Le ragazze adolescenti possono sviluppare tic guardando TikTok: Report

Un recente rapporto ha rivelato che un numero crescente di ragazze adolescenti soffre di tic fisici, un fenomeno che secondo alcuni medici potrebbe derivare dal loro uso di app di social media come TikTok.

Secondo il Wall Street Journal, ragazze di tutto il mondo arrivavano negli studi medici con “movimenti a scatti del corpo ed eruzioni verbali”. Mentre i medici erano inizialmente confusi, “gli esperti dei migliori ospedali pediatrici negli Stati Uniti, in Canada, in Australia e nel Regno Unito hanno scoperto che la maggior parte delle ragazze ha una cosa in comune: TikTok”.

Come il Wall Street Journal menzionatoSecondo articoli su riviste mediche, i medici hanno notato che le ragazze stavano guardando video di influencer su TikTok che affermavano di avere la sindrome di Tourette, una condizione del sistema nervoso che, secondo Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), “fa sì che le persone abbiano ‘tic’.”

“I tic sono contrazioni, movimenti o suoni improvvisi che le persone fanno ripetutamente. Le persone con tic non possono impedire al loro corpo di fare queste cose. Ad esempio, una persona può continuare a battere le palpebre ancora e ancora. Oppure, qualcuno può emettere un grugnito. Involontariamente, “, ha osservato il CDC.

L’aumento sembra coincidere con l’inizio dell’epidemia e le strutture per i disturbi del movimento infantile negli Stati Uniti hanno riferito di aver visto un’ondata di ragazze adolescenti con sintomi simili.

La rivista ha riportato i risultati dei vari centri:

Donald Gilbert, neurologo del Cincinnati Children’s Hospital Medical Center specializzato in disturbi del movimento pediatrici e sindrome di Tourette, ha visto circa 10 nuovi adolescenti con tic al mese da marzo 2020. Prima della pandemia, la sua clinica aveva visitato al massimo un mese.

Anche gli specialisti di altre grandi organizzazioni hanno segnalato picchi simili. Dal marzo 2020, il Texas Children’s Hospital ha riferito di aver visto quasi 60 adolescenti con questi tic, mentre i medici ne hanno visti uno o due un anno prima della pandemia. Al Tourette Center della Johns Hopkins University, dal 10% al 20% dei pazienti pediatrici ha descritto comportamenti simili al tic acuto, in aumento dal 2% al 3% un anno prima della pandemia, secondo Joseph McGuire, professore associato all’università. Dipartimento di Psichiatria e Scienze Comportamentali. Tra marzo e giugno di quest’anno, il Rush University Medical Center di Chicago ha dichiarato di aver visto 20 pazienti con questi tic, rispetto ai 10 dell’intero anno precedente.

I medici notano che molti adolescenti sono stati precedentemente diagnosticati con depressione o ansia a causa o esacerbati dalla pandemia di coronavirus. Altri non hanno fretta di considerare TikTok come un motivo per l’aumento e si dice che si siano ritirati dall’idea che il problema dovrebbe essere classificato come un’epidemia.

READ  Il calamaro ha scritto questo?

“Ci sono alcuni bambini che guardano i social media e sviluppano tic e altri che non hanno accesso ai social media e sviluppano tic”, ha detto il dottor McGuire. “Penso che ci siano molti fattori che contribuiscono, tra cui ansia, depressione, stress”.

Alcuni medici non sono sicuri che i presunti influencer di TikTok siano stati diagnosticati in modo affidabile o diagnosticati con Tourette, sia perché alcune delle procedure descritte nei loro post non sono del tutto compatibili con la sindrome di Tourette.

L’argomento si estende agli influencer che affermano di avere anche la sindrome di Tourette; La rivista ha aggiunto che un medico “ha scoperto che 19 dei 28 influencer Turrett più seguiti su TikTok hanno riferito di aver sviluppato nuovi tic a seguito della visione di video di altri creatori”.

Questo tipo di fenomeno è esistito prima, ma di solito è limitato a un luogo fisico. La rivista ha citato “un famoso caso di dieci anni fa in cui diversi adolescenti nello stato di New York hanno sviluppato tic È stata diagnosticata come una “malattia mentale di gruppo”.

Ricerche recenti mostrano che i social media possono consentire a questo di espandersi più rapidamente.

un carta Un libro scritto da due medici della Children’s Movement Disorders Clinic del Texas Children’s Hospital esplora il potenziale legame tra l’uso dei social media e tali disturbi.

Hanno scritto: “Il disturbo funzionale del movimento è un sottotipo di disturbo da sintomi neurologici funzionali, che è una sindrome di sintomi neurologici fisici e autonomici che sono incompatibili con la malattia ‘organica’”.

“Nel corso della storia, ci sono state epidemie di sintomi funzionali nelle società; fino a poco tempo, la diffusione era limitata a gruppi di persone che condividevano un luogo fisico. Tuttavia, nell’era dei social media, potrebbe essere sorto un nuovo modello di diffusione”, i ricercatori nota. .

READ  Reverenda Pamela Conrad: Incontra lo scienziato Mars Rover che è anche un prete

Hanno concluso: “La nostra serie suggerisce che i social media possono contribuire alla prevalenza del disturbo neurologico funzionale, in un modo che in precedenza richiedeva la vicinanza fisica”.

Secondo quanto riferito, una portavoce di TikTok ha dichiarato: “La sicurezza e il benessere della nostra comunità sono la nostra priorità e ci stiamo consultando con esperti del settore per comprendere meglio questa specifica esperienza”.

La rivista ha notato, tra le altre azioni, “[t]Per sbarazzarsi di questi tic, i medici raccomandano la terapia cognitivo comportamentale e dicono ai pazienti di stare alla larga da TikTok per diverse settimane”.

The Daily Wire è una delle società di media conservatori in più rapida crescita d’America e punti di controcultura per notizie, opinioni e intrattenimento. Ottieni l’accesso interno a The Daily Wire diventando a membro.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Sports Digest: Matsuyama apre la strada dopo due round del campionato Zozu
Next Post Secondo quanto riferito, YoungBoy Never Broke è stato rilasciato su cauzione