Notizie sportive oggi: cosa devi sapere

più recente Il pilota neozelandese Brendon Hartley ha dovuto conquistare il secondo posto nella 24 Ore di Le Mans.

Foto: ATP / Gerd Franquet

Il vincitore del 2017 e del 2020 Hartley e i suoi compagni di squadra, lo svizzero Sebastien Buemi e il giapponese Kazuki Nakajima, sono finiti dietro un’altra Toyota guidata da Kamui Kobayashi, il britannico Mike Conway e l’argentino Jose Maria Lopez.

Kobayashi si era qualificato più velocemente in quattro delle sue ultime cinque partite a Le Mans, ma ad oggi lui e i suoi compagni di squadra, il Campione del Mondo Endurance, devono ancora vincere la più grande gara del calendario delle auto sportive.

L’anno scorso, l’equipaggio ha perso mezz’ora nel garage per un problema al turbo, che avrebbe potuto essere uno stop, appena oltre la metà del percorso e finendo terzo.

Nel 2019, la vettura numero sette ha guidato la maggior parte della strada, ma ha dovuto fermarsi due volte alla fine della gara, una volta per una foratura e poi per il cambio di una gomma difettosa durante la sosta iniziale che l’ha portata al secondo posto.

Nel 2017, Kobayashi e Konway hanno perso una frizione bruciata.

– Reuters

Il British Women’s Open cade sul filo

La golfista svedese Anna Nordqvist ha conquistato il titolo femminile del British Open con una vittoria una tantum su Carnoustie per rivendicare la sua terza vittoria importante dopo aver indurito i nervi contro la danese Nana Madsen in una tesa buca finale.

La svedese Anna Nordqvist posa con il trofeo dopo aver vinto il British Women's Open, dopo l'ultimo round 69 a Carnoustie, in Scozia, il 22 agosto 2021.

Foto: Agenzia di stampa Francia

Il leader della scorsa notte è stato bloccato a meno 12 prima di raggiungere il 18esimo posto in un emozionante round finale in cui sei giocatori hanno pareggiato per il vantaggio a meno nove a un certo punto.

READ  Novak Djokovic batte Mats Mooring in due set nella partita di apertura di Sports News, First Post

Ma è stato Nordqvist a essere messo sotto pressione dopo che Madsen ha trovato il dugout mentre un tiro ribelle mentre si faceva strada in un doppio bogey l’ha spinta in fondo alla classifica per pareggiare al quinto posto a 10 sotto.

La campionessa inglese Georgia Hall nel 2018 è arrivata seconda nell’undicesima posizione assoluta, insieme alla svedese Madeleine Sagstrom e all’americana Lisette Salas.

La neozelandese Lydia Koe si è classificata 29°, due volte davanti a Nordqvist, di 10 colpi.

– Reuters

Il Chelsea continua un ottimo inizio di stagione in Premier League

Il gol di Romelu Lukaku al suo debutto con il Chelsea e il gol del difensore Reece James hanno regalato ai Blues la vittoria per 2-0 sui rivali londinesi dell’Arsenal, la seconda vittoria in altrettante partite all’inizio della stagione della Premier League.

L'attaccante belga del Chelsea Romelu Lukaku fa un gesto alla folla alla fine della partita durante la partita di calcio della Premier League tra Arsenal e Chelsea all'Emirates Stadium di Londra il 22 agosto 2021.

Romelu Lukaku.
Foto: Agenzia di stampa Francia

Lukaku ha impiegato solo 15 minuti per scrollarsi di dosso il segno dei Blues dopo il suo trasferimento da £ 97,5 milioni dall’Inter, passando una croce di James sulla sua strada.

Il terzino ha segnato lui stesso il secondo gol del Chelsea dopo 20 minuti e si è preso il suo tempo per superare il portiere Bernd Leno dopo che Mason Mount lo ha trovato in un acro di spazio.

In precedenza, il Manchester United è stato sottoposto a un test che fa riflettere dopo un buon inizio di stagione la scorsa settimana, quando ha pareggiato solo 1-1 con il Southampton in Premier League domenica dopo che l’attaccante Mason Greenwood ha subito un autogol del collega Fred.

