Lizzo era infastidita dalle voci ridicole secondo cui aveva ucciso qualcuno con un tuffo teatraleغطس

Instagram

Mettendo i record su speculazioni selvagge, la hitmaker di “Truth Hurts” afferma di non essersi mai tuffata in vita sua, per non parlare di aver ucciso qualcuno nel processo.

Negozio di ghiaccio
Lizo È per porre fine a una voce ridicola che potrebbe macchiare il suo nome. Dopo aver interagito con i suoi fan sui social media, l’artista vincitrice di un Grammy ha approfittato di TikTok per annullare le speculazioni secondo cui avrebbe ucciso qualcuno tuffandosi sul palco.

in un video Postato sulla piattaforma di condivisione video, il rapper ha dichiarato: “Quindi vedo molte cose fastidiose su di me su Internet, ma la cosa che mi infastidisce di più è questa voce che mi sono tuffato in un ballo di fine anno e ho ucciso qualcuno”.

Ha continuato, “Questa voce, è una bugia, prima di tutto, non mi sono mai tuffata in vita mia”. Ha accettato anche le voci, “E ca**o, uccidi qualcuno?! Metterai questo sul nome di mia madre** re? Tipo, so di essere grande, ma ca**o , non sono così fottutamente grande.”

Poi Lizzo ha continuato a spiegare quanto sarebbe stato dannoso se si fosse tuffata buttandosi sul letto. Atterrò senza problemi e gridò: “Ca**o!” Ha aggiunto nella didascalia: “Stop [cap]. ”

Non è chiaro da dove provengano le voci, ma quando si decide di farlo, ci sono rapporti con titoli che proclamano “Lizzo si tuffa, 4 morti, 1 ferito” e “Lizzo ne ferisce 7 e ne uccide 1 dopo aver tentato di tuffarsi sul palco”. La speculazione sta chiaramente prendendo di mira il suo peso.

Lizzo ha già incontrato troll online che hanno disonorato il suo corpo. In un video condiviso nel 2020, si è mostrata mentre si allenava dicendo che si rifiutava di soddisfare le aspettative degli altri su una dimensione corporea “ideale”.

READ  Aamir Khan e Kiran Rao divorziano

“Faccio questo per le persone che si vergognano ogni giorno che non possiedono la mia piattaforma o hanno lo stesso percorso di fiducia che ho io”, ha scritto nella didascalia. “So di essere qui per difendervi e rappresentarvi. Perché vi amo tutti e non voglio che tutti voi passiate attraverso l’odio per voi stessi che ho passato io.”

prossimo articolo