Non ci sarebbero tifosi all’Open d’Italia?

C’era molta fiducia riguardo al ritorno dei fan Italian Open 2021 L’edizione, che partirà direttamente dal 9 maggio a Roma, ma le aspettative sono state vanificate da una decisione del Comitato tecnico-scientifico.

Infatti, il TSC è stato istituito come segue: “A partire dal 1 giugno 2021, la disposizione di cui al comma 1 si applica anche in zona gialla ad eventi e gare a livello agonistico ed è riconosciuta come preminente interesse nazionale con il provvedimento del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e del Comitato Paralimpiadi Italiani (Cip), in relazione agli sport individuali e di squadra, organizzati dalle federazioni sportive nazionali competenti, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva o organizzazioni sportive internazionali “.

La decisione ufficiale del CTS dovrebbe essere emessa domani

Il previsto decreto Covid nel CDM domani parla chiaro e chiuderà definitivamente al pubblico le porte del Foro Italico: “Quando non è possibile garantire il rispetto delle condizioni di cui al presente articolo, gli eventi e le competizioni sportive di cui al presente articolo sono virgola , che si svolge senza la presenza della folla. ”.

Le indiscrezioni parlavano ottimisticamente di una capienza non superiore al 25 per cento del numero massimo autorizzato di spettatori sotto i 1.000 spettatori, ma tutto questo sarà possibile solo per gli eventi sportivi all’aperto a partire dal 1 giugno, ed è chiaramente un provvedimento volto a garantire la presenza di tifosi ai Campionati Europei Calcio su richiesta della UEFA.

La contromossa FIT di Angelo Binaghi dovrebbe ora essere valutata e la possibilità di concedere un’eccezione personalizzata a questo evento. Le novità non finiscono qui, e il decreto prevede che il pubblico possa partecipare agli eventi sportivi indoor, anche se solo per 500 fortunati.

READ  SailGP annuncia una copertura radio completa per la sua seconda stagione

La mente va subito alle imminenti ATP Finals, che si terranno da quest’anno in autunno a Torino, sperando che nel frattempo siano disponibili i vaccini visti i risultati attesi e permettendo a tutti i tifosi italiani che vorranno godersi lo spettacolo dal vivo del mondo. tennis, forse con Yannick Senner all’inizio. Va ricordato che lo scorso anno l’Open d’Italia si è svolto in autunno, senza la folla presente sugli spalti.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Coronavirus | Gli Stati Uniti inviano le materie prime a Coffeeshield
Next Post NASA: l’innovazione dell’elicottero su Marte rende il volo più lungo e veloce