Mike Piazza vuole che tu compri la vodka… perché è italiana

“Dobbiamo iniziare con l’italiano perché è vodka italiana”.

Mike Piazza ha espresso gratitudine in italiano, senza risolutezza, lanciando “grazie a tutti” quattro volte diverse durante un evento del venerdì sera per promuovere True Vodka, la sua ultima impresa commerciale.

“La parte italiana è qualcosa di cui siamo molto orgogliosi”, ha detto Piazza, che non molto tempo fa ha acquistato una squadra di calcio italiana per farla precipitare in bancarotta.

La vera Vodka, secondo i loro materiali di marketing, è per i ricchi. Hanno definito il loro target demografico come persone di età compresa tra 30 e 50 anni con un reddito familiare compreso tra $ 125.000 e $ 350.000 e che vivono in “luoghi e quartieri urbani ambiziosi”. Come uno dei volti dei Mets, squadra che da sempre rappresenta la classe operaia della città, Piazza trasmette un messaggio che sembra più in linea con gli yuppie Yankees.

Ma, per non dimenticare, True Vodka è molto italiana. Non è una cosa che Piazza, che è della Pennsylvania, prende alla leggera. Quando gli è stato chiesto quanto fosse importante essere coinvolti nella ricerca di queste forti radici italiane, era pronto.

“È un onore, senza dubbio”, ha detto Piazza, riconoscendo di essere inizialmente scettico sull’idea. Poi l’ho assaggiato e ho fatto delle ricerche sulla storia dei distillati. Ovviamente nel nord Italia c’è una tradizione di distillati. Grappa, Moscato e altri prodotti lì fatti.”

Sì, ogni sillaba di grappa e moscato veniva fuori italianissima.

“Senti, voglio dire che tutti sanno qualcosa di macchine italiane, abiti italiani, vino italiano, cibo italiano, tutto”, ha detto Piazza. “Riteniamo che mettano la stessa passione, passione e qualità nella loro vodka. Penso che si veda.”

Quello che è emerso venerdì sera, quando Piazza ha bevuto vodka dall’omonimo club di Piazza 31 di Citi Field, con la piena benedizione dei Mets, è che l’impresa è principalmente sentimento piuttosto che molto senso degli affari. Oltre alla storia passata di Piazza, nelle sue paroleha “sciolto” l’amato establishment calcistico italiano, e recentemente ha anche espresso il suo sostegno a un candidato al governatore della California che aveva già accettato la sconfitta e ha accusato la sconfitta elettorale per frode prima della fine delle elezioni.

READ  Sener fatica sotto il nuovo allenatore in vista degli Open d'Italia | sport nazionale

Tutto ciò che riguarda l’esperienza di True Vodka mette a rischio Tom Haverford, il personaggio di “Parks and Recreation” che ha sviluppato una grande idea dopo l’altra senza alcun piano o conoscenza di come seguirla. Venerdì, seduto accanto a lui in Piazza, c’era Vinny Cotona, un uomo abbronzato e molto elegantemente vestito che guidava questa “impresa di famiglia”. Non è chiaro se Cotona e Piazza siano effettivamente imparentati o se siano solo famiglie in senso italiano.

Astuccio per matite espresso

Astuccio per matite espresso

settimanalmente

I redattori sportivi di Daily News scelgono le migliori storie degli Yankees di questa settimana da editorialisti e migliori scrittori pluripremiati. Consegnato nella tua casella di posta ogni mercoledì.

Piazza e Cotona potrebbero volere che un membro della famiglia più giovane prenda il controllo della presenza online dell’azienda. True Vodka ha messo in luce, molto vagamente, il concetto di social media come una delle sue principali strategie di crescita del brand. Sul sito Web dell’azienda, fare clic sull’icona di Twitter nella parte inferiore dei collegamenti alla pagina Informazioni account non trovato. Mentre la Hall of Fame pubblicizzava lo slancio che l’azienda stava costruendo, la sua pagina Instagram rileva che True Vodka può essere ordinato tramite qualcosa chiamato l’app GrapeStars.

GrapeStars sembra essere un servizio che consente alle celebrità da Dan Marino a Christie Brinkley di mostrare le loro bevande alcoliche. Inoltre, non sembra essere disponibile nell’App Store di Apple. GrapeStars ha un sito Web, ma digitando il suo nome nell’App Store si ottiene un grassetto “nessun risultato”.

Se Piazza ha qualcosa a che fare con questo, ha la sua strana associazione con il vecchio paese e i Mets. La vera Vodka sembra essere distillata sette volte in Friuli, in Italia, e prodotta con acqua di sorgente toscana, forse per questo non è pensata per le famiglie a basso reddito e per i loro gusti semplici. Tuttavia, l’uomo con 427 punti casalinghi è senza dubbio una leggenda dei Mets e la squadra lo accoglie di nuovo all’Old Timers Day il 27 agosto.

READ  Tennis-Swiatek schiaccia Sabalenka per raggiungere la finale degli Open d'Italia

“Stamattina ero in palestra e mia figlia mi ha detto: ‘Papà, è meglio che ti allunghi'”. “Mi sono reso conto di non essere molto flessibile”, ha detto Piazza. “E’ solo una partita. Forse dopo sarò nella vasca perché sarò davvero dolorante.

Tra l’idea di nuovi modi per investire i milioni che ha guadagnato giocando a baseball e la pianificazione di eventi in cui vuole mostrare principalmente il suo accento italiano, sembra che quest’anno Piazza abbia trovato il tempo per guardare i Mets.

“Sono un’ottima squadra di calcio e fanno molte cose bene”, ha detto. “Ma guarda, i playoff sono un’altra stagione e sono difficili. Quello che fai è cercare di dare slancio alla fine dell’anno”.

Solo il tempo dirà se il vero slancio della vodka durerà anche fino alla fine dell’anno. In caso contrario, potrebbe dover chiudere un secondo progetto italiano.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post I giornali iraniani intransigenti elogiano l’attaccante di Salman Rushdie, Hadi Matar | notizie dal mondo
Next Post Il tassista giallo di New York è stato picchiato a morte nel Queens