Lewis Hamilton può dire addio al suo sogno da oltre 40 milioni di dollari perché la Ferrari ha altri piani; Lo rivela un giornalista italiano

Si dice che Lewis Hamilton si unirà alla Ferrari tra le sue lotte alla Mercedes. Se si raggiunge un accordo, potrebbe guadagnare tra i 40-50 milioni di dollari con il team di Maranello. Tuttavia, il giornalista italiano Bergiospe Donadoni rivela che la Ferrari non ha intenzione di fare offerte per il sette volte campione del mondo poiché ha altri piani.

Il nuovo rapporto contraddice quanto riportato finora dai media. In precedenza si credeva che il capo della Ferrari John Elkann avrebbe voluto avere una grande squadra in Hamilton e Charles Leclerc, il che avrebbe potuto fare di Carlos Sainz un capro espiatorio de facto.

Carica Tweet Incorpora https://twitter.com/SmilexTech/status/1661306441091670016?ref_src=twsrc%5Etfw

Ma si dice che Hamilton sia stato messo da parte dalla Ferrari durante le discussioni del consiglio di amministrazione a Maranello. Ma qual è la decisione prioritaria che il team italiano vuole mettere in atto, che potrebbe costringere la Ferrari a ignorare il pilota di F1 più vincente di tutti i tempi?

La Ferrari potrebbe ignorare Lewis Hamilton a favore di Charles Leclerc

Leclerc è la stella della Ferrari. Tuttavia, è nell’ultimo secondo anno del suo contratto con loro. Pertanto, la Ferrari mira a occuparsene il prima possibile. Ma questo avrà un costo enorme. Dunque, secondo Donadoni, la Ferrari non è nemmeno interessata a dare un contratto ad Hamilton.

“Non c’è nessuna offerta Ferrari per Hamilton, figuriamoci più di 40 milioni di euro. La Ferrari è pronta ad accelerare/chiudere il rinnovo di Leclerc in pochi mesi. Il Monaco avrà tanta fretta di chiudere l’affare? È importante ricordare come Elkann ha chiuso con Vettel” Donadoni ha scritto su Twitter [translated with Google].

Se fosse vero, questo sviluppo potrebbe portare al crollo della più grande mossa della F1 del decennio fino ad ora. Nel frattempo, il britannico dovrà fare alcune concessioni lungo la strada.

Come potrebbe cambiare il futuro di Hamilton in Formula Uno?

Con Hamilton non più in corsa per il titolo e chiaramente surclassato dal suo compagno di squadra più giovane George Russell, potrebbe dover accettare uno stipendio più basso se vuole rimanere alle Silver Arrows.

Con la Ferrari tagliata fuori dal suo favore, Hamilton potrebbe non avere una merce di scambio da negoziare con la Mercedes. Il contratto del sette volte campione del mondo scadrà dopo questa stagione, quindi deve assicurarsi un’estensione prima che sia troppo tardi.

Carica Tweet Incorpora https://twitter.com/ahmed_baokbah/status/1637179653789036547?ref_src=twsrc%5Etfw

Forse entro l’inverno si deciderà se Hamilton rimarrà o meno, visto che le precedenti trattative tra le due parti si trascinavano da tempo. Ma non c’è dubbio che Hamilton sarà in griglia il prossimo anno, con o senza la Mercedes. Anche a trentotto anni, è ancora al massimo dei suoi poteri.

READ  Il premier italiano Giorgia Meloni si condoglia per la scomparsa di Sinisa Mihajlovic: ho lottato come un leone in campo e nella vita

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *