NBA YoungBoy vuole trasferirsi nello Utah se esce di prigione e accetta di essere sorvegliato da ex soldati

Sito di social network Facebook

Il rapper di “Outside Today”, che è stato imprigionato per mesi con l’accusa di droga e armi, ha anche chiesto il permesso a un giudice di costruire uno studio di registrazione nella sua casa nello Utah.

Negozio di ghiaccio – NBA Young Boy alias (YoungBoy non si è mai più rotto) prevede di trasferirsi dal Nevada se verrà rilasciato dal carcere. Durante un’udienza lunedì 18 ottobre, gli avvocati del rapper di “Outside Today” hanno cercato di persuadere un giudice federale a rilasciare il loro cliente su cauzione e consentirgli di trasferirsi nella sua casa nello Utah.

secondo AvvocatoIl 22enne ha accettato di essere sorvegliato da ex soldati in caso di rilascio agli arresti domiciliari. Inoltre, secondo quanto riferito, il regista ha chiesto a un giudice di consentirgli di costruire uno studio di registrazione.

Il giudice capo della corte distrettuale degli Stati Uniti Shelley Dick aveva precedentemente negato la cauzione, osservando che Young Boy, il cui vero nome è Quintrell Design Goldin, “è incline a comportamenti sconsiderati, illegali e pericolosi”. Il giudice ha inoltre ritenuto che i termini dei vincoli non potessero garantire la sicurezza della comunità.

Il giudice Shelley deve ancora prendere una decisione sul legame di YoungBoy all’udienza di lunedì. Tuttavia, il nativo di Baton Rouge, che si dice abbia partecipato a una battaglia carceraria finale all’interno della prigione, ha insistito sul fatto che sarebbe rimasto fuori dai guai se avesse potuto trasferirsi nello Utah.

Spit “Restraint” è stato preso in custodia federale il 22 marzo. Prima del suo arresto, secondo quanto riferito, ha tentato di fuggire, spingendo la polizia a portare un K-9 per aiutarlo a localizzarlo. Ora è detenuto al St. Martin Paris Correctional Center in Louisiana con l’accusa di droga e armi.

READ  G7: un assaggio di rilassante Cornovaglia nel menu dei leader | G7

Nuovi rapporti sono arrivati ​​quasi un mese dopo che Young Boy ha dato il benvenuto al suo ottavo figlio. La notizia del bambino è stata condivisa dalla sua presunta giovane madre, che ha condiviso le prime foto del figlio su Instagram. Sotto le immagini, ha scritto: “Al mio primogenito, ti amo così tanto e prego di proteggerti ad ogni passo”. “Ti proteggerò ad ogni passo. Mi sciogli il cuore, non avrei mai saputo di potermi sentire in questo modo. Ti amo, grasso puzzolente.”

Da allora molti hanno riconosciuto la somiglianza tra YoungBoy e Newborns. Un fan ha sottolineato: “Presumibilmente? È tutta la sua faccia”. Un altro ha commentato con sicurezza: “Oh sì, è decisamente suo”. Un terzo ha aggiunto, prima che qualcun altro entrasse: “Lui non lo nega. Gli somiglia”.

prossimo articolo