Nico Magnion firma un contratto pluriennale in Italia; I Warriors mantengono i loro diritti in NBA

La squadra ha annunciato martedì mattina che Nico Magnion, procuratore dei Warriors, ha firmato un contratto pluriennale con la Virtus Bologna di Serie A.

Secondo quanto riferito, l’accordo di Mannion con la Virtus Bologna conterrebbe clausole di uscita che gli consentirebbero di partire per la NBA qualora si presentasse l’opportunità. Dato che i Warriors manterranno i suoi diritti NBA, potranno monitorare i suoi progressi in Italia e riportarlo negli Stati Uniti quando lo sentiranno pronto.

Questa è la situazione ideale per Golden State dato che stanno già affrontando una crisi di numeri nel roster e hanno accettato di firmare il playmaker Chris Chiusa per un contratto a due vie lunedì. Secondo i rapporti, l’aggiunta di Chiyosa è ciò che alla fine ha spinto Manion, 20 anni, ad andare all’estero.

La Virtus Bologna, 16 volte campione di Serie A e due volte campione di Eurolega, lo ha inseguito alacremente nelle ultime settimane. Nico è nato a Siena, in Italia, mentre suo padre, l’ex giocatore NBA Pace Manion, giocava lì.

Con doppia cittadinanza degli Stati Uniti e dell’Italia, Nico Magnion fa parte del sistema della nazionale italiana da quando ha giocato per l’Italia al FIBA ​​​​U-16 Americas Championship 2017. Con una media di 4,1 punti sul 34,2% dei tiri (36,7% da 3 punti) , 2,3 assist e 1,5 rimbalzi in 30 partite su un contratto a due con i Warriors da titolare la scorsa stagione, hanno impressionato l’Italia sul grande palcoscenico.

Ha segnato 17,7 punti di media e quattro assist a partita nel torneo di qualificazione olimpica per portare l’Italia alle sue prime Olimpiadi in 17 anni. Alle Olimpiadi di Tokyo, Mannion ha segnato 12,5 punti di media e 4,5 assist a partita per portare l’Italia al quinto posto.

READ  Alabama Golf Benedetta Moresco vince il Campionato Italiano Stroke

I Warriors hanno 17 giocatori sotto contratto per la prossima stagione, tre dei quali – Gary Payton II, Mychal Mulder e Damion Lee – con accordi parziali o non garantiti. Hanno ancora un accordo a due vie aperto.

Conor Letourneau è uno scrittore del San Francisco Chronicle. E-mail: cletourneau@sfchronicle.com. Cinguettio: Tweet incorporato

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Una nuova pianta carnivora è stata scoperta nel Nord America occidentale e mangiava segretamente insetti
Next Post I bambini statunitensi ora ottengono quasi il 70% delle loro calorie da cibi “ultra-elaborati”.