Mattia Binotto si è dimesso da team principal Ferrari dopo il fallimento della candidatura al campionato di Formula 1 2022

Mattia Binotto è al timone della Ferrari dal 2019; La squadra italiana ha iniziato la stagione 2022 in modo promettente ma non è riuscita a ottenere la vittoria nelle ultime 11 gare della stagione; L’italiano lascerà il suo ruolo il 31 dicembre

Ultimo aggiornamento: 29/11/22 / 8:55

Mattia Binotto

Mattia Binotto si è dimesso da caposquadra Ferrari.

La squadra italiana sembrava in lizza per porre fine alla sua lunga attesa per i titoli dopo un buon inizio della stagione 2022, ma non è riuscita a vincere nessuna delle ultime 11 gare della stagione a causa di prestazioni perdenti, finendo seconda dietro Red. Toro nel Campionato Costruttori.

Sebbene la Ferrari alla fine non avesse il ritmo per competere con la Red Bull, la combinazione di problemi di affidabilità e frequenti errori strategici ha messo sotto pressione Binotto, con voci emerse prima del finale di stagione ad Abu Dhabi secondo cui sarebbe stato licenziato.

All’epoca, la Ferrari ha affermato che le notizie secondo cui Binotto era stato licenziato erano “assolutamente prive di fondamento”, ma meno di due settimane dopo quella smentita, il team ha rilasciato una dichiarazione confermando la partenza del 53enne.

Binotto lascerà il suo incarico il 31 dicembre, concludendo un periodo di tre anni alla guida del team più famoso della Formula 1, oltre a una carriera di 28 anni in totale dopo essere salito di grado.

Mentre Max Verstappen ha conquistato un altro titolo mondiale, dai un'occhiata ai più grandi errori strategici della Ferrari della stagione 2022 di F1

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video facilmente accessibile

Mentre Max Verstappen ha conquistato un altro titolo mondiale, dai un’occhiata ai più grandi errori strategici della Ferrari della stagione 2022 di F1

Mentre Max Verstappen ha conquistato un altro titolo mondiale, dai un’occhiata ai più grandi errori strategici della Ferrari della stagione 2022 di F1

“Con il rammarico che ciò comporta, ho deciso di porre fine alla mia collaborazione con la Ferrari”, ha dichiarato Binotto, che in precedenza aveva insistito per restare nel 2023.

“Lascerò l’azienda che amo, di cui faccio parte da 28 anni, con la serenità che deriva dalla convinzione di aver fatto del mio meglio per raggiungere gli obiettivi prefissati.

“Lascio una squadra unita e in crescita. Una squadra forte e preparata, sono sicuro di raggiungere gli obiettivi più alti e auguro il meglio per il futuro. Penso sia giusto fare questo passo in questo momento perché questa decisione è stato difficile per me.

“Ringrazio tutte le persone della Gestione Sportiva che hanno condiviso con me questo percorso, fatto di difficoltà ma anche di grandi soddisfazioni.”

L’amministratore delegato di Ferrrai Benedetto Vigna ha aggiunto: “Vorrei ringraziare Mattia per i suoi tanti, tanti contributi nel corso dei suoi 28 anni con la Ferrari e soprattutto per aver portato la squadra a una posizione di competitività nell’ultimo anno.

“Di conseguenza, siamo in una posizione forte per rinnovare la sfida, e soprattutto per i nostri fantastici fan in tutto il mondo, per vincere il premio finale nel motorsport. Tutti qui alla Scuderia e nella più ampia comunità Ferrari augurano ogni bene a Mattia per il futuro.”

Altro da seguire.

Questa è una notizia dell’ultima ora che viene aggiornata e presto verranno pubblicati ulteriori dettagli. Si prega di aggiornare questa pagina per gli ultimi aggiornamenti.

Sky Sports ti offre aggiornamenti in tempo reale non appena accadono. Ricevi ultime notizie sportive, analisi, interviste esclusive, replay e momenti salienti.

Sky Sports è la fonte affidabile per i titoli sportivi e gli aggiornamenti in tempo reale. Guarda la copertura in diretta dei tuoi sport preferiti: calcio, F1, boxe, cricket, golf, tennis, rugby league, rugby union, NFL, freccette, netball e ricevi tutte le ultime notizie sui trasferimenti, punteggi, risultati e altro ancora.

Visita skysports.com o l’app Sky Sports per tutti gli utenti Sky Sports Ultimi titoli di notizie sportive. puoi ricevere Notifiche push dall’app Sky Sports Per ricevere le ultime notizie sui tuoi sport preferiti e puoi anche seguirli SkySportsNews su Twitter Per ricevere gli ultimi aggiornamenti.

READ  L'allenatore dell'AS Roma Jose Mourinho è stato nominato allenatore del mese di Serie A per agosto da SportsBrief.com
Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Questo tempio è senza monaci dopo tutti i test antidroga falliti
Next Post Cosa causa il cancro al pancreas? 14 offerte che probabilmente ignorerai