L’etichetta cinese mette una linea di abbigliamento per bambini su modelli razzisti inappropriati e sinistri; si scusa

I design dell’azienda cinese JNBY hanno suscitato indignazione sui social media. (rappresentante)

Pechino:

Un’azienda di moda cinese ha ritirato la linea di abbigliamento per bambini e si è scusata dopo che sono emerse lamentele dei consumatori su stampe contenenti riferimenti alla violenza razziale e frasi allusive tra cui “lascia che ti tocchi”.

I progetti di JNBY, che sono stati ampiamente condivisi sulla piattaforma di microblogging cinese Weibo, hanno suscitato indignazione e critiche tra gli utenti che hanno affermato che i progetti non erano adatti ai bambini piccoli.

Una foto mostrava un oggetto con le parole inglesi scritte su di esso: “L’intero posto è pieno di indiani. Prenderò questa pistola e la farò a pezzi”, mentre era presente un cartone animato di un ragazzo a cui vengono sparate diverse frecce.

“Cosa sta cercando di esprimere JNBY con queste pubblicazioni?” Un commentatore ha scritto sui social media. “Amavo i vestiti per adulti, ma non mi aspettavo che la linea dei loro bambini fosse così sinistra!”

JNBY si è scusato giovedì, affermando di aver ricevuto lamentele su prodotti con “modelli inappropriati” sulla linea di abbigliamento per bambini.

“Abbiamo prontamente ritirato tutte le serie di prodotti correlate dai nostri scaffali, eliminato il materiale pubblicitario correlato e istituito un gruppo specializzato per indagare internamente”, ha affermato il marchio in una nota su Weibo.

JNBY, un famoso marchio di design fondato nel 1994 e con sede a Hangzhou, ha aggiunto di aver anche aperto canali per i rimborsi e si è scusato con gli acquirenti.

Ha registrato un utile netto di circa 624 milioni di yuan (96,6 milioni di dollari) per l’ultimo anno fiscale.

READ  La crisi del COVID-19 in India è un avvertimento per altri paesi a reddito medio: il Fondo monetario internazionale

Molti utenti non sono rimasti impressionati dall’espressione di rimorso di JNBY.

Uno ha sostenuto: “Questo non è un problema che può essere risolto con delle scuse”.

Un genitore ha scritto che i membri più anziani della famiglia che non parlavano inglese hanno comprato vestiti per i loro figli senza comprenderne il significato.

“Come grande azienda, JNBY, chi controlla i tuoi materiali?” Il padre scioccato ha scritto.

(Questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è generata automaticamente da un feed condiviso.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Sam Donald continua a crescere nel suo ruolo
Next Post Il programma completo delle anteprime tecniche di Halo Infinite è stato rivelato da 343 aziende del settore