Lo studio avverte che l’apnea notturna può portare a insufficienza cardiaca – una vita migliore

Con più americani che vivono più a lungo che mai, arresto cardiaco in alto. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), Più di sei milioni di adulti americani Hai un’insufficienza cardiaca – ma contrariamente a quanto potresti presumere, il termine “insufficienza cardiaca” non significa che il tuo cuore non batte più. Invece, l’insufficienza cardiaca è una condizione grave in cui il tuo cuore non pompa abbastanza sangue per mantenere il tuo corpo al meglio.

Sfortunatamente, possono esserci segni di insufficienza cardiaca difficile da rilevareI primi sintomi spesso passano inosservati. I segni di insufficienza cardiaca includono mancanza di respiro durante le attività quotidiane, difficoltà a respirare quando si è sdraiati, aumento di peso, gonfiore e affaticamento. Inoltre, gli studi dimostrano che una certa cosa che potresti fare di notte può aumentare il rischio di insufficienza cardiaca. Continua a leggere per scoprire di cosa si tratta e come può mettere a rischio il tuo cuore.

Leggi questo dopo: Un nuovo studio afferma che bere questo quotidiano può ridurre il rischio di insufficienza cardiaca.

fizkes / persiane

Se ti svegli stanco o fai fatica a tenere gli occhi aperti durante il giorno nonostante un buon riposo notturno, potresti soffrire di una condizione comune che può portare a insufficienza cardiaca. Secondo uno studio del 2018 pubblicato in Giornale del Texas Heart InstituteQuesto problema di sonno è correlato a Molti problemi legati al cuorecome ipertensione, malattia coronarica, aritmia, morte cardiaca improvvisa e insufficienza cardiaca.

Esistono due tipi di insufficienza cardiaca: sistolica e diastolica. L’insufficienza cardiaca sistolica si verifica quando il ventricolo sinistro del cuore non si contrae completamente, rendendo il cuore incapace di pompare sangue a sufficienza in tutto il corpo. L’insufficienza cardiaca diastolica si verifica quando viene pompato meno sangue attraverso il corpo perché il ventricolo sinistro non riesce a riempirsi di sangue correttamente.

READ  Lo studio mostra che l'esercizio o la dieta da soli non sono sufficienti per prevenire le malattie

Leggi questo dopo: Se noti questo mentre sei sdraiato sulla schiena, fai controllare il tuo cuore.

Un uomo che soffre di apnea notturna Macine
Chalermon Bungbeth/Shutterstock

L’apnea notturna è una condizione comune in cui la respirazione si interrompe e riprende ripetutamente per tutta la notte. Ciò impedisce al tuo corpo di ottenere abbastanza ossigeno e ti mette a rischio di complicazioni per la salute. Esistono due tipi distinti di apnea notturna associati allo scompenso cardiaco: apnea ostruttiva del sonno (OSA) E il Apnea centrale del sonno (CSA).

“Nel caso di apnea ostruttiva del sonno, le vie aeree sono parzialmente o completamente chiuse”, spiega. Harneet Kaur WaliaMD, Responsabile della medicina del sonno presso il Miami Heart and Vascular Institute presso Batiste Health. “Nel CSA, non c’è ostruzione delle vie aeree. In questo tipo di apnea notturna, il motore respiratorio è assente dal cervello”.

Secondo uno studio del 2018, la prevalenza dell’apnea ostruttiva del sonno è significativamente più alta nelle persone con insufficienza cardiaca rispetto alla popolazione generale. “OSA è strettamente imparentato con alta pressione sanguigna, aritmia, infarto, ictus, insufficienza cardiaca”, avverte Kaur Walia. “Nei pazienti con insufficienza cardiaca, l’eccesso di liquidi nelle vie aeree superiori è un fattore aggiuntivo che può contribuire al restringimento delle vie aeree. I cambiamenti della pressione toracica associati all’apnea notturna mettono sotto pressione il cuore e questo effetto è maggiore in quelli con insufficienza cardiaca”.

Un uomo che si tiene la testa dolorante
Estrada Anton/Shutterstock

I sintomi dell’apnea notturna da tenere d’occhio includono russare, mal di testa mattutino, disturbi dell’umore, insonnia e svegliarsi di notte a causa del soffocamento o del respiro affannoso. Altri segnali di pericolo da cercare che potrebbero non essere facili da individuare includono ipertensione e aumento della pressione sanguigna attività del sistema nervoso simpaticocome battito cardiaco accelerato, pupille dilatate, restringimento dei vasi sanguigni.

READ  Razzo spaziale Elon Musk in rotta di collisione con la Luna | Notizie spaziali

“Gli individui che sono in sovrappeso, hanno una circonferenza del collo ampia, fumano o soffrono di malattie polmonari croniche come l’asma hanno maggiori probabilità di sviluppare apnea ostruttiva del sonno”, Jennifer MerriMD, professore di cardiologia presso Scuola di Medicina Zucker. “Inoltre, c’è una maggiore prevalenza di apnea notturna negli uomini; hanno una probabilità da due a tre volte maggiore di sviluppare apnea notturna rispetto alle donne. Il rischio è aumentato per le donne obese e per quelle in postmenopausa. Sindrome dell’ovaio policistico può anche aumentare i disturbi ormonali e i precedenti ictus aumentano il rischio di apnea notturna.

Per ulteriori notizie sulla salute inviate direttamente alla tua casella di posta, Iscriviti alla nostra newsletter quotidiana.

medico di test delle abitudini di sonno
ALPA PROD / Shutterstock

Se sospetti di avere un’apnea ostruttiva del sonno, consulta un medico che può fare un test per determinare se hai l’apnea ostruttiva del sonno. Esistono due tipi di test:pianificazione del sonno notturno e test del sonno a casa. Durante un test di polisonnografia notturna, i medici monitorano l’attività del cuore, dei polmoni e del cervello, i modelli respiratori, i movimenti del corpo e i livelli di ossigeno nel sangue durante il sonno. I test del sonno a casa sono test semplificati che il medico fornirà in modo da poter misurare la frequenza cardiaca, i modelli respiratori e i livelli di ossigeno nel sangue durante la notte.

La Mayo Clinic riferisce che ci sono Trattamenti terapeutici e chirurgici Per l’apnea notturna. Il trattamento per l’apnea ostruttiva del sonno di solito prevede apparecchiature che mantengono aperti i passaggi dell’aria. Il trattamento più comune è la pressione positiva continua delle vie aeree (CPAP), un dispositivo che fornisce la pressione dell’aria attraverso una maschera per mantenere aperte le vie aeree durante il sonno. Altri trattamenti terapeutici includono apparecchi orali che mantengono la gola aperta, ossigeno supplementare e dispositivi di flusso d’aria servoadattivo (ASV).

READ  Anniversario Apollo 15: 50 anni fa, la NASA mise un'auto sulla luna

Se i trattamenti curativi non possono risolvere l’apnea ostruttiva del sonno, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Le opzioni includono la rimozione del tessuto dal palato e dalla gola, il riposizionamento della mascella, la stimolazione dei nervi e la creazione di nuove vie aeree (chiamate anche trachea). Una tracheostomia è necessaria solo in casi estremi in cui l’apnea ostruttiva del sonno è potenzialmente pericolosa per la vita. Il medico può raccomandare abitudini di vita sane per i casi di OSA più lievi, come mangiare sano, perdere peso, evitare l’alcol e non fumare.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Mohamed Salah: la stella del Liverpool era pronta a tornare al Chelsea prima di firmare un nuovo enorme contratto – Paper Talk | Notizie dal Centro Trasporti
Next Post Melodia d’oro: Tanya Chua vince il premio come miglior cantante mandarino