L’epidemia di influenza al pomodoro in India si diffonde in altri due stati | India

Un focolaio di una nuova infezione virale denominata influenza del pomodoro, che è stata rilevata per la prima volta nei bambini nello stato meridionale indiano del Kerala a maggio, si è diffusa in altri due stati.

Secondo un articolo pubblicato su The Lancet Respiratory Medicine, a 82 bambini di età inferiore ai cinque anni è stato diagnosticato il virus in Kerala il 26 luglio.

Ora sono stati segnalati casi nel vicino Tamil Nadu e nell’Odisha orientale, dove sono stati infettati bambini di nove anni, sebbene il virus di solito infetti i bambini sotto i cinque anni.

Gli scienziati stanno ancora cercando di determinare esattamente cosa sia questo virus. Viene chiamata influenza del pomodoro a causa delle dolorose vesciche rosse che produce sul corpo ed è altamente contagiosa. I bambini sono particolarmente a rischio perché si diffonde facilmente attraverso il contatto ravvicinato, ad esempio con i pannolini, toccando superfici sporche o mettendo oggetti in bocca.

“Le infezioni virali rare sono endemiche e considerate non pericolose per la vita; tuttavia, a causa dell’orribile esperienza della pandemia di Covid-19, è auspicabile una gestione vigile per prevenire ulteriori focolai.

I medici affermano che diagnosticare l’influenza del pomodoro è difficile perché i suoi sintomi sono molto simili a quelli di Covid, chikungunya e febbre dengue. Le ultime due specie sono comuni in India durante la stagione delle piogge e sono diffuse dalle zanzare. Chikungunya è particolarmente diffuso in Kerala.

L’articolo di Lancet afferma che l’influenza del pomodoro potrebbe essere un effetto collaterale della chikungunya o della dengue nei bambini piuttosto che un’infezione virale.

Aggiunge: “Il virus potrebbe anche essere un nuovo tipo di malattia virale della mano, dell’afta epizootica, una malattia infettiva comune che colpisce principalmente i bambini di età compresa tra uno e cinque anni e gli adulti immunocompromessi. Alcuni casi di studio hanno anche mostrato mani, piedi e malattia della bocca negli adulti immunocompetenti”.

READ  La NASA rivela che il programma Artemis farà atterrare la prima persona di colore sulla luna

La dott.ssa Sunila Garg, un alto funzionario sanitario del governo di Delhi, ha dichiarato: “Sono d’accordo sul fatto che la chikungunya e la dengue possano rendere i bambini suscettibili all’influenza del pomodoro perché il loro sistema immunitario è più debole. Non abbiamo ancora nessun caso a Delhi e sono fiducioso che lo farà non diventare un problema”.

L’epidemia di influenza del pomodoro arriva quando l’India ha registrato un aumento costante dei casi di COVID nelle ultime settimane, insieme ai casi di influenza suina.

Il professor Dilip Mavalankar, dell’Istituto di sanità pubblica di Gandhinagar, ha dichiarato: “L’influenza suina è diminuita durante il Covid, ma ora sta aumentando di nuovo nelle principali città. Ma poiché i test sono così costosi, poche persone vengono testate per questo, quindi i numeri non sono chiari”.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Grande colpo per il Barcellona come il trasferimento di Memphis Depay ai chioschi della Juventus ▷ SportsBrief.com
Next Post Funzionari del servizio meteorologico ungherese hanno sparato colpi dopo cattive previsioni