Medico non visita le donne, il sindaco lo minaccia: O cambia o muro lambulatorio – Notizie – Agenzia ANSA

Medico non visita le donne, il sindaco lo minaccia: O cambia o muro lambulatorio – Notizie – Agenzia ANSA

Il Sindaco di Valdastico, Claudio Sartori, ha creato un putiferio locale dichiarando di non voler il ritorno del medico Jamal Basal nel comune. Sartori sostiene che i cittadini preferiscono rivolgersi a professionisti di comuni limitrofi, poiché Basal ha avuto problemi con il personale femminile della casa di riposo del comune.

Il Sindaco ha addirittura fatto cambiare le serrature dell’ambulatorio del medico e ha minacciato di murare l’ingresso per evitare il suo ritorno. I pazienti, a seguito di proteste e situazioni poco chiare, hanno preferito spostarsi in altri centri medici anziché affidarsi a Basal.

Sartori ha promosso una raccolta firme per protestare contro il ritorno del dottor Basal e ha creato un comitato spontaneo per sostenere la sua posizione. Inoltre, ha anche chiesto all’Ulss di destinare Basal ad un altro comune, ritenendo che la presenza del medico possa nuocere alla comunità.

Le lamentele riguardanti Basal non riguardano solamente il personale femminile della casa di riposo, ma anche questioni di tipo sanitario. L’Ulss non ha rinnovato il contratto del medico nel 2022 a seguito delle proteste e delle critiche ricevute, ma la situazione continua ad essere tesa.

La questione è diventata un caso locale di risonanza, con i cittadini divisi tra coloro che sostengono il Sindaco e coloro che si schierano a favore del medico. Resta da capire quale sarà la decisione finale dell’Ulss e se Basal sarà costretto a trasferirsi in un altro comune a seguito delle pressioni ricevute.

READ  Noleggio auto, una piccola disattenzione può costarvi carissimo: un errore che si paga a peso doro - Buzznews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *