L’Università Quaid-e-Azam ha emesso una notifica di motivazione agli studenti in merito alle celebrazioni di Holi-Pakistan

L’Università Quaid-e-Azam ha emesso una notifica di motivazione agli studenti in merito alle celebrazioni di Holi-Pakistan

La Quaid-e-Azam University ha emesso un avviso accidentale ad alcuni dei suoi studenti per celebrare la festa indù di Holi senza previa autorizzazione, venerdì a mezzogiorno.

Lo sviluppo arriva un mese dopo che la Commissione per l’istruzione superiore (HEC), in una lettera, ha fatto un’eccezione controversa per la celebrazione del festival Holi all’università.

La lettera, scritta dalla direttiva esecutiva dell’HEC, il dottor Shaista Sohail, ha suscitato critiche in tutto il paese ed è stata successivamente ritirata.

Avviso di offerta universitaria disponibile con Dawn. comemesso il 12 luglio, e ha dichiarato che gli studenti il ​​12 giugno dalle 15:00 alle 20:00 avevano partecipato alla celebrazione, all’organizzazione e alla partecipazione al festival senza la preventiva autorizzazione e approvazione dell’università o del suo comitato di gestione dell’evento.

L’avviso diceva: “Nonostante i consigli/istruzioni del personale di sicurezza dell’università, mi sono rifiutato di smettere di suonare musica ad alto volume e ho continuato con la forza questo lavoro che ha causato un ambiente spiacevole/scomodo per gli altri”.

Ha aggiunto che gli studenti hanno anche violato la morale pubblica, compiendo atti che avrebbero causato insulti o danni fisici ad altri studenti universitari, sfidato l’autorità dell’università e ostacolato il funzionamento dell’università.

L’avviso ordinava agli studenti di comparire davanti alla commissione disciplinare il 18 luglio (martedì) alle 12:30 con una risposta scritta alle accuse contro di loro.

Ha aggiunto che la mancata comparizione davanti al comitato sarebbe stata interpretata come “non hai niente da dire” e che il comitato disciplinare avrebbe preso una decisione in base alle prove e ai documenti a sua disposizione.

L’avviso ha avvertito che gli studenti possono incorrere in sanzioni e punizioni come multe, cancellazione della sistemazione in ostello, cancellazione di benefici e privilegi finanziari, sospensione dell’ammissione e divieto di ingresso per un determinato periodo, cancellazione dei risultati degli esami e sospensione per un determinato periodo. di tempo e di espulsione.

READ  Perché l'India dovrebbe riconsiderare la sua dieta a base di iodio dopo la pandemia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *