Meloni a Zelensky: Sulla Crimea si sbagliò nel 2014. La libertà dellUcraina è quella dellEuropa (video) – Buzznews

Meloni a Zelensky: Sulla Crimea si sbagliò nel 2014. La libertà dellUcraina è quella dellEuropa (video) – Buzznews

Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha inviato un videomessaggio al Vertice internazionale della Piattaforma Crimea condannando l’annessione illegale della Crimea da parte della Russia nel 2014 come una violazione del diritto internazionale. In questo messaggio, Meloni ha sottolineato che tale azione è stata una dimostrazione delle intenzioni aggressive russe sull’intera Ucraina. Ha ammesso che nel 2014 l’Occidente non ha compreso appieno la gravità degli eventi in corso o, forse, ha sperato che l’espansionismo russo si fermasse nella Crimea.

Meloni ha anche dichiarato il sostegno dell’Italia all’Ucraina nella sua lotta contro l’occupazione russa e ha esortato la Russia a porre fine alla sua politica di occupazione e ritirare le sue truppe. Inoltre, ha annunciato la volontà dell’Italia di organizzare una conferenza per la ricostruzione dell’Ucraina nel 2025 al fine di contribuire alla rinascita economica e sociale del paese. Meloni ha sottolineato che il futuro dell’Ucraina è un futuro di pace, libertà e benessere all’interno dell’Unione Europea.

Il Presidente del Consiglio ha lodato la resistenza eroica del popolo ucraino, definendola una battaglia per la democrazia e ha affermato che la sua libertà è la libertà per tutta l’Europa.

(Questa informazione è stata ripresa con adattamenti dal sito Buzznews.it)

READ  Prof accoltellata da studente a Varese, la vendetta studiata da mesi. «Voleva bocciarmi». Ma era stato promosso - Buzznews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *