L’Italia consentirà il ritorno di ChatGPT se OpenAI intraprenderà “misure utili” di Reuters

L’Italia consentirà il ritorno di ChatGPT se OpenAI intraprenderà “misure utili” di Reuters

Reuters | 18 aprile 2023 03:55 ET

ROMA (Reuters) – Pasquale Stanzioni, capo dell’Osservatorio italiano per la protezione dei dati, lo ha detto in un’intervista pubblicata martedì.

OpenAI (NASDAQ:MSFT) supportato da Microsoft ha chiuso ChatGPT in Italia alla fine di marzo dopo che l’agenzia ha temporaneamente limitato il trattamento dei dati personali e ha iniziato a indagare su una sospetta violazione delle norme sulla privacy.

“Siamo pronti a riaprire ChatGPT il 30 aprile se ci sarà disponibilità da parte di OpenAI a fare passi benefici. Penso che da parte dell’azienda ci sia, vediamo”, ha detto Stanzione al Corriere della Sera.

L’autorità per la protezione dei dati guidata da Stanzione la scorsa settimana ha pubblicato un elenco di richieste secondo cui OpenAI deve soddisfare entro il 30 aprile per rispondere alle sue preoccupazioni.

L’Italia è stato il primo paese dell’Europa occidentale a frenare ChatGPT, ma il suo rapido sviluppo ha attirato l’attenzione di legislatori e regolatori in molti paesi.

Lunedì i legislatori dell’Unione Europea hanno esortato i leader mondiali a tenere un vertice per trovare modi per controllare lo sviluppo di sistemi avanzati di intelligenza artificiale come ChatGPT, affermando che si stanno sviluppando più velocemente del previsto.

Stanzioni ha affermato che l’Italia ha agito unilateralmente per vietare ChatGPT perché era necessaria un’azione urgente.

Ha aggiunto che “ricorrere a una decisione europea avrebbe comportato un ritardo di almeno tre o quattro mesi”.

Ricevi le notizie che desideri

Leggi le notizie sulle azioni di mercato con un feed su misura per le azioni che ti interessano.

Scarica l’app

READ  John Huber, il mio predecessore come corrispondente e mentore di Roma | Media

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *