“Non sono mai stato da questa parte dell’esercito prima d’ora.”

James Corden ha affrontato il contraccolpo che ha affrontato in precedenza dai fan dei BTS durante la sua recente intervista con il gruppo.

La boyband K-pop è apparsa in Late Show con James Corden Durante un episodio andato in onda di recente il 24 novembre, hanno chiesto a Corden come sia stato da allora “in un po’ di acqua calda con gli ARMY”, il nome della base di fan ufficiale dei BTS.

“Abbiamo fatto due battute, che non pensavo fossero in alcun modo offensive per nessuno”, ha spiegato, riferendosi ai suoi precedenti commenti su come il gruppo fosse stato “visitatori abbastanza insoliti” al vertice delle Nazioni Unite e alla sua descrizione del gruppo base di tifosi. come “ragazze di 15 anni”. Aveva fatto questi commenti nella puntata del 20 settembre del talk show.

Riferendosi al suo ultimo commento, ha chiarito che “questo è dove penso che sia sbagliato” e che “ovviamente non è giusto”. Ha aggiunto che si considera “uno dei più grandi fan dei BTS del pianeta”.

Ha poi parlato dell’esperienza di essere stato oggetto di critiche da parte dei fan dei BTS, affermando che “non era mai stato da questa parte degli ARMY prima”, prima di riaffermare il suo amore e rispetto sia per i BTS che per la loro base di fan.

“Spero che tu lo sappia”, ha detto, “adoriamo assolutamente te e l’intero esercito”. Corden ha anche parlato di come gli ARMYS possono essere “una vera forza per il bene”, osservando che “hanno sostenuto gli enti di beneficenza che sostengo a casa e sono fantastici”.

READ  Dish aggiunge HBO Max e ora presenterà HBO e Cinemax

“La prospettiva di fare qualcosa che potrebbe turbarli, non mi è piaciuta quella sensazione e spero che sappiano che non lo faremo di nuovo”, ha detto Corden.

Il leader dei BTS RM ha poi confermato al conduttore del talk show che i commenti erano sotto controllo per il gruppo. “Va tutto bene, apprezziamo le tue scuse”, ha detto.

Durante la loro apparizione nello show, i BTS hanno anche eseguito la loro canzone inglese in cima alle classifiche “Permission To Dance”. La canzone ha ricevuto quattro stelle da NME Quando è stato lanciato a luglio, è stato descritto come “un’innegabile ondata di energia infettiva”.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Allarme supervulcano della Long Valley come “prova di un’imminente eruzione” nella contea della California | scienza | Notizia
Next Post Il Direttore Generale di Webuild Massimo Ferrari: Pnrr è un’opportunità unica per liberare il potenziale dell’Italia