concluso al 14° posto nella gara maschile, a 6.677 secondi dal campione del mondo sudafricano Greg Minnaar.

Finn Huxby Brown è arrivato 27°, tre secondi dopo, con Sam Gill 35, George Brannigan 45, Charles Murray 64, Brooke MacDonald 73 e Samuel Blinkensop 75.

Lachlan Stevens-McNab è arrivato terzo nella classe junior maschile, con James McDermid sesto e J Johnston ottavo.

NRL High School Cabinet è ancora titubante

Il gabinetto secondario dell’NRL sarà deciso nella fase finale.

Matt Burton dei Panthers esulta per aver segnato un tentativo.

Foto: riprese

Penrith Panthers ha sconfitto i West Tigers 30-16 nella finale del penultimo round a Redcliffe per pareggiare con Melbourne Storm in cima alla classifica.

Con Melbourne che ha ancora un vantaggio a favore e contro 131 punti, Penrith dovrà sconvolgere Cronulla nell’ultimo round e conquistare le anguille per un disco JJ Giltinan Shield dalla prima dello scorso anno.

Tom Trbojevic in precedenza ha segnato una tripletta nella seconda metà per portare i Manly Sea Eagles a una vittoria 36-18 sui Bulldogs a Redcliffe.

I Sea Eagles sono ora quarti nella classifica NRL, con il Tour rimasto, davanti a Eels e Roosters nella differenza di punti.

Trbojevic ha segnato 22 tentativi in ​​questa stagione in appena 14 partite.

questa segale

È morto all’età di 79 anni Jacques Rogge, ex presidente del Comitato Olimpico Internazionale.

Jacques Rogge, ex presidente del Comitato Olimpico Internazionale.

Foto: riprese

Rogge è stato l’ottavo presidente del Comitato Olimpico Internazionale dal 2001 al 2013, poi è diventato presidente onorario dell’organizzazione.

Rogge, un ex chirurgo ortopedico, ha rappresentato la squadra nazionale di rugby belga ed è stato 16 volte campione nazionale belga e campione del mondo di vela. Ha partecipato a tre Olimpiadi nel 1968, 1972 e 1976 nella classe Finn.

Divenne poi Presidente dei Comitati Olimpici Belga ed Europeo prima di essere eletto Presidente del Comitato Olimpico Internazionale, e prestò servizio come Inviato Speciale per la Gioventù, i Rifugiati e lo Sport presso le Nazioni Unite dopo la sua presidenza del Comitato Olimpico Internazionale.

READ  Un ospedale italiano usa una TAC per svelare i segreti di una mummia egiziana

Il CIO ha affermato che sventolerà la bandiera olimpica a mezz’asta presso la Casa Olimpica, il Museo Olimpico e tutte le altre proprietà per cinque giorni in segno di rispetto per Rouge, con un memoriale pubblico eretto nel corso dell’anno.

– Reuters

Camminare è ancora rosso in Spagna

Il polacco Rafal Majka era inevitabile in montagna, vincendo in solitaria nella 15a tappa della Vuelta a Espana, mentre Odd Christian Eiking ha mantenuto la maglia rossa di capitano.

Majka e Maxim Van Gils hanno formato una fuga anticipata nella tappa di 197 km da Navalmoral de la Mata a El Barraco, insieme a Fabio Aru.

Van Giles è rapidamente svanito mentre Aru e Majka hanno lavorato insieme per aumentare il divario con gli inseguitori, ma il polo italiano è avanzato rapidamente per diventare l’unico leader a 87 km dal traguardo e ha guardato comodamente il resto della tappa terminare con 1 minuto e 27 secondi di vantaggio del secondo classificato Stephen Krueswijk.

Il norvegese Eking è arrivato quinto, tagliando il traguardo con il resto dei contendenti e mantenendo un vantaggio di 54 secondi sul secondo classificato Guillaume Martin e sul campione della corsa e favorito della corsa Primoz Roglic, che è 1 minuto e 36 secondi dietro al terzo.

I corridori si prendono il loro secondo e ultimo giorno di riposo lunedì mentre la corsa riprende con la tappa pianeggiante martedì prima di tornare in montagna mercoledì, mentre Roglic cerca di riconquistare il comando generale.

– Reuters

Infranto il record mondiale di mezza maratona

L’etiope Yalmazref Yehualu ha battuto il record mondiale di mezza maratona, finendo in un’ora, tre minuti e 43 secondi alla mezza maratona della costa di Antrim a Larne, nell’Irlanda del Nord, riducendo di 19 secondi il record precedente.

Il record precedente era stato stabilito dalla keniana Ruth Chipengtech il 4 aprile.

Yehualao, la prima donna a superare i 64 minuti nella mezza maratona, ha terminato la gara solo sei minuti prima sulla keniana Jen Nyabuki, mentre la britannica Rose Harvey ha completato il podio.

Il detentore del record nazionale etiope Jamal Yimmer ha vinto la gara maschile, un secondo davanti al connazionale Tesfahun Akalnio, con il keniano Shadrac Kemening terzo.

– Reuters

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I ricercatori, l’agenzia di sicurezza informatica sollecitano l’azione degli utenti del database cloud – cloud – di sicurezza di Microsoft
Next Post La Nuova Zelanda annuncia il primo decesso legato al vaccino Pfizer COVID-19