Man United “contatta il direttore dell’Inter Simone Inzaghi per succedere a Ralf Rangnick mentre l’italiano inizia il suo corso di inglese”

Il Manchester United si sta avvicinando a Simone Inzaghi per succedere a Ralph Rangnick, secondo quanto riportato in Italia.

Il tedesco Rangnick ha sostituito Ole Gunnar Solskjaer a novembre su base temporanea fino alla fine della stagione.

2

Simone Inzaghi, tecnico dell’Intercredito: rex

Secondo Corriere dello SportInzaghi dell’Inter ha iniziato a studiare l’inglese con l’intenzione di allenarsi a livello internazionale.

Si dice che Rangnick, che dovrebbe rimanere allo United come cancelliere al termine del suo ruolo ad interim, abbia anche identificato Inzaghi come un possibile successore.

L’ex attaccante della Lazio, fratello minore della leggenda Filippo, ha assunto la guida dell’Inter in estate dopo l’addio di Antonio Conte.

E la loro difesa in Serie A è iniziata alla grande, portando i rivali del Milan di un punto a una partita in mano.

Il club ha anche raggiunto la fase a eliminazione diretta della Champions League per la prima volta dal 2012.

Si ritiene che l’influenza di Inzaghi abbia attirato l’attenzione da tutta Europa, incluso l’Atletico Madrid dello spagnolo Diego Simeone in difficoltà.

Scommesse gratuite: ottieni oltre £ 2000 sulle offerte dei nuovi clienti

L’Atletico, campione della Liga, è ora a 16 punti dal Real Madrid e sta già cercando di rinunciare al titolo.

Lo United è anche sotto pressione crescente dopo la prima sconfitta in allenamento di Rangnick e la sconfitta interna per 1-0 contro il Wolverhampton.

Sorprendentemente, sono 22 punti dietro i rivali del Manchester City, che hanno giocato due partite in più.

Cristiano Ronaldo, tornato in estate dalla Juventus, ha criticato la sua squadra per il calo del suo livello.

READ  EURO 2020: 10 cose che abbiamo imparato, analisi, video

Ma ha sottolineato che Rangnick aveva ancora bisogno di più tempo per attuare la sua strategia.

Ronaldo, 36 anni, ha detto Sky Sport: “Da quando è arrivato cinque settimane fa, ha cambiato molte cose. Ma ha bisogno di tempo per presentare le sue idee ai giocatori.

“Ci vuole tempo ma penso che farà bene. Sappiamo che non stiamo giocando il miglior calcio ma abbiamo tante partite da migliorare.

Da quando è arrivato penso che siamo migliori su alcuni punti, ma ha bisogno di tempo.

“Non è facile cambiare la mentalità dei giocatori, il modo in cui giocano, la cultura e il sistema del genere. Penso che farà un buon lavoro”.

Leggi il nostro blog Live Notizie di trasferimento Per le ultime indiscrezioni, gossip e accordi conclusi

Ralf Rangnick, allenatore ad interim del Manchester United

2

Ralf Rangnick, allenatore ad interim del Manchester Unitedcredito: Getty

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Dying Light 2 Dev promette ben 5 anni di aggiornamenti post-rilascio e DLC
Next Post Gli astronauti soffrono di “anemia spaziale” quando lasciano la Terra