L’OCSE avverte che la vaccinazione globale disuguale minaccia la ripresa economica

La Cina, la seconda economia più grande del mondo, avrebbe dovuto crescere dell’8,5 percento quest’anno, prima di rallentare a un ritmo del 5,8 percento nel 2022. Alla domanda sull’impatto di un possibile collasso del colosso immobiliare carico di debiti Evergrande, la signora Boone ha detto: l’agenzia cinese deve affrontare eventuali ripercussioni.

E nonostante il terribile scoppio della variabile delta in India quest’anno, si prevede che l’economia rimarrà sostanzialmente in linea con una crescita del 9,7%, prima di scendere al 7,9% l’anno prossimo.

Al contrario, i paesi con bassi tassi di vaccinazione sono nettamente diminuiti rispetto ad altri paesi, ha affermato l’OMS. In Indonesia, che ha vaccinato solo il 16% della popolazione, l’economia dovrebbe crescere del 3,7%, uno dei tassi più bassi tra i paesi dell’OCSE. La Russia, che ha tassi di immunizzazione di circa il 30 percento, crescerà a un 2,7 percento più lento del previsto.

Ma i numeri forti all’interno delle economie più ricche mascherano problemi persistenti, con la ripresa che avvantaggia le persone in modo non uniforme.

La crescita negli Stati Uniti è tornata ai livelli pre-pandemia, ma l’occupazione è ancora inferiore rispetto a prima delle restrizioni economiche. In Europa, che al culmine della crisi ha utilizzato miliardi per proteggere le sue imprese e i suoi lavoratori dalla disoccupazione di massa e dalla bancarotta, l’occupazione è stata ampiamente mantenuta.

L’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ha affermato che il virus e il rallentamento dei tassi di vaccinazione continuano a smussare il buon funzionamento dell’economia globale, ostacolando le catene di approvvigionamento.

“Ci sono alcune parti che non hanno lasciato le fabbriche in paesi con epidemie di virus”, ha detto la signora Boone. Di conseguenza, molte aziende stanno esaurendo le scorte e rallentando la produzione, il che a sua volta fa aumentare i prezzi per una serie di beni, ma l’aumento dovrebbe svanire una volta che i colli di bottiglia della catena di approvvigionamento si saranno chiariti.

READ  Il britannico Rishi Sunak chiede al G7 di lavorare insieme per garantire una ripresa economica globale verde e sostenibile

L’inflazione diminuirà più rapidamente degli attuali livelli allarmanti se i programmi di vaccinazione accelereranno.

“Se continuiamo a vaccinare e ad adattarci meglio alla convivenza con il virus, l’offerta inizierà a tornare alla normalità e la pressione si dissiperà”, ha affermato la signora Boone. “Ma per questo, dobbiamo vaccinare più persone”.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Tom Bergeron tornerà a ospitare Ballando con le stelle?
Next Post I Rockies cadono contro i Dodgers in inning extra per aprire l’ultima fattoria della stagione – Denver Post