Navient accetta di saldare un debito studentesco di 1,7 miliardi di dollari

Navient, uno dei più grandi servizi di prestito studentesco della nazione, giovedì ha accettato di pagare quasi $ 2 miliardi per soddisfare le richieste di 38 stati e del Distretto di Columbia. Dovrebbero avere.

“Hanno sottratto miliardi di dollari”, ha annunciato il procuratore generale della Pennsylvania Josh Shapiro durante una conferenza stampa.

Navind, precedentemente nota come Sally May, ha accusato di debiti gli studenti in difficoltà e il procuratore generale, spingendoli alla Corte Suprema, ha affermato che non potevano rimborsare i debiti privati ​​che conoscevano.

Il procuratore generale del Massachusetts Maura Healy ha dichiarato: “Molte persone sono bloccate con prestiti studenteschi non garantiti”.

Invece di consigliare un piano di rimborso più conveniente, Navient ha portato gli studenti alla tolleranza.

Il procuratore generale di Washington Bob Ferguson ha detto: “Quello che ha fatto Navind li ha ingannati. Tutto ciò che hanno ottenuto è stato un pessimo piano, questo piano di tolleranza”.

Debito accumulato quando gli studenti hanno smesso di pagare perché la tolleranza consentiva. L’accordo annulla quasi $ 1,7 miliardi di arretrati dovuti da 66.000 mutuatari a livello nazionale.

I rimborsi effettuati su prestiti privati ​​annullati dopo il 30 giugno 2021 verranno rimborsati e i mutuatari che annullano prestiti privati ​​riceveranno una notifica da Navient. I mutuatari federali che si qualificano per circa $ 260 riceveranno una cartolina. Posta dall’amministratore della transazione alla fine di questa primavera.

Navient nega di aver violato la legge. “La decisione della società di risolvere queste questioni sulla base di affermazioni infondate consente di evitare oneri, spese, tempo e distrazioni aggiuntive che esisterebbero in tribunale”, ha affermato Mark Helen, Chief Legal Officer di Navient, in una nota.

READ  Tray, Snoop, Eminem, Blizz, Lamar si esibiranno al Super Bowl

L’immigrazione comprende Arizona, Arkansas, California, Colorado, Connecticut, Delaware, Florida, Georgia, Hawaii, Illinois, Indiana, Iowa, Kansas, Kentucky, Louisiana, Maine, Maryland, Massachusetts, Michigan, Michigan e Michigan. Distretto del Nevada, New Jersey, New Mexico, New York, North Carolina, Ohio, Oregon, Pennsylvania, Rhode Island, South Carolina, Tennessee, Vermont, Virginia, Washington, West Virginia, Wisconsin e Columbia.

“L’accordo da miliardi di dollari di oggi porterà sollievo a migliaia di mutuatari a New York e in tutto il paese e li aiuterà a rimettersi in piedi. Navienn non può più sistemare le proprie tasche a spese degli studenti che cercano di guadagnare un reddito. College laurea”, ha dichiarato giovedì Lettidia James, il procuratore generale di New York.

“Gli americani in tutto il paese stanno lottando con i loro debiti studenteschi”, ha affermato il procuratore generale dell’Illinois Guam Rawl, che ha aggiunto “studenti sepolti nei debiti” ai prestiti privati ​​che non potranno mai rimborsare. “La soluzione di oggi offre una significativa riduzione del debito degli studenti”.

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Briefing europeo di mezzogiorno – Le azioni scendono, gli investitori guardano alle richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti, più dati sull’inflazione
Next Post Il principe Andrea rinuncia ai titoli militari, patrocinio: Il palazzo