L’India guarda a cinque leader dell’Asia centrale come ospiti chiave nella Giornata del Partito Repubblicano

Delhi sta lavorando ai piani per avere i leader di cinque paesi dell’Asia centrale, tre dei quali confinano con l’Afghanistan, come ospiti principali per la parata e i festeggiamenti della Festa della Repubblica il 26 gennaio, hanno detto fonti. indiano espresso.

La comunicazione informale è già avvenuta attraverso i canali diplomatici, ed è probabile che il Ministro degli Affari Esteri S. Jaishankar terrà un dialogo con i ministri degli esteri di questi cinque paesi durante il prossimo fine settimana – 18-19 dicembre.

Le fonti hanno affermato che questa comunicazione getterà le basi per il vertice a livello di leader.

Se i piani avranno successo e la situazione Covid lo consentirà, cinque presidenti – Kassym-Jomart Tokayev del Kazakistan, Shavkat Mirziyoyev dell’Uzbekistan, Imam Ali Rahmon del Tagikistan, Gurbanguly Berdymukhamedov del Turkmenistan, Sadir Gabarov del Kirghizistan – verranno a Delhi a gennaio, dicono le fonti.

Turkmenistan, Uzbekistan e Tagikistan confinano con l’Afghanistan.

In precedenza, erano stati fatti piani per invitare i paesi del raggruppamento BIMSTEC, che includono Bangladesh, Myanmar, Sri Lanka, Thailandia, Nepal e Bhutan. Ma le fonti hanno detto che questo passo non è stato raggiunto.

I cinque paesi dell’Asia centrale sono al centro della situazione nell’Afghanistan governato dai talebani e Delhi è stata in contatto con loro negli ultimi mesi. Recentemente, agenti della sicurezza nazionale dei cinque paesi sono venuti a Delhi per il Dialogo sulla sicurezza regionale sull’Afghanistan ospitato dall’Agenzia per la sicurezza nazionale, Ajit Doval. Ognuno di loro ha espresso preoccupazione per l’attuale situazione in Afghanistan.

L’impegno con i paesi dell’Asia centrale è stato formulato per la prima volta nell’ultimo decennio, quando l’India ha redatto la “Politica per collegare l’Asia centrale” nel 2012.

READ  L'arrivo del carburante iraniano mediato da Hezbollah nel Libano colpito | Notizie di economia e commercio

Mi è stata data una spinta quando il primo ministro Narendra Modi Viaggio nei Cinque Paesi nel luglio 2015 – il primo Primo Ministro indiano a farlo dopo la nascita di queste repubbliche negli anni ’90 dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica.

Il primo ministro Jawaharlal Nehru si è recato in queste aree quando facevano parte dell’Unione Sovietica.

Il collegamento con questi paesi dell’Asia centrale è importante per diversi motivi: la cooperazione in materia di sicurezza a seguito dell’acquisizione dell’Afghanistan da parte dei talebani, l’influenza della Cina nella regione strategicamente vitale, i piani di connettività tra cui il corridoio internazionale di transito nord-sud (INSTC) e le esigenze energetiche ( Il Kazakistan ha riserve di uranio e il Turkmenistan fanno parte del proposto gasdotto tra Turkmenistan, Afghanistan, Pakistan e Iran), legami culturali e potenziale commerciale.

L’invito a essere l’ospite principale della Festa della Repubblica è molto simbolico dal punto di vista del governo. La scelta è stata dettata da una serie di ragioni: interessi strategici, diplomatici, commerciali e geopolitici internazionali.

L’ultima volta che un gruppo di paesi è stato invitato è stato nel 2018, quando 10 leader di ASEAN Erano i primi ospiti. Negli ultimi anni, i principali ospiti sono stati il ​​Presidente degli Stati Uniti Barack Obama (2015), il presidente francese François Hollande (2016) e il principe ereditario di Abu Dhabi, lo sceicco Mohammed bin Zayed Al Nahyan (2017).

Nel 2019, dopo che l’invito dell’allora presidente degli Stati Uniti Donald Trump non ebbe successo, il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa fu invitato come ospite principale. Quest’anno, l’India non ha avuto un ospite importante dopo che il primo ministro britannico Boris Johnson ha annullato la sua visita a causa della pandemia.

READ  Coronavirus Live News: il Karnataka chiede al centro di imporre il divieto di viaggio nel panico di Omicron; Il Tamil Nadu lancia avvisi ai distretti

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il 700° passaggio TD di Tom Brady solleva 33-27 bug in OT
Next Post I sacchi a pelo sottovuoto per gli astronauti della NASA cercano di prevenire la perdita della vista dalle missioni su Marte