Lightning torna a Tampa dopo una sconfitta per 4-3 contro i Toronto Maple Leafs.

Toronto – Il Tampa Bay Lightning si trova in un territorio sconosciuto, una sconfitta da quando è stato eliminato dai playoff della Stanley Cup.

Dopo una sconfitta per 4-3 a Toronto martedì, Lightning Head è tornato all’Amali Arena, dietro ai Toronto Maple Leafs 3-2. Gioco 6 giovedì.

Lightning, due volte campione difensivo della NHL, ha rinunciato a un vantaggio di 2-0 per la prima volta in quanto sperano di riunirsi.

“Non è una buona cosa quando perdi due di fila nei playoff”, ha detto il difensore Victor Headman. “Quindi, ce la prendiamo su noi stessi, vogliamo risorgere”.

Lightning ha battuto i New York Islanders in Gara 7 delle semifinali della Stanley Cup l’anno scorso. Il loro precedente gioco 7 era nel 2018.

La storia continua sotto l’annuncio

leggi di più:

I Toronto Maple Leafs hanno battuto il Tampa Bay Lightning portandosi in vantaggio per 3-2 nella serie

“Non siamo mai stati in questa situazione molte volte e stiamo affrontando il licenziamento”, ha detto Headman. “Crediamo in noi stessi. Questo è il lato negativo. Sono una grande squadra, ci aspettiamo il meglio ma, si sa, torniamo a casa. . . Ci fidiamo del nostro team, ci fidiamo di noi stessi”.

Steven Stamkos, Headman e Ryan McDonagh hanno segnato per Tampa, mentre Nikita Kucherov ha aggiunto due assist. Andrei Vasilevsky 22 parato.

Un fulmine ha colpito le foglie, con una differenza di 14-4 tiri in porta nel primo periodo.

“Ovviamente un ottimo inizio per noi e un inizio che volevamo”, ha detto Stamkos.

Ma Toronto ha ucciso un power play cinque su tre quando Mark Giordano stava valutando un piccolo rigore per il controinterrogatorio con William Nylander, che era già in area. Stamkos ha detto che non sfruttare quell’opportunità è stato un “cattivo presagio”.

leggi di più:

I Toronto Maple Leafs vanno nello stesso ordine di Gara 5 contro Lightning

“Ci riuniremo qui. Sappiamo che sarà una serie difficile”, ha detto. “Quei ragazzi sono bravi lì. .

La storia continua sotto l’annuncio

Lightning, la testa di serie numero 3 nell’Atlantico, ha raggiunto Toronto 7-3 in gara 4 a Tampa.

Nel frattempo, i Leafs sono diventati famosi per i loro problemi a chiudere la serie. Ma McDonagh ha detto che la sua squadra non ha avuto alcuna consolazione in questo.

“Non abbiamo guardato molto lontano”, ha detto. Non vediamo l’ora di giocare con Amalie di fronte ai nostri fan e guadagnare slancio dall’inizio e provare a implementare il nostro piano di gioco”.

© 2022 Stampa canadese

READ  Vettore
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post I comuni ucraini stanno resistendo alla Russia
Next Post La giornalista dell’Al Jazeera Colleges Shireen Abu Akle è stata uccisa a sangue freddo dalle forze israeliane