L’India aumenta la pressione sul Pakistan in SCO con un piano su Lashkar-e-Taiba, Jaish-e-Mohammed | Notizie dall’India

Nuova Delhi: non vediamo l’ora di aumentare la pressione su Pakistan Per agire contro il terrorismo transfrontaliero, NSA Ajit Doval Ho proposto alla Shanghai Cooperation Organization un piano d’azione contro i gruppi terroristici presenti in Pakistan Partire e Jaish di Muhammad, mentre chiedono la piena attuazione delle risoluzioni delle Nazioni Unite e sanzioni mirate contro i terroristi designati.
Giovedì il ministero degli Esteri ha anche invitato il Pakistan ad adottare misure credibili, verificabili e irreversibili contro il terrorismo, rispondendo alla dichiarazione del ministro degli Esteri pachistano SM Qureshi secondo cui la presenza dell’India in Afghanistan era “troppa”. Il riferimento alla Shanghai Cooperation Organization, dove era presente il suo omologo pakistano, intendeva indicare l’enfasi dell’India sulle misure antiterrorismo e la necessità di misure dimostrabili.
Come riportato giovedì dall’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai L’Agenzia per la sicurezza nazionale L’incontro di Dushanbe ha condannato il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni e ha chiesto di respingere i doppi standard nel trattare con i terroristi e di raggiungere un accordo per lo scambio di informazioni sui terroristi. Tuttavia, il governo ritiene che sia importante chiedere un’azione contro specifici gruppi terroristici per reprimere il Pakistan.
“L’Agenzia per la sicurezza nazionale ha proposto un piano d’azione contro Lashkar-e-Taiba e Jaish-e-Mohammed come parte del quadro dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai”, ha detto una fonte. Con il Global Terrorism Watch che esamina la conformità del Pakistan con un piano d’azione per verificare il finanziamento del terrorismo, Duval ha sottolineato “l’adozione di standard internazionali” per combattere il finanziamento del terrorismo, anche sotto forma di un memorandum d’intesa tra l’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai e l’organizzazione finanziaria Task Force d’azione.
L’NSA ha inoltre sottolineato la necessità di assicurare prontamente alla giustizia gli autori di atti di terrorismo, compresi gli attacchi terroristici transfrontalieri.
Mentre l’incontro ha sottolineato l’importanza del ruolo delle Nazioni Unite negli sforzi di pace in Afghanistan, Duval ha affermato che è necessario preservare i progressi ottenuti negli ultimi due decenni in Afghanistan e dare la massima priorità al benessere della sua gente . Ha affermato che l’India sostiene pienamente il gruppo di contatto SCO sull’Afghanistan e lo ha invitato a essere più attivo.
Dopo i commenti di Qureshi sull’Afghanistan, la portavoce della Middle East Airlines, Arindam Bagshi, ha affermato che è il popolo afghano a decidere i propri partner e la dimensione di tale partnership. “L’India ha portato in Afghanistan elettricità, dighe, scuole, cliniche, strade e progetti comunitari. Il mondo sa cosa ha portato il Pakistan in Afghanistan”, ha detto.

READ  L'India ha segnalato 31.923 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore, secondo il Ministero della Salute
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Si dice che Kanye West abbia fatto causa a Walmart, accusando il marchio di aver fatto a pezzi Easy Foam Runner
Next Post TI10 Battle Pass brilla su Spectre Arcana e Anime Davion