Naomi Judd è ricordata dalla famiglia e dagli amici delle celebrità in un’emozionante “celebrazione”

LOS ANGELES — Una delle figure materne più famose della cultura pop ha ricevuto il suo addio dalla sua comunità alla Mother Church of Country Music Sunday, mentre Winona e Ashley Judd hanno accolto star country e altre celebrità alla Ryman Hall di Nashville per “Naomi Judd: River Time Celebration ,” un tributo È stato trasmesso in diretta su CMT.

Winona dall’aspetto molto paradisiaco, che con sua madre ha formato il duo country The Judds, ha cantato “River of Time” all’inizio del concerto, poi ha concluso il tutto ed è stata raggiunta dal coro locale della Christ Church per quella che è stata la loro ultima canzone, “Love Può costruire un ponte.” È stata anche coinvolta nel ricreare l’armonia madre/figlia facendo coppia con Brandi Carlyle nel duetto “The Rose”, preceduto da un video testimonial di Bette Midler.

“È strano essere qui, ma allo stesso tempo è normale”, ha detto Winona. “Vivo la mia vita in pubblico da quando avevo 17 anni, quindi è naturale che io sia qui con la mia famiglia preferita”.

Altri onorati nella canzone includono Brad Paisley, Carly Pierce, Ashley McBride, Little Big Town, Jamie Johnson e il marito di Emilio Harris e Allison Russell. Il conduttore di “Good Morning America” ​​Robin Roberts ha ospitato il memoriale, che includeva anche Martina McBride che leggeva un segmento di Maya Angelou e riprendeva le testimonianze di Bono, Oprah Winfrey, Reba McEntire, Salma Hayek, Reece Witherspoon e Morgan Freeman.

“Possiamo fingere di interessarci, ma non possiamo fingere di mostrarci, quindi grazie per essere venuti da nostra madre”, ha detto Ashley Judd al pubblico riunito al Ryman, il cui palco è decorato con 2.500 rose.

READ  Il rapper DaBaby spara a una proprietà della Carolina del Nord

Naomi Judd si è suicidata il 30 aprile nella sua casa di Leaps Fork, nel Tennessee, e in un’intervista con “GMA” la scorsa settimana, Ashley Judd ha rivelato che sua madre si è sparata a morte.

Winona ha notato sua madre dopo la sua morte: “Le sue sopracciglia erano ancora perfette”.

Larry Strickland, il marito di Naomi, si è unito alle ragazze sul palco e ha detto: “Naomi non ha mai incontrato un estraneo. Con mio sgomento, avrebbe iniziato una conversazione con chiunque avesse avuto un contatto visivo con lei”. Ha aggiunto che questo porterebbe spesso a 20-30 minuti di conversazioni con i fan “sulle loro passioni e sui loro cani”.

Strickland ha notato come sua moglie sia tornata a Nashville poco prima della sua morte da un viaggio a Vienna e ha ammesso di essere preoccupato per il viaggio perché “sapevo quanto fosse fragile”. Ha detto di aver ricevuto un’e-mail il giorno dopo la sua morte da uno sconosciuto che ha trascorso 90 minuti a parlare con Naomi a un certo punto del viaggio, che “simboleggia quello che ho detto su di lei che non ha mai incontrato un estraneo”. “Essendo un paese e una piccola occidentale, non sapevo chi fosse”, ha scritto la giornalista e-mail, ma Naomi le ha dato una carta Strickland dopo una lunga conversazione. Il compagno di posto ha scritto a Strickland, che ha detto: “Stai certo che ti amava e non esita a dirlo a uno sconosciuto su un aereo”, che ha detto “questa e-mail è stata un sollievo e un sollievo per me”.

Tra gli applausi del pubblico, Wynonna ha annunciato che “dopo aver riflettuto a lungo, la onorerò e farò questo tour”, riferendosi al breve tour di reunion/addio che i Judds avevano prenotato per questo autunno, dopo un’assenza decennale —ha detto: “Devo farlo” perché questo Cosa vuole Naomi?

READ  Liam Payne descrive in dettaglio le lotte "estreme" per la salute mentale e la sobrietà in 1D

La coppia di Wynonna Judd con Carlile non è stata l’unica coppia della serata. Onorando anche l’armonia madre-figlia, Emmylou Harris e la stella nascente americana, Allison Russell, si sono scambiati versi e ritornelli nella classica canzone country degli anni ’40 “The Sweetest Gift (A Mother’s Smile)”, presentata come la prima canzone in assoluto di Naomi e Winona. . Abbiamo imparato a cantare insieme per la madre di Naomi.

Pierce e McBride hanno entrambi raggiunto la vetta delle classifiche nazionali questo mese con un duetto di successo, ma vengono accreditati separatamente al memoriale. Pierce ha cantato a Shameless “Why Not Me” dicendo: “Ho questa immagine mentale di sentirmi come Naomi che alza la gonna in paradiso stasera”. McBride ha eseguito la canzone d’amore “Love Is Alive” ed è scoppiato in lacrime nel mezzo della prima clip, scusandosi, “Scusa a tutti voi” prima di continuare con la canzone.

La compagnia vocale di Gaither ha riportato Mother Church in una vera chiesa con “How Beautiful the Sky Must Be”, che Ashley ha detto “era la richiesta di mia madre che cantassero stasera”.

Altri brani musicali includevano il singolo di Paisley “Young Love”, “Grandpa (Tell Me ‘Bout the Good Old Days”” di Little Big Town e “John Deere Tractor”) di Jamie Johnson.

Bono degli U2 ha adottato un approccio insolito nel recitare il testo della canzone dei Judds “Guardian Angel”, co-scritta da Naomi.

In una testimonianza video, Winfrey ha parlato di avere gli Dei come ospiti nel suo show 22 anni fa, quando hanno appena vinto l’ACM Award per la migliore coppia. Ha detto che Naomi sarebbe stata ricordata “per ogni vita che tocchi. Grazie, signorina Naomi Judd, per avermi toccato”.

READ  Renault 911! The Hunt for QAnon ottiene data di uscita, trailer teaser

Hayek ha detto: “Ricordo Naomi come unica nel suo genere, una forza della natura da non sottovalutare che, all’epoca, era in grado di disarmare una dolcezza quasi ipnotica. Era sempre gentile con me, eppure ci riusciva sempre per intimidirmi… Mi sento così privilegiato, tanto perché lei è entrata nella mia vita.

“È così bello, quello che è successo qui stasera”, ha detto Winona vicino alla conclusione del memoriale. “La vita è molto strana.”

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Sport News Briefing Report: Djokovic vince l’Open d’Italia conquistando il suo primo titolo in più di sei mesi. L’australiano Hindley batte Carapaz vincendo la nona tappa del Giro e altro ancora
Next Post Spingere l’Europa a colmare i suoi divari energetici