L’elicottero Mars Creativity della NASA è atterrato per il decimo volo, doppie aspettative

  • Sabato il Creative Helicopter della NASA ha completato il suo decimo volo su Marte.
  • È il doppio del numero di voli che la NASA aveva originariamente pianificato per il piccolo drone.
  • Gli ingegneri pensavano che la creatività sarebbe crollata molto prima, ma ora è in missione estesa.

Il “piccolo elicottero che poteva” lo ha fatto di nuovo.

Il Mars Creativity Helicopter della NASA, un aereo rotante delle dimensioni di una scatola di tessuto che è atterrato con la sonda a febbraio, ha completato il suo decimo volo sul pianeta rosso sabato.

Ogni viaggio creativo è stato più audace del precedente. Quindi il volo di sabato sarà probabilmente il più pericoloso di sempre per un elicottero: se tutto va secondo i piani, Creativity salta 40 piedi in aria, quindi si dirige a sud dopo sud-ovest verso un gruppo di caratteristiche rocciose chiamate “altitudini più elevate”, prima di tornare a l’area di atterraggio a circa 310 piedi a ovest del punto di decollo iniziale.

Prima di sabato, Ingenuity aveva già percorso quasi un miglio in totale, quindi il suo decimo volo l’ha aiutata. Vai così lontano.

Il volo dovrebbe durare circa 2 minuti e 45 secondi. Durante quel periodo, si prevede che Ingenuity abbia visitato 10 diversi punti del sentiero, scattando foto lungo il percorso.

L'ingegnosità del volo a 10 tracce

L’immagine annotata di Marte del cratere Jezero raffigurante il percorso della Terra e i waypoint per il decimo volo di Ingenuity.

NASA/JPL-Caltech/Università dell’Arizona


Il volo 10 è una pietra miliare importante, poiché Ingenuity ha volato il doppio delle volte rispetto a quanto originariamente previsto dagli ingegneri della NASA. La NASA ha predetto che Ingenuity si sarebbe schiantato al suo quarto o quinto volo perché ha testato i limiti della sua velocità e resistenza.

Ma la creatività ha continuato a superare le aspettative. anche quando Errore tecnico Ha guidato l’elicottero a mezz’aria a maggio durante il suo sesto volo, ma è comunque riuscito ad atterrare in sicurezza.

Il drone è iniziato come uno spettacolo tecnologico, ma la NASA ha introdotto la creatività missione secondaria Alla fine di maggio dopo il suo quarto volo. Da allora, Ingenuity ha iniziato a esplorare nuovi terreni marziani e testare le operazioni che la NASA potrebbe voler eseguire con i futuri elicotteri spaziali. Nei suoi recenti viaggi, Ingenuity ha esplorato aree non rilevate di Cratere del Lago Marte – Un bacino largo 28 miglia che si è riempito d’acqua circa 3,5 miliardi di anni fa – approdando ogni volta in nuove aree.

Il paesaggio irregolare è una sfida per l’ingegno, perché il terreno roccioso o ondulato può distorcere il suo campo visivo, facendolo virare nella direzione sbagliata. Il nono volo di Ingenuity all’inizio di questo mese è stato un “mangiare le unghie”, Gli scienziati della NASA hanno dettoL’elicottero è stato costretto ad attraversare un terreno particolarmente accidentato.

L'ingegnosità dell'elicottero Il primo volo di Marte decolla e atterra

Il carro Perseverance ha catturato le riprese del decollo e dell’atterraggio di Ingenuity durante il suo volo inaugurale il 19 aprile 2021.


NASA / JPL-Caltech / ASU / MSSS



La creatività si sta ancora rivelando utile su Marte, ma il suo futuro è incerto

Durante i primi quattro voli di Ingenuity, le montagne russe sono atterrate nello stesso punto in cui sono decollate. Il suo quinto volo l’ha portata ad atterrare in un nuovo aeroporto sul quale aveva precedentemente sorvolato, fotografato e mappato. Ma questi voli recenti hanno spinto Ingenuity a volare a sud su un territorio inesplorato.

Gli ingegneri della NASA non hanno detto quando finirà la missione Ingenuity, ma l’elicottero può continuare a volare finché rimane in vita e non interferisce con il lavoro scientifico della navicella Perseverance.

Il viaggio dell'ingegno di Seven Shadow

Creativity ha catturato una foto della sua ombra durante il suo settimo volo su Marte.

NASA/JPL-Caltech


La perseveranza pettina il cratere Jezero alla ricerca di Possibili fossili di antichi microbi alieni. Le nuove operazioni di Ingenuity possono aiutare in questa missione: l’elicottero può esplorare e mappare il terreno, identificare aree promettenti per lo studio dall’alto e volare in luoghi dove il veicolo non può raggiungere.

Gli scienziati della NASA sono particolarmente curiosi delle “alte quote”, perché un tempo l’acqua potrebbe essere passata lì. Durante il suo nono volo, Ingenuity ha anche scattato foto a colori di interessanti affioramenti rocciosi che Perseverance potrebbe esaminare in seguito.

“Speriamo che le immagini a colori forniscano l’aspetto più vicino al Pilot Pinnacle, un sito di affioramenti che alcuni membri del team ritengono possa registrare alcuni degli ambienti di acque più profonde nell’antico lago Jezero”, hanno detto gli scienziati della NASA. Scritto in un recente post sul blog.

Nonostante ciò, è possibile che lo stretto programma di persistenza non le permetta di visitare le rocce, “quindi la creatività può fornire l’unica opportunità per studiare questi sedimenti in ogni dettaglio”, hanno detto gli scienziati.

READ  Gli scienziati rivelano che le emissioni climatiche riducono la stratosfera | Emissioni di gas serra
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Bhavani Devi non vede l’ora di lasciare il segno come prima in India nella scherma
Next Post Korn Rocker rinnova il classico “It’s a Sin” in “Paradise City”