Livelli record di infezione da Covid-19, i blocchi accendono allegria festosa in Europa | notizie dal mondo

Un’ondata di casi di malattia da coronavirus in Europa ha portato a preoccupazioni diffuse tra medici e scienziati poiché i governi impongono misure di blocco per frenare la diffusione della malattia prima di Natale e Capodanno.

Austria, Germania e Russia sono stati tra i paesi in Europa che hanno visto un aumento record di casi giornalieri e decessi di Covid-19. Questi paesi hanno anche inasprito le restrizioni e l’Austria è diventata il primo paese europeo a imporre un blocco nazionale per frenare la recente diffusione di Covid-19.

‘caso tragico’

Il vicecancelliere tedesco Angela Merkel ha esortato i cittadini a vaccinarsi poiché il governo tedesco ha imposto restrizioni più severe per frenare i più alti livelli di infezione da Covid-19 nel paese dallo scoppio della pandemia. “La situazione è molto tragica”, ha detto Merkel.

Il ministro della Sanità tedesco Jens Spahn ha anche affermato che la Germania potrebbe dover trasferire i pazienti Covid-19 da una regione all’altra o persino nei paesi vicini per il trattamento. Abbiamo raggiunto un punto in cui dovremo trasportare pazienti Covid non solo all’interno della stessa regione, ma in altre regioni della Germania. L’agenzia di stampa Deutsche Welle ha citato Spahn.

Venerdì, la Germania ha registrato 52.970 nuove infezioni al giorno. La Baviera, lo stato tedesco, ha cancellato tutti i mercatini di Natale popolari a causa di un picco di casi di Covid-19.

L’Austria impone la chiusura

L’Austria ha imposto un blocco nazionale per ridurre i casi e ha richiesto a tutti i residenti di essere completamente vaccinati entro febbraio. “Non siamo riusciti a ottenere abbastanza persone da vaccinare. “È doloroso che tali misure debbano ancora essere prese”, ha affermato il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg.

READ  Russia, Iran e Asia Centrale parteciperanno all'incontro di Delhi a Kabul

“Ci sono molti tra noi che non hanno mostrato solidarietà. Aumentare il tasso di vaccinazione è l’unico modo per rompere questo circolo vizioso”, ha citato Schallenberg a Bloomberg News.

Da lunedì partirà il lockdown a livello nazionale. La nazione ha riportato 15.609 nuovi casi nelle ultime 24 ore, il più alto dall’inizio della pandemia.

La Russia continua a registrare un numero record di morti a causa di Covid-19

La Russia ha continuato a registrare morti per Covid-19 venerdì, registrando 1.254 nuovi decessi insieme a 37.156 nuovi casi confermati. Ha registrato 1.251 morti giovedì e 1.247 morti mercoledì.

Le autorità russe hanno accusato il recente aumento dei livelli di infezione di atteggiamenti lassisti e bassi tassi di vaccinazione. Dei 146 milioni di persone in Russia, solo il 40% è stato completamente vaccinato nonostante il rilascio da parte del paese del vaccino Sputnik V Covid-19 prima del mondo intero.

Il recente aumento dei casi in Europa ha anche suscitato preoccupazioni tra gli investitori che ritengono che le misure adottate per arginare i casi possano ritardare la ripresa economica. Anche i prezzi del petrolio sono scesi venerdì a 78 dollari al barile mentre i mercati europei hanno lottato a causa del recente aumento del numero di casi.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Chris Duarte gioca venerdì dopo aver saltato 2 partite
Next Post Hideki Kamiya si scusa con i giocatori e Microsoft per Scalebound