READ  La lotta di Lewis Hamilton contro Max Verstappen continua con la Formula 1 diretta a Imola nella seconda gara del 2021.

Lo United ha iniziato la sua stagione con una vittoria casalinga per 5-1 sul Leeds United lo scorso fine settimana, ma non è riuscito a ripetere quella prestazione ed è stato fortunato a non perdere contro la squadra organizzata e dinamica di Ralph Hsienhuettl.

Harry Kane è uscito dalla panchina per fare la sua prima apparizione con il Tottenham Hotspur in questa stagione, quando un rigore di Dele Alli ha portato l’allenatore Nuno Espirito Santo a vincere 1-0 dopo essere tornato al suo ex club Wolverhampton Wanderers.

– Reuters

Roglic estende la leadership del Volta

Il corridore italiano Damiano Caruso ha vinto la nona tappa della Vuelta a Espana domenica dopo un’imponente esibizione personale sulle montagne andaluse, con il campione in carica Primoz Roglic al secondo posto per consolidare il suo vantaggio generale.

Il corridore del Bahrain Team Italy Damiano Caruso festeggia la vittoria della nona tappa del 2021 Cycling Tour a La Vuelta, in Spagna, la corsa di 188 km da Puerto Lumbreras ad Alto de Velvec, il 22 agosto 2021.

Damiano Caruso.
Foto: Agenzia di stampa Francia

Caruso ha trascorso gli ultimi 70 km della tappa di 188 km da Puerto Lombreras ad Alto de Velvec da solo, e sebbene Roglic ed Enrique Mas abbiano superato il suo vantaggio alla fine, il 33enne è riuscito a vincere la sua quarta tappa del Grand Tour e il suo prima volta alla Vuelta dal 2017.

Caruso ha tagliato il traguardo in cinque ore, tre minuti, 14 secondi, un minuto e cinque secondi, davanti a Roglic, che ha battuto Mas sul traguardo per un secondo allungando il suo vantaggio sullo spagnolo a 28 secondi nella classifica generale.

Mas ha lanciato un attacco coraggioso negli ultimi quattro chilometri e solo Roglic è riuscito a stare con lui, allargando il gap tra il duo e gli altri aspiranti alla Vuelta.

READ  Trasmissione in diretta di Euro 2021! La Turchia affolla l'Italia, l'ultimo aggiornamento dell'Inghilterra

Miguel Angel Lopez è 1 minuto e 21 secondi dietro a Roglic al terzo posto, Jack Haig è indietro di 1 minuto e 42 secondi al quarto, mentre il campione del Giro Egan Bernal è indietro di 1 minuto e 52 secondi.

– Reuters

Pacquiao battuto di nuovo

Il cubano Yordenis Ogas ha ottenuto una splendida vittoria sul 42enne ex campione Manny Pacquiao con decisione unanime di mantenere il titolo WBA dei pesi welter a Las Vegas.

Yordenis Ugas reagisce sul ring dopo il suo combattimento welter WBA contro Manny Pacquiao alla T-Mobile Arena il 21 agosto 2021 a Las Vegas, Nevada.

Jordanis Ugas.
Foto: Agenzia di stampa Francia

I giudici hanno segnato la lotta 115-113 116-112 116-112 per Ojas, che ha dominato la seconda metà della competizione con un colpo di testa mentre il più aggressivo Pacquiao ha lottato per fornire pugni al ritorno sul ring dopo un’assenza di due anni.

Pacquiao, l’unico uomo nella storia del pugilato a detenere titoli mondiali in otto diverse divisioni e uno dei più grandi pugili di tutti i tempi, ha dichiarato di non aver ancora deciso se fissare il tempo nei suoi 26 anni di carriera professionale.

Non lo so, vediamo”, ha detto Pacquiao, il cui record è sceso a 62-8-2. “Prima lasciami riposare e prendere una decisione.

“Mi dispiace di aver perso stasera, ho fatto del mio meglio ma le mie gambe erano così strette, ecco perché non riuscivo a muovermi come volevo”.

– Reuters

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Finestra di rilascio di WWE 2K22 e nuovo gameplay svelati durante WWE SummerSlam 2021
Next Post Raramente appare una “luna blu” stasera