Leicester City vs Tottenham Live, Premier League: punteggio e ultimi aggiornamenti

BRandon Rodgers supporta il Leicester che si sta riprendendo da due stagioni di frustrazione affrontando una sfida in ritardo per i primi quattro.

Rodgers ha aperto l’esperienza “emozionante” dell’ultima giornata della scorsa stagione, quando sono stati eliminati dai rivali del Tottenham mercoledì sera per finire fuori dalla Champions League.

Il Leicester ha subito un destino simile la stagione precedente, perdendo 2-0 in casa contro il Manchester United ed uscendo dai primi quattro nell’ultima giornata.

Con Jamie Vardy, Johnny Evans e Wesley Fofana attualmente fuori, la stagione è stata dura con infortuni a giocatori chiave, due mesi dopo l’intervento chirurgico del difensore di Timothy Costagne, Timothy Costagne.

Ma il Leicester è settimo con 20 partite di campionato e Rodgers accoglierà diversi giocatori per l’arrivo del Tottenham.

“Vedremo sempre progressi e quest’anno la nostra storia potrebbe essere la seconda metà della stagione”, ha detto l’allenatore del Leicester.

“Riguarda il calcio, riguarda la sofferenza e come reagisci ad essa. Questi giocatori hanno dimostrato in molte occasioni negli ultimi anni di potercela fare.

“La prima metà della stagione è stata senza dubbio una sfida per noi, ma è orgoglioso di alcuni dei giocatori con cui abbiamo giocato.

“Abbiamo dimostrato quella flessibilità e quella mentalità in modo che i giocatori possano ottenere quel ritmo nella squadra tornando e spero che possiamo ottenere il miglior secondo tempo di questa stagione.

“Ci sono molte partite da giocare, c’è ancora molto da giocare”.

Il Leicester ha occupato le prime quattro posizioni per quasi 250 giorni fino alla sconfitta nelle ultime due partite contro Chelsea e Tottenham la scorsa stagione.

READ  Fantacalcio: l'infortunio di Sawan Barclays può costringere lo sconto su Devonte Booker, aggiungere sei

Sebbene il Leicester abbia vinto la FA Cup a maggio, Rodgers ha mostrato poca emozione dopo aver perso 4-2 contro il Tottenham nell’ultima giornata.

“È stata una decisione amaramente deludente”, ha detto. “Avevo una sensazione di intorpidimento, soprattutto dopo la partita.

“Sono rimasto molto deluso dal lavoro svolto durante la stagione, ma la stagione era di circa 38 partite e meritavamo di essere quinti.

“Per noi è stata comunque una stagione meravigliosa”.

Il Leicester sarà entusiasta del ritorno di James Justin, Cockler Soyuns, Patson Dhaka, Boubakari Soumrey, Ayos Perez, Kieran Duisbury-Hall e Luke Thomas alla partita in programma stasera.

Di John Percy

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post L’Italia potrebbe diventare “normale” se NRRP avrà successo, afferma Franco – inglese
Next Post Omicron inizia a diminuire negli Stati Uniti, mostra i dati