L’orso insegue il mountain biker in discesa e lui, a fatica, riesce a scappare. Guarda un video terrificante

Secondo la didascalia condivisa con il video che mostra l’orso che insegue un motociclista, l’incidente è avvenuto nel Montana, negli Stati Uniti.

Scritto da Trisha Sengupta

Pubblicato il 21 aprile 2021 alle 08:58 EST

Il video, che è in parti uguali spaventoso e carino, si sta diffondendo su Internet. Il film presenta un orso che insegue un ciclista.

Il video è stato condiviso su Instagram da Montana Knife, un’azienda di articoli sportivi, e ora ha attirato l’attenzione della gente.

Sebbene l’incidente sia avvenuto circa un anno fa, il videoclip è stato recentemente rilasciato dalla società, secondo quanto riferito TMZ. Lo ha detto anche un portavoce dell’azienda TMZ Che l’autista fosse in grado di superare il pedale dell’animale e farlo scendere in sicurezza.

“Un rapido promemoria che il Montana non è Disneyland … un orso nero che insegue un ciclista su una scogliera a Whitefish, Montana” [Montana], “Hanno scritto condividendo la clip.

Guarda la clip:

Dalla sua pubblicazione, il video ha raccolto più di 71.000 visualizzazioni e questo numero è ancora in crescita. Ha anche ricevuto molti commenti dalle persone.

“Stop!” Un utente di Instagram ha scritto: “Gli orsi possono essere così veloci quando vogliono qualcosa.” “Questa è stata probabilmente la gara più veloce di sempre di questo ragazzo !!” Condividi un altro. “Whaaa !!” ha commentato il terzo.

Cosa ne pensi del video?

Vicino

READ  Articolo 50: Perché il Comitato Olimpico Internazionale ha scelto di continuare a vietare le proteste sulle piattaforme di campo?
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Pearson ha sparato due volte per ogni punteggio mentre le foglie di Conox cadevano 6-3
Next Post Rapporto: la controversia interrompe i colloqui di Microsoft