L’Unione europea cerca di aprire le sue frontiere per vaccinare i viaggiatori quest’estate

Se speri di visitare la Torre Eiffel o il Colosseo quest’estate, potresti essere fortunato. Lunedì, i funzionari della Commissione europea hanno proposto che gli Stati membri aderiscano all’Unione europea Dovresti iniziare a far entrare alieni completamente vaccinati “Per ragioni immateriali.”

Da mesi dico che l’Unione europea rappresenta la fase successiva del boom dei viaggi aerei commerciali. Con il blocco di 27 membri pronto per iniziare ad accogliere i turisti internazionali, potrebbe essere il momento per gli investitori di agire.

Qui negli Stati Uniti, i viaggi di piacere nazionali sono esplosi in gran parte grazie al lancio del massiccio vaccino e molti vettori stanno approfittando della voglia di viaggiare repressa annunciando nuove rotte estive verso destinazioni di vacanza popolari. American Airlines punta in particolare sull’estate, con 150 nuove strade Disponibile per gli americani affamati di viaggio a partire dal prossimo mese. Il novanta per cento della sua capacità di posti sarà aperta rispetto all’estate 2019.

Ciò ha contribuito a sollevare le scorte delle compagnie aeree statunitensi di quasi il 24% per l’anno e del 100% per il periodo di 12 mesi.

Nel frattempo, le azioni delle compagnie aeree europee hanno faticato a decollare con l’Unione Europea ancora vietata ai visitatori di tutti i paesi tranne sette, tra cui Australia e Singapore. Penso che le notizie sull’allentamento delle restrizioni di viaggio indichino un’incredibile opportunità di acquisto, soprattutto per le compagnie aeree low cost focalizzate sull’intrattenimento.


clicca per ingrandire

I nostri preferiti includono l’ungherese Wizz Air, l’irlandese Ryanair e easyJet nel Regno Unito. Li adoriamo per la loro capacità di generare entrate solide da commissioni aggiuntive o non correlate ai biglietti (pensa allo spazio extra per le gambe, al WiFi, alle sistemazioni in hotel e altro). Secondo la società di consulenza IdeaWorks, nel 2019, i ricavi aggiuntivi hanno rappresentato il 45,4% dei ricavi totali di Wizz Air, in aumento di 4,3 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Le entrate aggiuntive di Ryanair hanno rappresentato il 34,5% delle entrate totali; EasyJet 21,6%. Per fare un confronto, la principale compagnia aerea Lufthansa ha generato solo l’8% dei suoi ricavi totali da veicoli ausiliari.

READ  Di Maio: le relazioni con gli Stati Uniti sono più importanti delle relazioni con la Cina - Politico

Si prevede che l’implementazione del vaccino nell’UE migliori dopo essere rimasta indietro rispetto ad altre economie

La riapertura dell’Unione Europea arriva con il lancio di un vaccino “Vai all’angolo” Secondo il Wall Street Journal. Finora, il numero di vaccinazioni in percentuale della sua popolazione è rimasto molto indietro negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Israele. Al 4 maggio, meno del 10% delle persone nell’intera Unione europea era stato vaccinato, rispetto al 23% dei britannici e al 32% degli americani.

L'implementazione del vaccino è stata più lenta nell'Unione europea
clicca per ingrandire

Ma grazie a consegne più grandi e meno burocrazia, l’Unione europea sta finalmente recuperando terreno. Nel trimestre di giugno, la regione dovrebbe ricevere 400 milioni di dosi di vari vaccini approvati, più di 3,5 volte le dosi somministrate nel trimestre di marzo, scrive il Wall Street Journal.

Se la tendenza continua, l’Unione europea potrebbe somigliare abbastanza agli Stati Uniti nelle prossime settimane, in termini di capacità di mantenere l’economia aperta e funzionante a pieno regime.

Alcuni stati membri dell’Unione Europea che fanno affidamento sul turismo sono balzati alla ribalta per accogliere i viaggiatori internazionali, indipendentemente dal loro stato di vaccinazione. La Grecia, ad esempio, la cui industria del turismo rappresenta oltre il 20% del suo prodotto interno lordo (PIL), lo è Per lo più aperto ai visitatori stranieri Anzi, come la Croazia e Cipro. Questa settimana, il primo ministro italiano Mario Draghi ha esortato i turisti a farlo Inizia subito a prenotare le loro vacanze estive in Italia, In previsione del lancio della travel card a metà maggio, davanti al resto dell’Unione Europea.

La produzione europea si sta espandendo al ritmo più veloce mai registrato

Sul lato positivo, altri settori stanno attualmente crescendo a un ritmo record. Ad aprile, il PMI manifatturiero della zona euro di IHS Markit, un indicatore importante della forza economica, si è attestato a 62,9, il livello più alto mai registrato.

READ  Un pezzo d'Italia in giro per il mondo: l'ascesa e la caduta di Alitalia

Il PMI manifatturiero dell'Eurozona di IHS Markit ha stabilito un nuovo record nell'aprile 2021
clicca per ingrandire

“Negli ultimi due mesi i registri di produzione e gli ordini sono migliorati a tassi mai visti dall’inizio dell’indagine nel 1997, con una maggiore domanda sostenuta dalle economie aperte dal blocco di COVID-19 e dalle prospettive più luminose per il prossimo anno”, ha scritto Chris Williamson, Presidente del Consiglio di Amministrazione. Affari economici presso IHS Markit.

Ecco il secondo vento dell’industria aeronautica globale!

Originariamente Pubblicato Con fondi statunitensi, 5/5/21


Tutte le opinioni e le dichiarazioni fornite sono soggette a modifiche senza preavviso. Alcune di queste opinioni potrebbero non essere appropriate per ogni investitore. Facendo clic sui collegamenti sopra, verrai indirizzato a un sito di terze parti. US Global Investors non approva tutte le informazioni fornite su questo / i sito / i web e non è responsabile per il / i contenuto / i. Il beta è una misura della volatilità o del rischio sistemico di un titolo o di un portafoglio rispetto al mercato nel suo complesso.

L’indice Dow Jones US Airlines misura la performance di una parte dell’industria aeronautica quotata sul mercato azionario statunitense. L’indice STOXX Europe Total Market Airlines misura la performance delle azioni delle compagnie aeree quotate in Europa. Il PMI manifatturiero dell’Eurozona è prodotto da IHS Markit e si basa sui dati del sondaggio originale raccolti da un comitato rappresentativo di quasi 3.000 produttori.

Le partecipazioni possono cambiare giornalmente. Le partecipazioni sono riportate a partire dall’ultimo trimestre. I seguenti titoli menzionati nell’articolo sono di proprietà di uno o più conti gestiti da investitori globali statunitensi al (31/03/2021): Wizz Air Holdings Plc.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post No, le foto della NASA non sono la prova di un fungo che cresce su Marte, mi dispiace
Next Post La Cina dice che domenica i detriti di un missile sono atterrati nell’Oceano Indiano