L’OMS avverte che casi elevati di Omicron potrebbero portare a varianti più pericolose di COVID-19

“Più l’omicron si diffonde, più sarà trasmesso e più frequente”, ha affermato un funzionario dell’OMS.

Stoccolma:

L’Organizzazione mondiale della sanità in Europa ha avvertito martedì che l’aumento dei casi di Omicron in tutto il mondo potrebbe aumentare il rischio che emerga una variante più nuova e più grave.

Sebbene questa specie si stia diffondendo a macchia d’olio in tutto il mondo, sembra essere molto meno grave di quanto inizialmente temuto e ha suscitato speranze che l’epidemia possa essere superata e la vita torni alla normalità.

Ma Catherine Smallwood, funzionario per le emergenze dell’Organizzazione mondiale della sanità, ha lanciato un minaccioso avvertimento, dicendo all’AFP che alti tassi di infezione potrebbero avere l’effetto opposto.

“Più Omicron si diffonde, più si trasmette e più è frequente, più è probabile che si sbarazzi di una nuova variante. Ora, Omicron è un killer, può causare la morte… forse un po’ meno di Delta, ma chi dirà cosa? Il prossimo sostituto lo farà fuori”.

Smallwood ha affermato che l’Europa ha registrato più di 100 milioni di casi di Covid-19 dall’inizio della pandemia e più di cinque milioni di nuovi casi nell’ultima settimana del 2021, “sminuendo ciò che abbiamo visto in passato”.

“Siamo in una fase molto pericolosa, stiamo assistendo a tassi di infezione molto elevati nell’Europa occidentale e il pieno impatto di ciò non è ancora chiaro”, ha affermato.

Smallwood ha anche osservato che sebbene “a livello individuale sia probabile che ci sia un rischio ridotto di ospedalizzazione” utilizzando la variante Omicron rispetto a Delta, in generale, Omicron può rappresentare una minaccia maggiore a causa del numero di casi.

READ  ISI ottiene una nuova testa in un cambiamento a sorpresa

“Quando vedi casi salire alle stelle, è probabile che molte più persone si ammalino gravemente, finiscano in ospedale e forse muoiano”, ha detto.

Martedì la Gran Bretagna ha dovuto affrontare gli avvertimenti di un’imminente crisi negli ospedali a causa della carenza di personale a causa di un’ondata di infezioni da Omicron, poiché il numero di casi giornalieri nel paese ha superato i 200.000.

Smallwood ha affermato di aspettarsi che questo scenario si verifichi anche in altri paesi europei.

“Anche nei sistemi sanitari ben sviluppati, ci sono vere lotte in corso in questo momento, ed è probabile che queste lotte continuino in tutta la regione mentre Omicron spinge i casi più in alto”.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il Baylor numero 1 supera l’Oklahoma, vincendo 20 partite
Next Post Sony ha presentato il SUV Vision-S al CES 2022 come parte della sua nuova divisione Mobility